L’impotenza o la disfunzione erettile è una patologia che impedisce ad un uomo di raggiungere e mantenere un'erezione che permette di avere un rapporto sessuale soddisfacente per sé e per i partner.

La disfunzione erettile è molto comune, soprattutto negli uomini che hanno superato i sessant’anni di età. In realtà, il testosterone inizia ad abbassarsi dopo i 30 anni e questo potrebbe iniziare a causare dei disturbi.

Uno studio recente mostra che quasi il 50% degli uomini sopra i 40 anni di età sperimenta alcuni sintomi di questo disturbo.

Cos'è la disfunzione erettile?

Quando un uomo si eccita, il cervello rilascia una sostanza neurochimica che aumenta la dimensione dei vasi sanguigni che conducono il sangue al pene e riduce la dimensione dei vasi che lo portano fuori.

I compartimenti gemelli che percorrono la lunghezza del pene, chiamati corpora cavernosa, si irrigidiscono. Questo fa sì che il pene si irrigidisca e diventi eretto.

Se il flusso di sangue al pene è inibito o i vasi sanguigni sono ostruiti o costretti, l'erezione non vien raggiunta o mantenuta.

Migliorare la sessualità maschile con integratori naturali: Sesso più intenso, potente e una migliore resistenza
Consulta questa guida

Questa è una delle cause principali della disfunzione erettile, e può essere causata sia da malattie cardiovascolari, o da diabete, sia da problemi psicologici come ansia da prestazione, di cui molti giovani sono affetti. In questi casi è possibile curare la disfunzione erettile con delle sedute dal terapeuta o con la terapia di coppia.

La disfunzione erettile è una malattia potenzialmente curabile e non è legata alla mascolinità o all'abilità sessuale. Gli uomini che pensano di aver sperimentato sintomi di disfunzione erettile dovrebbero consultare il proprio medico di base.

Fattori di rischio

L'invecchiamento è un fattore chiave nello sviluppo della disfunzione erettile; le cause vascolari rappresentano fino al 70% dei casi di disfunzione erettile.

Il colesterolo alto e l'accumulo di placca arteriosa nel tempo causano il restringimento dei vasi sanguigni, riducendo la capacità del sistema circolatorio.

Anche il rischio di malattie cardiache e il diabete aumentano con l'età e possono causare o peggiorare la disfunzione erettile.

I livelli di testosterone degli uomini che diminuiscono naturalmente al ritmo dell'1% all'anno, a partire dai trent'anni, possono avere un impatto significativo sulla disfunzione erettile.

Lo stile di vita e le condizioni di salute che possono contribuire sono:

Gli uomini con uno stile di vita più sano, niente tabacco, meno sedentarietà, più esercizio fisico, e che mantengono un peso sano hanno un rischio minore di disfunzione erettile rispetto agli altri uomini della stessa fascia d'età.

Sintomi della disfunzione erettile

I sintomi della disfunzione erettile possono includere:

  • Erezioni difficili da raggiungere e mantenere;
  • Le erezioni sono meno rigide;
  • Diminuzione della libido;
  • Le erezioni non sono soddisfacenti per la penetrazione;
  • Le erezioni non possono essere mantenute durante l'attività sessuale o fino al raggiungimento dell'orgasmo dell'uomo;
  • Le erezioni non possono essere raggiunte affatto.

Gli uomini con disfunzione erettile possono perdere la fiducia nelle loro capacità sessuali e il loro senso generale di autostima può essere influenzato negativamente.

La disfunzione erettile può avere un impatto psicologico devastante per gli individui e le coppie.

Couple in therapy

Trattamenti definitivi per l’impotenza o la disfunzione erettile

Dato che la maggior parte dei casi di disfunzione erettile sono causati da disagi psicologici, come ansia da prestazione, il primo trattamento cui ricorrere è la terapia.

La disfunzione erettile è una malattia trattabile e la maggior parte degli uomini è in grado di tornare a una sana funzione sessuale. Sono disponibili molte opzioni, compresi i trattamenti come le pillole (Viagra, Cialis e Levitra/Staxyn) e l'uso di dispositivi meccanici come il dispositivo di erezione, cosiddetti vacuum.

I trattamenti di seconda linea includono iniezioni peniene o applicazioni topiche con farmaci vasoattivi. Infine, se i trattamenti reversibili falliscono, le protesi peniene possono essere impiantate chirurgicamente dagli urologi.

Prima di provare le medicine, che non agiscono sulla causa, ma sono sostanzialmente dei palliativi, sarebbe utile provare innanzitutto la terapia, e dopo una serie di altri trattamenti che possono agire sulle cause, quindi possono arrivare alla radice del problema e risolverlo.

Terapia sessuale

La terapia sessuale può aiutare una persona o una coppia a superare una serie di difficoltà e sfide sessuali che possono interferire con i segnali erettili al pene.

La terapia sessuale è spesso utile nel trattamento della disfunzione erettile, anche quando i fattori fisici sono la causa principale. Le difficoltà sessuali, qualunque sia la causa, possono mettere a dura prova la vostra relazione.

Spesso, un uomo con problemi di erezione sperimenta l'ansia da prestazione, che lo rende riluttante a iniziare il contatto sessuale. La sua partner può percepire questo come un rifiuto, il che potrebbe scatenare sentimenti di frustrazione e risentimento. La terapia sessuale, con un esperto, può aiutare una coppia a superare questi sentimenti e ristabilire l'intimità.

Altri trattamenti

Terapia ad onde d'urto per la disfunzione erettile

La terapia ad onde d'urto per la disfunzione erettile è un trattamento medico innovativo che utilizza onde acustiche a bassa intensità nel tentativo di affrontare la causa vascolare della disfunzione erettile, e non solo i suoi sintomi, incoraggiando la crescita di nuovi vasi sanguigni.

Per oltre 50 anni la terapia ad onde d'urto è stata usata per trattare diverse malattie, dai calcoli renali al dolore articolare, e ora la disfunzione erettile. Si tratta di una procedura sicura e naturale che non comporta l'uso di farmaci, pompe meccaniche, iniezioni o impianti chirurgici.

Terapia PRP (iniezioni di plasma ricco di piastrine)

La terapia PRP è un'iniezione peniena destinata a migliorare le prestazioni sessuali negli uomini attraverso un meccanismo proposto che alcuni credono promuova la rigenerazione dei nervi e dei vasi sanguigni, aumentando così potenzialmente l’afflusso di sangue al pene. In particolare, questa procedura è progettata con l'obiettivo di aiutare coloro che sentono che le loro prestazioni sono diminuite a causa di problemi come il diabete, la sindrome metabolica, malattie cardiovascolari, o danni ai nervi, o altri problemi legati all'invecchiamento.

Iniezioni Trimix

Il programma Trimix offre una soluzione immediata e facile da usare per la disfunzione erettile.

I vantaggi includono minimi effetti collaterali sistemici e la capacità di ottenere erezioni affidabili di un'ora in pochi minuti. A differenza delle pillole, Trimix agisce localmente direttamente sul pene per aumentare il flusso di sangue e stimolare un'erezione.

L'iniezione peniena viene effettuata con un piccolo ago che provoca un disagio minimo. La maggior parte degli uomini si trova rapidamente a proprio agio con il processo di auto-iniezione.

L'uso delle iniezioni di Trimix non preclude altri trattamenti per la disfunzione erettile, quindi gli uomini possono usare l'auto-iniezione senza preoccuparsi di effetti collaterali significativi o conflitti con altre terapie.

About the Author

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.