Introduzione

L’estate si avvicina e con lei la prova costume, e chi non vorrebbe avere glutei snelli?

Non facciamoci ingannare dai social: i glutei perfetti non sono solo squat. Non importa quante ripetizioni di squat fate, starete solo lavorando sui vostri glutei da un angolo.

Inoltre, i muscoli principali al lavoro quando si fa lo squat sono i quadricipiti, quindi se rendere le vostre cosce più spesse non è il vostro obiettivo, questo esercizio probabilmente non è quello su cui dovreste concentrarvi.

Non preoccupatevi, però. Ci sono diversi esercizi per i glutei che potete fare per ottenere ciò che volete, ma oltre all’esercizio fisico vi servirà anche seguire una sana dieta, equilibrata e intelligente; dei massaggi localizzati per tonificare la pelle; e anche degli integratori naturali, che potranno aiutarvi a perdere peso.

Perdere peso è il primo step, per passare poi a rafforzare i muscoli e a tonificare la pelle.

Ma vediamo nel dettaglio cosa bisogna fare per snellire i vostri glutei al meglio e il tempo per l’estate!

Bevande drenanti per snellire i glutei

Come abbiamo detto per snellire i glutei dobbiamo mettere in pratica diversi programmi di allenamento e dieta.

Prima di modellare una zona del nostro corpo, è necessario, nel caso in cui ce ne sia bisogno, perdere peso in maniera uniforme. Dopo essere tornati in perfetta forma potremo iniziare a tonificare.

Per perdere peso ed essere in forma è necessario idratarsi con l’acqua, che bisogna assumere durante tutto l’arco della giornata. È necessario bere almeno due litri di acqua.

Oltre all’acqua ci sono molte altre bevande drenanti che ci aiuteranno a raggiungere il nostro scopo di snellire i nostri glutei.

Tè verde

Prima di un allenamento, mettete il turbo agli effetti brucia grassi del tè verde sorseggiandone una tazza.

Secondo alcuni studi recenti il tè verde avrebbe un ruolo fondamentale nel processo di perdita di peso, dato che aiuterebbe il metabolismo ad accelerare, per bruciare più calorie. Questo grazie alla sua natura di antiossidante e grazie anche alle catechine. Entrambe queste caratteristiche vanno a stimolare direttamente il nostro metabolismo.

Ringraziamo i composti del tè verde chiamate catechine, essenziali per avere una pancia piatta e che fanno esplodere il tessuto adiposo innescando il rilascio di grasso dalle cellule (in particolare nella zona della pancia), e poi accelerando la capacità del fegato di trasformare quel grasso in energia.

Tè oolong

Il tè oolong, chiamato anche tè blu, è un tè leggero e floreale che, come il tè verde, è anche ricco di catechine, che aiutano a innescare il processo di perdita di peso facendo aumentare la capacità del vostro corpo di metabolizzare i lipidi.

Secondo uno studio sul Chinese Journal of Integrative Medicine i partecipanti che hanno sorseggiato regolarmente il tè oolong hanno perso sei chili nel corso del periodo di sei settimane.

Parliamo, quindi, di un chilo a settimana!

Tè alla menta

Riempite una grande tazza con un po’ di tè alla menta e annusatelo. Avete capito bene.

Alcuni profumi possono scatenare la fame, altri possono sopprimere l'appetito. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Neurological and Orthopaedic Medicine le persone che annusavano la menta piperita ogni due ore hanno perso una media di 5 chili al mese.

Anche se il tè ha un tasso di caffeina relativamente basso, circa il 25% di quello che offre una tazza di caffè, le varietà senza caffeina sono ottime da avere a portata di mano per un trattamento calmante prima di andare a letto).

Considerate anche l'aggiunta di alcune gocce di olio di menta piperita sul vostro cuscino o accendere una candela alla menta.

Tra le altre bevande drenanti ci sono:

-Tè rosso;

-Caffè nero;

-Acqua aromatizzata.

Massaggi per snellire i glutei

I massaggi, spesso sottovalutati, permettono di rimodellare zone localizzate nel nostro corpo. Oltre a rilassare i muscoli dei glutei, i massaggi permettono di avere una serie di benefici:

– Aiutano ad alleviare la tensione abituale associata alle gambe e ai fianchi;

– Aiutano l'avvio di cambiamenti fisiologici che riducono il dolore e lo stress nelle gambe;

– Migliorano la circolazione del sangue e della linfa nel corpo;

– Aumentano la permeabilità dei tessuti;

– Come la maggior parte delle terapie di massaggio, il massaggio ai glutei allunga i muscoli e migliora il recupero muscolare;

– Aiutano a tonificare i glutei e a renderli più snelli.

Cosa applicare mentre si massaggiano i glutei?

La procedura di massaggio standard si effettua con creme o oli perché aprono i pori e rilassano i tessuti e i muscoli. Il processo facilita la riproduzione ormonale attraverso la crescita cellulare. Una qualsiasi delle creme e degli oli elencati di seguito andrà bene:

– Olio di semi di lino

– Olio d'oliva

– Crema alla radice di Maca

Generalmente, basta applicare l’olio e iniziare a massaggiare disegnando dei cerchi con le vostre mani.

Il Palper-rouler e il petrissage

Esistono poi delle tecniche specifiche di massaggi, come il palper-rouler e il petrissage.

Sono dei tipi di massaggi secondo cui bisogna prendere una parte della pelle per creare una sorta di movimento ad onda. Questo permetterà di attivare nuovamente la circolazione nella zona, e quindi di avere una pelle più liscia e più distesa.

Ripetete questa tecnica a cadenza regolare per vederne i benefici.

Esercizi per snellire i glutei

Questi esercizi per snellire i glutei che vi proponiamo per ottenere dei glutei tonici e alti vi mostreranno come lavorare in modo più intelligente, non più duro. Come forse sapete, ci sono diversi muscoli coinvolti nel determinare la dimensione e la forma dei vostri glutei. Per rassodare e scolpire davvero i vostri glutei, dovrete lavorare su ciascuno dei muscoli, in egual misura.

Lo squat, per esempio, è un esercizio incredibilmente efficace, e pone molta enfasi sulle cosce. Per questo motivo è importante variare la tipologia di esercizi, di volta in volta. Variando i tipi di esercizi sfiderete e lavorerete su ogni muscolo importante da un'angolazione diversa. Iniziate a scolpire i vostri glutei oggi stesso, con questi semplici esercizi.

Gli esercizi che seguono vi aiuteranno a ottenere i glutei che avete sempre desiderato. Potete seguire i nostri consigli e integrarli nella vostra routine quotidiana per snellire e tonificare i glutei.

Di cosa avrete bisogno: uno step, un set di manubri leggeri o medi (5-15 libbre) o una banda elastica, e un tappetino da palestra.

Cosa fare: eseguite gli esercizi in ordine. Riposate per 30-60 secondi e ripeteteli.

Principiante: 2 serie

Intermedio: 3 serie

Avanzato: 6 serie

Esercizi

-Squat – 12 su ogni lato;

-Slanci posteriori a gamba tesa (donkey kicks) – 40 su ogni lato;

-Affondi – 15 su ogni lato;

-Ponte – 20 ripetizioni.

Una buona dieta per snellire i glutei

Anche una buona dieta ha un impatto importante nella modellazione dei glutei.

Secondo Shawn M. Talbott, biochimico nutrizionale, la perdita di peso è generalmente 75 per cento di dieta e 25 per cento di esercizio.

Secondo un'analisi di più di 700 studi sulla perdita si avranno maggiori risultati a breve termine mangiando in modo intelligente.

In media, le persone che si sono messe a dieta senza fare esercizio fisico per 15 settimane hanno perso 10 kg; mentre chi ha fatto esercizio fisico senza modificare le abitudini alimentari, ne ha persi solo 2 in 21 settimane.

È molto più facile tagliare le calorie che bruciarle.

È vero che le diete a basso contenuto di carboidrati tendono ad essere le più popolari perché offrono i risultati più rapidi, ma possono essere difficili da sostenere.

Bisogna sforzarsi per un piano più equilibrato che si concentri su frutta e verdura, proteine magre e carboidrati integrali. E non tagliare mai troppo le calorie.

Considerate 10 calorie per ogni chilo di peso corporeo, in questo modo dovreste perdere peso.

Mangiar bene è importante per rimettersi in forma e rimodellare i glutei.

Esempio di programma settimanale

Ecco qualche consiglio per un programma settimanale da seguire:

Colazione suggerita: latte di soia o riso, yogurt greco, succo di frutta, frutta di stagione, pane e marmellata.

Spuntino suggerito: yogurt greco, mix di frutta secca, frutta, centrifugato stile ACE.

Pranzo suggerito: pasta o riso con verdure varie, cotte in modo salutare.

Merenda suggerita: ispiratevi pure allo spuntino.

Cena suggerita: pesce o carne bianca con insalata.

Leggere altre opinioni : Come snellire i fianchi ?

Integratori brucia grassi efficaci snellire i glutei

Se state puntando a perdere peso per poi rimodellare i vostri glutei, ma avete difficoltà a raggiungere i vostri obiettivi, un integratore naturale per la perdita di peso potrebbe essere proprio quello che vi serve per avere una marcia in più.

Gli integratori per la perdita di peso possono aiutarvi su due fronti: possono amplificare il tasso metabolico naturale del vostro corpo, agendo come un termogenico per aiutarvi a bruciare più calorie. Oppure, possono sopprimere l'appetito, rendendovi meno inclini a mangiare molte calorie al vostro prossimo pasto.

I migliori integratori per la perdita di peso combinano ingredienti che generano entrambi questi effetti per la massima efficacia.

Perdere peso può essere facile se siete giovani e abbastanza in forma. Le persone che hanno bisogno di un aiuto extra per perdere peso spesso non hanno questi vantaggi.

Riuscirete ad ottenere risultati di gran lunga migliori se riuscirete a combinare un integratore naturale per la perdita di peso con un programma più ampio per sfruttare tutti i suoi benefici, ovvero esercizio fisico, dieta intelligente e, perché no, anche massaggi.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.

Visualizza tutti gli articoli