LA RICETTA DEL GIORNO

STRUFFOLI MORBIDI

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

762

STRUFFOLI MORBIDI

Allegria e bontà in questo famoso dolce napoletano che piace proprio a tutti.

A differenza della cicerchiata, gli struffoli morbidi contengono nell’impasto il lievito di birra.

Ingredienti:

500 gr. farina 00
100gr. burro a temperatura ambiente

10gr. lievito birra
1 cucchiaio di zucchero

1 pizzico di sale
6 uova intere

scorza di limone e arancia grattugiata

1 bicchierino liquore all’anice


Olio arachide per friggere

250 gr. miele

Per decorare confettini colorati, perline argentate, cannellini, canditi.



Sulla spianatoia amalgamare tutti gli ingredienti e lavorare fino ad avere una massa morbida e liscia. Trasferire l’impasto in una ciotola e coprire con una pellicola trasparente. Lasciare lievitare per 4 ore. Si possono staccare piccole quantità di pasta e ricavare dei cordoni ma per facilitare il compito vi consiglio di stendere la pasta con il matterello fino all’altezza di 1 cm. e ricavare con la rondella tante strisce di 1 cm di larghezza.


Da ogni striscia ottenere tanti cordoni tondi e lunghi da tagliare a tocchetti piccoli. Non preoccupatevi se i tocchetti non sono rotondi perché grazie al lievito di birra, in cottura magicamente assumeranno la forma tonda. Friggere in olio caldo e profondo in una pentola dal bordo alto e girare continuamente con la schiumarola per dorarli uniformemente. Mettere a sgocciolare su carta assorbente.

Sciogliere a fuoco lento del miele in un tegame versare gli struffoli ed amalgamare delicatamente fino a farli ricoprire completamente. Versare a corona in un vassoio e decorare con confettini colorati, nocciole tostate, cedro e ciliegine candite, cannellini.


Buon appetito, Nellina