L'EVENTO

Ironman Pescara, attesi 1.500 atleti. Occhio al traffico

Si parte domenica ma limitazioni al traffico da venerdì

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

789

 

 

PESCARA. Al via da venerdì 8 giugno l’ottava edizione dell’Ironman 70.3 Italy.

Circa 1500 atleti tra IM 70.3 e 51.50 Triathlon Pescara hanno scelto la tappa pescarese per vivere la loro esperienza.

Pescara si prepara ad accogliere atleti, staff e turisti che seguono l’evento.

Si comincia da venerdì con l’apertura del Villaggio Ironman e inizieranno una serie di eventi che coinvolgeranno anche i bambini con la gara Ironkids.  

Per quanto riguarda i percorsi di Corso Umberto, il centro diventa un Villaggio Ironman dal Corso fino alla Nave di Cascella, da cui prenderà il via la frazione di nuoto per 1,9 km, l’uscita degli atleti all’australiana, che consente una maggiore partecipazione del pubblico.

Usciti dall’acqua riattraverseranno il Corso per entrare nella zona cambio per iniziare il percorso bici, che ha subito la più grande variazione che sarà un percorso veloce in tre giri sullo stesso circuito.

L’asse attrezzato sarà interdetto al traffico nel tratto che arriva fino alla Camera di Commercio di Chieti Scalo, poi torneranno indietro a piazza Italia, Corso Vittorio e fino alla rotonda di via Michelangelo, in questo modo gli spettatori avranno modo di vedere tre volte ogni atleta e potranno stare a guardare le gare.

Rientrati in zona cambio, resta immutata la corsa di 21 km per il 70.3, gli atleti si dirigeranno a sud, passando sul Ponte del Mare che attraverseranno 4 volte, dopo aver attraversato la riviera, per arrivare al traguardo posizionato sulla nave di Cascella.

Tipologia simile, ma con distanze ridotte per la competizione 51.50: 1,5 km per il percorso nuoto; 19 km per la corsa, un solo giro per la bici.

Nella 70.3 bisogna lavorare più di resistenza, nel percorso olimpico, 51.50, gli atleti possono lavorare di più sui tempi.

Ironkids è per il sabato pomeriggio. Per domenica pomeriggio strade riaperte appena finita la manifestazione, che assicurerà comunque dei varchi e risponderà a tutte le prescrizioni sulla sicurezza concordate con le forze dell’ordine.

Le iscrizioni online sono chiuse, sono aperte le iscrizioni individuali per il 70.3 che saranno possibili a piazza Salotto da venerdì.

L’ordinanza:

AUTORIZZA

-      l’accesso su Piazza della Rinascita a tutti i mezzi a supporto della manifestazione dalle ore 00.00 del giorno 4 Giugno 2018 fino alle ore 24.00 del giorno 12 Giugno 2018 per consentire l’allestimento degli stands; è vietata tuttavia la sosta dei mezzi a supporto della manifestazione nella zona indicata, dopo un ragionevole lasso di tempo concesso per lo scarico e montaggio degli espositori e/o merci, previsto per la giornata del 4 Giugno, dalle ore 10.00 ed il ricarico e smontaggio dei medesimi, nella giornata del 12 Giugno 2018, fino alle ore 24.00;

-      l’accesso su Via Cesare Battisti attraverso il varco di Via Piave a tutti i mezzi a supporto della manifestazione dalle ore 00.00 del giorno 4 giugno fino alle ore 24.00 del giorno 12 giugno 2018per consentire il carico e lo scarico dei materiali necessari per la manifestazione; è vietata tuttavia la sosta dei mezzi a supporto della manifestazione nella zona indicata, dopo un ragionevole lasso di tempo concesso per lo scarico e il ricarico dei medesimi,

ORDINA

  •     l’istituzione del divieto di transito, sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione,su tutta l’area a parcheggio prospiciente la Piazza 1° Maggio, incluso il parcheggio a pagamento gestito dalla “Pescara Parcheggi” e sulla piazza medesima dalle ore 00.00 del 4 Giugno 2018 fino alle ore 20.00 del giorno 12 Giugno 2018.

  •     L’istituzione, a partire dalle ore 06.00 del 8 giugno fino alle 24.00 del 10 Giugno 2018, del divieto di sosta, fermata e transito con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione, su Viale della Riviera nel tratto compreso tra Via Giuseppe Mazzini e Piazza Primo Maggio e su Lungomare G. Matteotti nel tratto compreso tra Piazza Primo Maggio e Via Galileo Galilei.

  •     l’istituzione del divieto di sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione,su entrambi i lati del tratto diViale Regina Margherita compreso tra C.so Umberto I e Via Mazzini dalle ore 08.00 del 6 giugno alle ore 24.00 del 11 Giugno 2018.

  •     L’istituzione del divieto di transito, sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione, su entrambi i lati del tratto di Viale Regina Margherita compreso tra C.so Umberto I e Via Mazzini dalle ore 11.00 di Sabato 9 giugno alle ore 24.00 di Domenica 10 giugno 2018.

  •     L’istituzione del divieto di transito, di sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione, di Viale Regina Margherita/Via Carducci, su entrambi i lati del tratto compreso tra Via Edmondo de Amicis e Via Giuseppe Parini, sabato 9 Giugno e Domenica 10 Giugno dalle ore 08.00 alle 24.00.

  •     l’istituzione del divieto di transito su ambo i sensi di marcia, sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione,su Corso Umberto I°,dalle ore 08.00 di giovedì 7 Giugno fino alle ore 24.00 di domenica 10 Giugno 2018, per l’allestimento della zona di cambio disciplina, Infatti detta arteria viaria costituirà il punto di raccolta e di ricovero delle biciclette e si estenderà lungo tutta la zona pedonale di Corso Umberto I°, da Via Nicola Fabrizi fino a Corso Vittorio Emanuele II°;

  •     l’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata eccetto mezzi a supporto della manifestazione sul lato mare di Via Nicola Fabrizi, per il tratto che va da Piazza della Rinascita fino all’incrocio con Via Giuseppe Parini dalle ore 00.00del giorno 8 giugno 2018 alle ore 06.00 del giorno 11 giugno 2018 per consentire la sosta dei mezzi aderenti all’area Expo;

  •     l’istituzione del divieto di transito, di sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione sul tratto di Viale Riviera compreso tra Via G. Mazzini a Piazza 1° Maggio, e dal Lungomare Matteotti tra piazza 1° Maggio a Via De Sanctis, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 del giorno di sabato 9 giugno 2018 per consentire lo svolgimento della gara denominata IRONKIDS

  •     l’istituzione del divieto di transito, sosta e fermata con rimozione forzata, eccetto mezzi a supporto della manifestazione,sul tratto di Lungomare Matteotti compreso tra Piazza Primo Maggio e l’imbocco di Via R. Paolucci su entrambe le corsie di marcia, dalle ore 18.00 fino alle ore 23.00 del giorno 8 Giugno 2018;

  •     l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata su entrambe le corsie di marcia, eccetto mezzi a supporto della manifestazione sulle seguenti vie: Corso Umberto I°, Piazza della Rinascita, Corso Umberto I°, Lungomare Matteotti, Ponte del Mare lato pista ciclabile, Lungomare C. Colombo, Viale Pepe, Viale D’Avalos, Via Antonelli, Sentiero intorno al laghetto Pineta Dannunziana, percorso vitae pineta Dannunziana, Via Ignazio Silone, Via E. Scarfoglio lato monte, Viale L. D’Annunzio, Viale D’Avalos, Parco D’Avalos sentiero podistico, Viale Pepe, Lungomare C. Colombo,  Lungomare Papa Giovanni XXIII° lato mare (in prossimità della rotatoria di Via Vespucci), Ponte del Mare lato pedonale, Lungomare Matteotti, P.za Primo Maggiodalleore 00.00 fino alle ore 24.00 del 10 Giugno 2018, per consentire l’allestimento di transenne, rastrelliere e postazioni atte al percorso podistico.

  •     l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata su entrambe le corsie di marcia, eccetto mezzi a supporto della manifestazione sulle seguenti vie interessate dalla gara ciclistica: Corso Vittorio Emanuele II(nel tratto compreso tra Via Quarto dei Mille comprendendo la rotonda in corrispondenza di Via Michelangelo a Via Caduti del Forte), P.za Italia e ponte Asse Attrezzato dalle ore 00.00 alle ore 17.00 del 10 giugno 2018 per consentire l’allestimento delle strutture atte al percorso ciclistico.

  •     di riservare ai partecipanti alla manifestazione gli stalli di sosta ubicati nel tratto viario di Viale R. Margherita compreso tra l’incrocio con Via Mazzini e l’intersezione con Via Piave (lato monte).

  •     l’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata con rimozione forzata su entrambe le corsie di marcia, eccetto mezzi a supporto della manifestazione su Via Gramsci nella giornata del 10 Giugno 2018 dalle ore 06.00 fino al termine della manifestazione.