Migliori friggitrici 2020

Per quanto vi sforziate di mangiare cibo sano, ogni tanto cedete alla tentazione della frittura?

Anche voi pensate che sia quasi impossibile rinunciare ai cibi fritti? Persino la verdura fritta diventa un piatto che fa gioire le nostre papille gustative.

Vi piace cucinare il fritto, ma non volete occuparvi di temperature dell’olio e problemi relativi alla doratura?

Forse una friggitrice è quello che fa per voi.

Una friggitrice è un grande aiuto per chi cucina spesso il fritto, ma non vuole sporcare la cucina e non vuole che gli odori restino intrappolati in cucina per tutto il giorno.

Sono moltissimi i modelli che è possibile trovare oggi in commercio, che offrono funzionalità diverse. Ma non disperate, perché siamo qui per consigliarvi i migliori!

 

Le migliori friggitrici: classifica top 4

Friggitrice ad aria Innsky

Caratteristiche:

Questa friggitrice ad aria dalla capacità di 5,5 litri e una potenza di 1700 watt è adatta per grandi quantità di cibi.

Oltre alle sue funzioni standard di friggitrice, propone le funzioni di cottura al forno, griglia e arrosto. I suoi 1700 watt di potenza assicurano una cottura veloce ed uniforme.

È realizzata in acciaio inossidabile, sia esternamente che internamente, ma nonostante ciò non si surriscalda.

Nota dell’editore:

Essendo una friggitrice ad aria, permette di realizzare fritti senza l’ausilio di olio o burro.

In questo modo preserverete gli alimenti e anche la salute, eliminando il pericolo di problemi di colesterolo e fegato, e aiutando anche l’apparato digerente con il processo digestivo.

Opinioni dei clienti: cosa pensano i consumatori?

Le recensioni dei clienti sono molto positive. E riguardano non soltanto la funzione friggitrice, ma anche tutte le altre. Sembra svolgere egregiamente il suo lavoro e soddisfare, quindi, appieno le aspettative.

Qualcuno, dall’altra parte, ha mostrato perplessità sui materiali, in particolare per quanto riguarda la parte superiore.

Vantaggi:

-Efficienza;

-Praticità;

-Rapporto qualità/prezzo.

Svantaggi:

-Materiali.

Friggitrice ad aria Innsky

Caratteristiche:

Questa friggitrice ad aria Innsky, dalla capienza di 5.5 litri è una versione leggermente meno avanzata della precedente.

Dispone di 8 funzioni preimpostate ed una potenza di 1700 watt. È una friggitrice multifunzione, poiché permette di realizzare una vastissima gamma di piatti, svolgendo anche le funzioni di un forno ventilato.

Grazie alla sua grande capienza è ottimo per le famiglie e per le serate con amici.

Nota dell’editore:

Si presenta con uno schermo LCD digitale e un pannello di controllo molto intuitivo, tramite il quale è possibile selezionare i vari programmi.

La temperatura può essere regolata fino a 200 gradi centigradi ed è possibile selezionare il livello di croccantezza dei cibi.

Opinioni dei clienti: cosa pensano i consumatori?

Questo prodotto è stato molto apprezzato da chi l’ha utilizzato, soprattutto per la cottura dei cibi, ma anche per la capienza e perché facile da pulire.

Il rapporto qualità/prezzo è ottimo.

Gli unici pareri negativi fanno riferimento ad un sapore come di plastica avvertito durante i primi utilizzi, ma pare il servizio clienti abbia rassicurato che passi dopo alcune prove.

Vantaggi:

-Ottimo rapporto qualità/prezzo;

-Cottura perfetta;

-Facile da pulire.

Svantaggi:

-Manuale d’utilizzo da migliorare.

 

Friggitrice De Longhi F28533

Caratteristiche:

Questa friggitrice De Longhi ha una capienza di 1.3 litri, è realizzata in plastica ed ha una potenza di 1800 watt.

La temperatura è regolare da 150 a 190 gradi e dispone di un pratico timer digitale con segnali acustici. Garantisce una diminuzione dell’olio del 50% grazie al cestello rotante.

Nota dell’editore:

Il cibo in cottura viene immerso in maniera ciclica all’interno dell’olio. In questo modo sarà possibile utilizzare solo la metà dell’olio.

Grazie al termostato si possono selezionare le varie temperature più adatte per le diverse cotture.

Opinioni dei clienti: cosa pensano i consumatori?

Questa friggitrice è stata apprezzata per la frittura leggera ed asciutta, la comodità, il prezzo molto conveniente e anche perché impedisce agli odori di fuoriuscire

Vantaggi:

-Ottimo rapporto qualità/prezzo;

-Impedisce agli odori di fuoriuscire.

Svantaggi:

-Durante la cottura la visibilità dall’oblò diminuisce;

-Libretto di istruzioni da rivedere.

 

Friggitrice Aigostar

Caratteristiche:

La friggitrice Aigostar ha una capacità di 3 litri e una potenza di 220 watt. Ha un cestello rimovibile ed è realizzata in acciaio inox. Ha uno sportellino nella parte superiore, che permette di monitorare il processo di cottura del cibo.

Nota dell’editore:

La friggitrice dispone di un filtro metallico che permette agli odori di non fuoriuscire.

Opinioni dei clienti: cosa pensano i consumatori?

Questa friggitrice è stata molto apprezzata dagli utenti per le sue dimensioni contenute, per il rapporto qualità/prezzo, per la semplicità con cui è possibile pulirla e le ottime fritture.

Qualcuno l’ha recensita negativamente a causa della posizione della manopola, che sembra essere sistematicamente surriscaldata dal vapore che fuoriesce.

Vantaggi:

-Ottima frittura;

-Rapporto qualità/prezzo;

-Facile da pulire.

Svantaggi:

-Posizione della manopola.

 

Come scegliere la vostra friggitrice?

I modelli di friggitrici ad aria e tradizionali presenti sul mercato sono moltissimi. Le caratteristiche possono variare molto in base alla tipologia, per questo è importante stabilire le proprie necessità, prima di scegliere la friggitrice giusta.

Quali sono le caratteristiche da considerare?

Capacità

Pensate alla quantità che volete sia gestita dalla vostra friggitrice.

Se avete intenzione di usarla principalmente per preparare pietanze per voi stessi o per la famiglia andrà bene una friggitrice dalle dimensioni ridotte.

Se pensate di usare la friggitrice per cucinare degli assaggi per aperitivi e feste, avrete bisogno di qualcosa dalle capacità maggiori.

Se pensate di friggere quantità più grandi come polli interi o tacchini, avrete bisogno di una friggitrice in grado di gestire dimensioni più grandi.

Potrete cuocere patatine fritte in qualsiasi friggitrice, ma la storia cambia per un tacchino da 7 kg.

Troverete anche friggitrici che vengono fornite con cestini multipli in modo da poter friggere diversi alimenti contemporaneamente.

Dimensioni

Le friggitrici ad aria possono essere molto ingombranti, quindi assicuratevi di pensare considerare sia le dimensioni del piano della cucina o della mensola su cui pensate di riporla e quelle della friggitrice stessa.

Se avete intenzione di usarlo regolarmente, cosa che probabilmente farete, vorrete essere sicuri di avere spazio sul bancone.

Ricettario

Assicuratevi di acquistare una friggitrice che includa un manuale e un ricettario.

A volte è difficile farsi un’idea di cosa è possibile cucinare e soprattutto ogni strumento ha le sue impostazioni e potrebbe non essere semplice improvvisare, anzi è sconsigliato.

Il ricettario e il libretto d’istruzioni forniscono informazioni utili non solo sulle impostazioni ma sulle dosi consigliate perché il cibo possa essere cotto al meglio.

Tipi di utilizzo

Avrete ormai capito che il tipo di utilizzo che farete della vostra friggitrice avrà un ruolo significativo per la scelta.

Date un’occhiata ad alcune delle opzioni di ricette disponibili per le friggitrici, in modo da avere un quadro abbastanza chiaro di ciò che vorrete fare con la vostra.

Meglio saperlo prima che rendersi conto, una volta che ne avete già acquistata una, che non funzionerà per tutto quello pensavate di cucinare.

Impostazioni di sicurezza

Ha delle impostazioni di sicurezza? Ha la funzione di autospegnimento?

La friggitrice ad aria diventa estremamente calda quando si riscalda, quindi si vuole essere sicuri che abbia diverse caratteristiche di sicurezza come l’auto spegnimento.

La sicurezza deve essere una delle principali preoccupazioni per chiunque acquisti una friggitrice.

Molti elettrodomestici da cucina hanno una percentuale di rischio di incendio se non si presta attenzione, ma le friggitrici sono particolarmente soggette a incendi.

La maggior parte delle friggitrici ha queste funzioni, ma è sempre opportuno fare una verifica prima dell’acquisto.

Una friggitrice elettrica è più sicura, ma presenta comunque dei rischi. L’olio può bollire o diventare abbastanza caldo da bruciare.

Le friggitrici elettriche sono dotate di utili dispositivi di sicurezza, come la funzione di spegnimento automatico che si attiva ogni volta che l’olio raggiunge una temperatura non sicura, o un cavo si danneggia.

Anche in questo frangente è molto importante leggere le istruzioni che vengono fornite con la friggitrice prima di iniziare ad utilizzarla.

Per esempio, sarebbe bene non riempirla di olio fino all’estremo, nel caso stiate utilizzando una friggitrice tradizionale.

È facile sottovalutare quanto spazio occuperà il cibo, e l’olio versato è uno dei motivi più pericolosi quando si usa un elettrodomestico di questo tipo.

Recensioni

È importante leggere sempre le recensioni prima dell’acquisto. Analizzando le varie opinioni, ne troverete rapidamente una che soddisfi le vostre esigenze e probabilmente troverete anche qualche nuova idea di ricetta basata sulle altre esperienze.

Facilità d’utilizzo e pulizia

Pulire una friggitrice può essere un processo molto complicato, ma ciò dipende soprattutto dal modello e da quanti accessori vengono utilizzati. Alcuni modelli forniscono anche delle spazzole apposite.

Occuparsi dell’olio è un altro compito molto noioso, ma alcune friggitrici sono dotate di caratteristiche che semplificano questo processo, come un vano estraibile che rende facile lo smaltimento dell’olio.

 

Le tipologie di friggitrici disponibili sul mercato

Friggitrice ad aria

Le friggitrici ad aria sono la scelta più quotata, perché permettono di realizzare fritti senza olio e quindi cucinare cibi in maniera sana.

Le friggitrici ad aria impiegano un processo che trasferisce il calore direttamente al cibo, permettendo di cucinare il cibo in modo da renderlo croccante all’esterno e succoso all’interno.

Le friggitrici ad aria non solo permettono di cucinare pietanze più sane, ma sono anche più sicure e facili da pulire.

Generalmente costano di più di più rispetto alle tradizionali friggitrici, ma ci sono moltissimi modelli economici che svolgono il loro lavoro egregiamente.

In questo modo si eviteranno anche gli sprechi, dato che non si avrà a che fare con l’olio che di solito avanza durante le sessioni di frittura e che poi va sprecato.

Le friggitrici ad aria sono molto versatili, perché vi offriranno una gamma di funzioni più ampia rispetto a una friggitrice tradizionale. Potete usarla per riscaldare gli avanzi, cucinare cibi pronti surgelati, o grigliare, friggere e arrostire carni e verdure.

Vantaggi:

-Permettono di realizzare pietanze più sane rispetto alle friggitrici tradizionali;

-Sono molto facili da pulire;

-Non si avrà a che fare con residui di grasso.

 

Friggitrice elettrica

Le friggitrici elettriche sono in cima a tutte le classifiche dei consumatori. Vengono scelte perché sembra la scelta migliore e forse anche la più ‘tradizionale’ rispetto ai processi e ai meccanismi proposti dagli altri modelli.

Le friggitrici elettriche di solito hanno dimensioni più piccole ma costano anche molto meno rispetto alle altre già citate.

Potrete acquistare una friggitrice elettrica di piccole dimensioni a partire da 20 euro.

Vantaggi:

-Costo molto contenuto;

-Piccole dimensioni.

 

Friggitrice a gas

Le friggitrici a gas sono molto efficienti e permettono di avere cibi più croccanti e anche più saporiti.

L’utilizzo di questa tipologia di friggitrice, ovviamente, comporta dei rischi maggiori rispetto agli altri modelli, dato che si avrà a che fare con il gas.

Le friggitrici a gas, infatti, si utilizzano all’aperto, quindi non rappresenta un’ottima scelta per chi vive in climi più rigidi.

Vantaggi:

-Fritto migliore;

-L’olio si riscalda più velocemente rispetto alle friggitrici elettriche;

 

Quanto costa una friggitrice?

Sarebbe utile stabilire un budget, in modo da sapere quali opzioni prendere in considerazione. Le scelte più convenienti sarebbero le friggitrici elettriche più piccole, ma hanno senso solo se si adattano alle vostre esigenze.

I modelli elettrici più grandi, le friggitrici a propano e le friggitrici ad aria hanno un costo maggiore, ma come abbiamo visto dai nostri modelli selezionati, ci sono molte scelte ottime anche nella fascia economica.

Le friggitrici ad aria sono state a lungo riconosciute come le più convenienti dal punto di vista dei costi. Hanno caratteristiche versatili ed elevate prestazioni, che gli danno una marcia in più rispetto ad altre tipologie.

Quando si pensa di acquistare una friggitrice ad aria, è giusto valutare i pro e i contro di questo elettrodomestico, ma generalmente sono i più apprezzati. Non solo per i costi, ma anche per la cottura, povera di olio.

Ci sono friggitrici per ogni tasca, se consideriamo che possono andare da un minimo di 20 euro fino ad un massimo di 150-200 euro, per i modelli davvero avanzati e con moltissime funzioni.

Le tipologie più costose, ad ogni modo, non solo quelle che generalmente vengono consigliate, dato che propongono funzionalità di cui non si ha necessità, come la cottura al forno.

Chi pensa di acquistare una friggitrice avrà sicuramente già un forno in casa, per cui non sarà necessario scegliere l’opzione più costosa di tutte. Anzi.

 

Acquistare una friggitrice è una buona idea?

In che modo la friggitrice vi renderà la vita più facile? L’acquisto di una friggitrice vi permetterà di evitare di spendere in altri accessori?

Se amate i cibi fritti e volete iniziare a farli più spesso a casa senza molti problemi, potrebbe essere il momento di pensare di comprare una friggitrice.

Le friggitrici non sono una necessità nella maggior parte delle cucine casalinghe, ma sono un grande vantaggio per le persone che amano i cibi fritti, che organizzano spesso feste e aperitivi e vogliono aggiungere qualche nuovo spuntino al mix.

Inoltre, le friggitrici ad aria vi assicureranno un tipo di alimentazione sicuramente più sano, rispetto ai cibi fritti tradizionalmente in litri di olio.

Sono molto efficienti dal punto di vista energetico. La friggitrice ad aria, per esempio, si abbinerà benissimo ad uno stile di vita green.

Questo piccolo apparecchio è efficiente dal punto di vista energetico e utilizza molta meno elettricità rispetto ad elettrodomestici più grandi. A

nche i tempi di preriscaldamento e di cottura più rapidi contribuiscono al risparmio energetico.

Noterete anche che la vostra friggitrice ad aria non riscalda la cucina come fanno i forni, per esempio, e questo comporta un ulteriore risparmio sui costi di condizionamento dell’aria durante i caldi mesi estivi.

 

È davvero un tipo di cucina salutare?

L’uso di una friggitrice ad aria potrebbe essere meraviglioso cambiamento per la vostra dieta. Avrete più possibilità di mangiare cibi fritti senza sentirvi in colpa.

La friggitrice ad aria vi permetterà di proteggere le sostanze nutritive del cibo ed evitare i grassi. Vi aiuterà, inoltre, ad eliminare alcuni problemi causati dall’eccesso di olio.

Alcuni oli, come quello d’oliva o di lino, vengono sottoposti ad un cambiamento della struttura chimica con un calore elevato e lo trasformano in grasso cattivo.

Con una grande quantità di olio, ci sono anche possibilità che il cibo produca agenti cancerogeni che attivano le cellule tumorali. Ma questo non accadrà con una friggitrice ad aria.

Mangiare cibo preparato da una friggitrice ad aria riduce la possibilità di malattie cardiache e aiuta il nostro corpo aiutandovi ad assorbire le sostanze nutritive utili.

Le friggitrici ad aria possono dare agli alimenti una consistenza croccante e croccante, quasi eliminando l’utilizzo dell’olio. Questo è possibile grazie al meccanismo che le mette in funzione, che abbiamo già spiegato più su.

Questo meccanismo fa sì che le friggitrici ad aria abbiano bisogno solo di un cucchiaino di olio per dare agli alimenti una consistenza simile a quella di un fritto. E dato che non si usa molto olio, ne consegue che i cibi fritti ad aria assorbono molto meno grassi rispetto alla loro controparte fritta.

Non dimentichiamo che anche la frittura in padella richiede diversi cucchiai o addirittura tazze di olio. E più grasso equivale a più calorie in generale.

Conclusioni

Le friggitrici sono piccoli elettrodomestici indispensabili per chi ama il fritto. Grazie alla tecnologia odierna è anche possibile gustare del buon fritto, senza che sia fritto, che è proprio il processo impiegato dalle friggitrici ad aria.