Garcinia Cambogia: una pianta proveniente dall'Asia e dall'India

La Garcinia Cambogia è conosciuta soprattutto perché viene utilizzata per realizzare integratori per la perdita di peso.

La Garcinia Cambogia è un frutto proveniente dalla zona tropicale; è possibile trovarla soprattutto in India e in Africa.

È possibile vederla nelle zone più umide come le foreste e può essere lavorata in diversi modi per ottenere bevande diverse, tra cui il tamarindo del Malabar, che permette di migliorare il livello di zucchero nel sangue; e questa può essere solo un’ottima notizia per chi sta cercando di dimagrire.

Il frutto della garcinia cambogia potrebbe somigliare ad una zucca, con i vari spicchi, e di solito è di colore verde.

La parte esterna è molto sottile e le sue dimensioni possono variare abbastanza, ma di solito può essere grande quanto un pomodoro, ma può crescere fino a raggiungere le dimensioni di un cedro. Questo frutto viene impiegato in cucina, ovviamente, ed è molto utilizzato in India, dove serve per preparare il curry; ma concentriamoci sulle sue proprietà che ci permetteranno di migliorare la nostra silhouette.

Quali sono i benefici della Garcinia Cambogia sulla perdita di peso?

La parte esterna di questo frutto molto particolare è ricco di una sostanza chiamata acido idrossicitrico.

Questa sostanza è nota per avere alcuni benefici per diverse patologie legati a problemi digestivi, anche se sfrutta tutte le sue proprietà al meglio quando si tratta di stimolare la perdita di peso.

Già a metà del 900 erano state scoperte queste proprietà della garcinia, è da allora che gli studiosi hanno iniziato a studiarne i processi.

Brucia i grassi con integratori alimentari naturali : Brucia i tuoi grassi eliminando facilmente e rapidamente il grasso immagazzinato nel tuo corpo

Consulta questa guida

Commercializzato quasi puramente come un integratore per aiutare a perdere peso, la Garcinia Cambogia ha in realtà un sacco di altre affascinanti proprietà e benefici per la salute.

L'azione soppressiva dell'appetito della Garcinia Cambogia spiegata più in dettaglio

L'assunzione dell’estratto di Garcinia cambogia può aiutare a sopprimere l'accumulo di grasso e portare efficacemente alla perdita di peso. Gli integratori di garcinia cambogia possono stimolare la perdita di peso in modi differenti. Eccone alcuni, di seguito.

L'effetto brucia-grassi di questa pianta

La maggior parte delle persone che hanno il desiderio di perdere peso sanno che, affinché ciò accada, bisogna assumere meno calorie di quelle che il corpo riesce a bruciare giornalmente.

In teoria, è semplice, ma farlo è tutta un’altra cosa. È proprio in questo momento che un integratore di garcinia cambogia può essere utile.

La garcinia cambogia riduce il senso di appetito, perché produce anche serotonina. Questo può far diminuire il senso di fame.

Garcinia Cambogia: un effetto reale sulla perdita di peso

Garcinia Cambogia: un effetto reale sulla perdita di peso?

Secondo alcuni studi la garcinia cambogia (in particolare, l'acido idrossicitrico che il frutto contiene) può stimolare il corpo affinché questo non produca grassi, e questo, va da sé, può limitare l’aumento di peso.

Questo avviene attraverso un processo che è promosso da un enzima chiamato ATP citrato liasi. Il suddetto enzima gioca un ruolo fondamentale per ciò che riguarda la produzione di grasso. Quando l’ATP citrato liasi viene bloccata, allo stesso modo si arresta la produzione di grassi.

Questo processo permette di far diminuire i trigliceridi nel sangue, riducendo anche la probabilità di mettere su peso.

Questo meccanismo può anche dare un contributo per far abbassare livelli di colesterolo LDL e a aumentare i livelli di colesterolo HDL.

Le altre virtù della Garcinia Cambogia sulla salute

Effetti anti-diabete

Gli individui in sovrappeso o obesi hanno più probabilità di altri di sviluppare il diabete di tipo 2.

Oltre a promuovere la perdita di peso e a migliorare i livelli di trigliceridi nel sangue, l'HCA può anche aiutare a ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Lo fa nei seguenti modi:

-Aumento della sensibilità all'insulina;

-Riduzione dell'infiammazione;

-Migliore equilibrio e controllo dello zucchero nel sangue.

Questo permette di raggiungere un peso minore, e può dare un contributo ulteriore a quegli individui che possono essere a rischio di diabete o che lottano con problemi riguardanti il metabolismo.

Aumento dell'energia

Secondo molte persone che hanno assunto degli integratori a base di garcinia cambogia, pare che questa riesca ad aumentare anche le energie.

Se avvertite più energia nel corso della giornata, sarete anche più energici e più volenterosi; sarete quindi anche stimolati ad esercitarvi. Così facendo, l'integratore può contribuire ulteriormente alla perdita di peso.

Più calorie verranno bruciate, più facile sarà perdere peso, soprattutto se riuscirete a combinare l’assunzione di garcinia cambogia con una dieta equilibrata e un sonno regolare.

Quanto è sicuro assumere integratori di garcinia cambogia?

Alcuni studi recenti confermano alcuni fattori riguardanti i benefici della garcinia cambogia per ciò che riguarda la perdita di peso.

Uno studio che ha analizzato l’assunzione di integratori di garcinia cambogia per tre mesi ha mostrato i suoi effetti sull'accumulo di grasso viscerale (grasso corporeo che si accumula intorno agli organi ed è associato alle malattie).

I partecipanti sono stati divisi in due gruppi. Uno ha ricevuto la garcinia cambogia e l'altro un placebo. Alla fine del tempo stabilito, entrambi i gruppi hanno ricevuto un placebo per quattro settimane per testare eventuali effetti di rimbalzo associati all’integratore.

Dopo altre due settimane, il gruppo che ha ricevuto la garcinia cambogia ha avuto riduzioni significative del grasso attorno agli organi, così come il grasso corporeo totale. Inoltre, non hanno sperimentato alcun effetto avverso.

Ha effetti collaterali?

Gli integratori realizzati con la garcinia cambogia sembrano essere abbastanza sicuri per la perdita di peso. Finché se ne assume una dose appropriata (fino a circa 2.800 milligrammi al giorno) la maggior parte delle persone sembra non notare alcun effetto collaterale negativo.

Detto questo, gli integratori di garcinia cambogia non sono per tutti.

Dovrebbero evitare di usare questo integratore:

-Coloro che sono diabetici e stanno prendendo farmaci per specifici per questa patologia;

-Coloro che hanno familiarità per malattie al fegato o ai reni;

-Coloro che sono in gravidanza o in allattamento.

Ovviamente, è sempre bene parlare con il proprio medico curante per farsi dare dei consigli specifici sull’assunzione di garcinia cambogia, soprattutto se state già assumendo qualsiasi farmaco per qualsiasi patologia. Questo vi aiuterà a garantire che l’integratore non interagisca in modo negativo.

Controindicazioni della Garcinia Cambogia

Controindicazioni della Garcinia Cambogia

Molte persone prendono la garcinia cambogia senza effetti collaterali gravi o negativi. In alcuni casi, però, può causare alcuni problemi lievi, tra cui:

-Disturbo digestivo;

-Mal di testa;

-Eruzioni cutanee.

Alcuni studi hanno mostrato effetti collaterali più gravi, tra cui atrofia dei testicoli e danni al fegato. Tuttavia, è importante tenere a mente che i danni al fegato e l'atrofia sono apparsi solo quando i soggetti dello studio stavano assumendo l'integratore in dosi ben oltre ciò che è considerato sicuro.

Se si verifica una reazione allergica durante l'assunzione di garcinia cambogia, è importante smettere di prendere l'integratore immediatamente e consultare il medico.

La ricerca mette anche in guardia contro l'assunzione di garcinia cambogia se si stanno già prendendo insulina o antidepressivi.  È sempre meglio consultare il proprio medico prima di prendere qualsiasi integratore.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.