BASKET

Basket. Cuore We're Ortona ma non basta. Bisceglie vince 76-65

Pronostico rispettato in terra d'Abruzzo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

30

we're basket ortona


ORTONA. Al PalaDolmen la We're lotta ma si deve arrendere ad una solida Bisceglie, che si aggiudica il match con il punteggio di 76-65 a proprio favore.
Partita inizialmente equilibrata, che vede un blackout biancoblù ad inizio secondo periodo, break negativo che segnerà il resto dell'incontro, con i ragazzi di Coach Quilici impossibilitati a colmare completamente il gap creatosi tra le due formazioni, nonostante un buon terzo quarto e gli ultimi 10 minuti giocati alla pari.
Brilla nella sfida la prestazione di Castelluccia, stellare con i suoi 22 punti e le 5 triple realizzate su 9 tentativi. In doppia cifra anche Alessio di Carmine (12) e Martone (11+8), mentre Chiriatti (20+6), Di Emidio (9 punti e 10 assist) e Potì (17+9) si sono dimostrati i migliori tra i pugliesi.
Ortona esce da questa sconfitta a testa alta, giocata a pari livello contro un'avversaria di assoluto valore, tra le principali potenze del Girone D.

Tabellini:

Ortona: Abassi n.e., G. Di Carmine 3, Gialloreto 0, Bertocco 5, Agostinone n.e., Martone 11, A. Di Carmine 12, Martelli 4, Musso 8, Castelluccia 22;

Bisceglie: Totagiancaspro 3, Chiriatti 20, Cellamare n.e., Antonelli 4, Potì 17, Bruno 11, Bartolozzi 0, Di Emidio 9, Comollo n.e., Leggio 12.