Gli esseri umani sono stati sempre molto affascinati dai meccanismi del corpo umano e dal sistema riproduttivo.

Molti sono soliti confondere sperma e liquido seminale.

Questo potrebbe confondere un po’ le idee riguardo il colore bianco e la trasparenza dello sperma.

Il liquido seminale è un buon indicatore dello stato generale di salute di un uomo. Lo sperma dal colore alterato indica molto probabilmente un problema.

Lo sperma bianco, torbido e viscoso indica una buona salute. Dopo 30 minuti, normalmente si dissolve o si liquefa. A causa del suo alto contenuto di fruttosio, ha un sapore dolce.

Se il/la partner ha notato un sapore insolito, è possibile risolvere il problema assumendo molta acqua e seguendo una dieta ricca di frutta e verdura.

Perché lo sperma è bianco?

Le cellule dello sperma sono responsabili del colore bianco dello sperma. Uno sperma chiaro o acquoso può indicare un basso numero di spermatozoi.

Se avete eiaculato un liquido seminale chiaro, è meglio consultare il vostro medico, soprattutto se state cercando di avere un bambino.

Migliorare la sessualità maschile con integratori naturali: Sesso più intenso, potente e una migliore resistenza
Consulta questa guida

Fa eccezione se avete eiaculato più volte al giorno. Un'eiaculazione frequente porterà il vostro sperma ad essere più acquoso.

Per ciò che riguarda i ragazzi, il loro sistema riproduttivo è ancora in via di sviluppo. Pertanto, il loro liquido seminale può anche essere chiaro o incolore.

Sperma chiaro: possibili cause

Sperma chiaro: possibili cause

Lo sperma più chiaro è di solito un fluido pre-eiaculato. È, cioè, quel fluido che fuoriesce durante un rapporto sessuale.

L’aspetto dello sperma può variare molto; in generale, chi ha molti rapporti sessuali, o si masturba più volte al giorno, avrà uno sperma più chiaro, perché conterrà meno spermatozoi, data la frequenza di eiaculazione.

Chi, al contrario, è abituato ad avere meno rapporti o a non masturbarsi, avrà un eiaculato più spesso e bianco, data la presenza di spermatozoi.

Sperma chiaro in condizioni normali e comuni

Il pre-eiaculato che viene rilasciato prima che un uomo raggiunga l'orgasmo è spesso chiaro. Tuttavia, l'eiaculato o lo sperma che viene rilasciato durante l'orgasmo è tipicamente denso, biancastro, grigio o leggermente giallo, e leggermente trasparente. Sembra anche un po' appiccicoso. È interessante però perché una volta che lo sperma lascia il pene, cambia e diventa più sottile e acquoso. Questo cambiamento di solito si può osservare tra i 5-30 minuti dopo.

Quindi, se state controllando il colore del vostro sperma prima o dopo l'eiaculazione, potreste pensare che il vostro sperma sia chiaro, quando in realtà il colore è normale. In entrambi i casi, è una buona idea prendere un appuntamento con il vostro medico di fiducia. Potete fare un semplice test chiamato “analisi dello sperma” per vedere se il vostro sperma è sano.

Lo sperma bianco è il fluido eiaculato di solito si ha quando un uomo fa sesso raramente o non si masturba. Questo risulterà in uno sperma più consistente. Ovviamente, ci saranno più spermatozoi in questo fluido rispetto a quelli più chiari.

Declino del testosterone: fattori ambientali

State lontani dalle pillole per testosterone: un effetto collaterale comune della terapia sostitutiva del testosterone è l'arresto della produzione naturale di testosterone. Ci sono modi naturali e medici specializzati per far aumentare il vostro testosterone senza influenzare la vostro fertilità.

Il testosterone inizia a scendere con l’avanzare dell’età, e già dopo i 30 anni si vede una netta diminuzione dei livelli di testosterone.

Bisogna effettuare un’analisi per capire quali siano i propri livelli di testosterone ed eventualmente farsi consigliare degli integratori naturali e una dieta più equilibrata.

Come mantenere uno sperma sano?

Ecco in che modo è possibile mantenere il proprio sperma sano:

-Mantenere un peso stabile: avere il giusto equilibrio di ormoni nel corpo è fondamentale per una sana conta spermatica. L'eccesso di tessuto adiposo può causare uno squilibrio di questi ormoni e influenzare ogni aspetto della salute del vostro sperma;

-Mangiare bene: gli alimenti freschi e integrali, soprattutto frutta e verdura, contengono antiossidanti e vitamine che aiutano la fertilità. Le vitamine C ed E sono particolarmente importanti. Il cibo spazzatura può essere anche saporito, ma sicuramente non è la scelta migliore per il vostro sperma.

-Non saltare l'allenamento: l'esercizio fisico è ottimo per una sana produzione di sperma. Uno studio ha scoperto che il sollevamento pesi e le attività all'aperto sono più efficaci per aumentare il numero di spermatozoi. Si raccomanda un'attività fisica moderata per almeno 150 minuti a settimana.

-Non fatevi mancare le vitamine: alcune vitamine, in particolare D, C, E, e CoQ10, sono importanti per la salute dello sperma. Non tutti hanno bisogno di prendere integratori vitaminici se ne assumono abbastanza nella loro dieta. È sempre bene chiedere supporto al proprio medico di fiducia.

-State lontani dall'idromassaggio: poiché gli spermatozoi amano vivere e funzionare in un intervallo di temperatura ristretto (di solito due o tre gradi in meno della temperatura corporea), esporre i testicoli a troppo calore può peggiorare il vostro sperma e causare problemi di fertilità. Fate attenzione al computer portatile. Il calore generato da un computer portatile può avere lo stesso effetto di un bagno caldo se è poggiato sulle vostre ginocchia, quindi è meglio metterlo su una scrivania o un tavolo durante il lavoro.

la caffeina

Attenzione ai vizi

-Ridurre la caffeina: dei ricercatori danesi hanno scoperto che il numero di spermatozoi si riduceva leggermente negli uomini che consumavano troppa caffeina. Cercate di stare sotto i 300 milligrammi al giorno. Le bevande energetiche hanno un gran numero di additivi che possono essere molto pericolosi. Limitatevi a due o tre tazze di caffè nero se non potete fare a meno della caffeina.

-Limitare l'alcol: limitare non significa rinunciare completamente all'alcol, ma è stato dimostrato che un eccesso di alcol riduce la produzione di sperma. Quindi limitatevi a uno o due drink al giorno al massimo.

-Non fumare: il tabacco non solo riduce il numero di spermatozoi, ma rende gli spermatozoi che avete già, meno mobili. Inoltre, il fumo è collegato a diversi tipi di cancro.

Seguendo queste raccomandazioni porterà a un miglioramento della salute del vostro sperma.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.