IL FATTO

Bus Tua va a fuoco mentre è in servizio. Perchè?

Quattro passeggeri a bordo messi in salvo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

322

ORSOGNA. Un autobus di linea di Tua, la società di trasporto pubblico abruzzese, è stato completamente distrutto ieri mattina da un incendio che si è sviluppato nella parte posteriore, dove si trova il motore, e che in poco tempo ha avvolto l'intero mezzo.

Il fatto, sulle cui cause sono in corso accertamenti, si è verificato nella tarda mattinata lungo la strada che collega Arielli a Orsogna, nel territorio di Arielli.

Sull'autobus in quel momento oltre all'autista c'erano quattro passeggeri: accortosi di quanto stava accadendo, l'autista ha prontamente fermato il mezzo, ha fatto scendere i passeggeri ed ha provato a spegnere le fiamme con l'estintore di bordo.

Illesi tutti gli occupanti.

Sul posto per domare l'incendio sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ortona.

Non è la prima volta che si registra la notizia di un autobus distrutto da un incendio improvviso sprigionatosi non da cause esterne. Sono fenomeni a dire il vero troppo frequenti basta ricordare quelli di pochi mesi fa a Roma.  

Tua Spa, oltre ai necessari accertamenti su quanto accaduto, ha disposto, in via preventiva, un controllo straordinario sullo stato dei veicoli.

Il mezzo è uno Scania immatricolato nel 2002, sottoposto a revisione periodica nel febbraio scorso.