Che cos'è un drenante?

Cosa direste se vi dicessimo che uno dei vostri più potenti alleati quando si tratta di mettersi a dieta non è i cardio o una dieta complicata, ma l'acqua?

Già, la buona vecchia H2o può stimolare il vostro metabolismo, aiutarvi a perdere peso e mantenere la pancia piatta. Secondo uno studio pubblicato su The Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, bere 2 litri di acqua al giorno ha aumentato il tasso metabolico dei partecipanti allo studio del 30%.

Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno (circa sei bicchieri) può aiutarvi a bruciare 17.400 calorie ogni anno.

Basterebbe combinare l’acqua con i cosiddetti superalimenti, che sono anche brucia grassi comprovati, per creare un'acqua detox e avrete a disposizione un elisir che vi darà energia, vi aiuterà a combatte il gonfiore e a perdere peso.

Frutti come bacche, pompelmi e mele contengono sostanze, sia nelle loro bucce, ma anche nella polpa che permettono di bruciare i grassi.

Perché le bevande drenanti sono indispensabili?

Come abbiamo detto le bevande drenanti sono indispensabili perché ci permettono di eliminare i liquidi in eccesso, e quindi eliminare o ridurre la ritenzione idrica, che è responsabile di alcuni disturbi, tra cui la cellulite.

Depurarsi non aiuta solo ad eliminare la cellulite, ma anche per eliminare il gonfiore e per essere sempre idratati.

I drenanti permettono di eliminare i metaboliti, ovvero le tossine, permettendo al nostro organismo di depurarsi e scartare con più facilità le sostanze che non ci servono.

Non solo bevande, ma anche alcuni cibi come la frutta posso aiutare a innescare lo stesso meccanismo.

Drenaggio efficace: quali sono i più interessanti?

L’acqua è la prima bevanda drenante che ci viene in mente: aiuta il nostro metabolismo e permette di depurare l’organismo. Ci aiuta a tenere alla larga inestetismi come la cellulite e il gonfiore.

Ma l’acqua può essere anche aromatizzata, e aggiungere menta, frutti, o agrumi, ci permette di bere con più piacere.

Menta e pompelmo

Oltre ad essere rinfrescante, il pompelmo offre moltissimi benefici per la nostra salute. Uno studio pubblicato sulla rivista Metabolism ha mostrato che coloro che hanno mangiato pompelmo per sei settimane hanno perso più di 2 cm dal loro girovita. Perché? Questo frutto è ricco di sostanze fitochimiche, un composto bioattivo che brucia i grassi. E la menta è nota per sopprimere l'appetito. È un composto ideale per tenervi idratati, per aiutarvi a bruciare calorie in più, e per perdere peso.

Bevande al limone

Il limone è un comune ingrediente detox per una buona ragione: contiene antiossidanti nella buccia e aiuta gli altri organi impegnati nel processo di combustione dei grassi.

È possibile abbinarlo alla mela, al lampone, al mirtillo, ma potete liberare la fantasia, perché è possibile abbinarlo pressoché a qualsiasi cosa.

Un’altra ottima combinazione sono altri frutti della stessa famiglia degli agrumi.

Tutti gli agrumi contengono il D-limonene, che è un potente antiossidante che si trova nella buccia e, come abbiamo detto, stimola gli enzimi del fegato per aiutare a eliminare le tossine dal corpo. Bere diversi bicchieri di acqua dopo aver aggiunto gli agrumi può aiutarvi a bruciare i grassi dell’addome.

Mango e zenzero

L’acqua detox con l’aggiunta di mango e zenzero è una bevanda ideale per combattere il gonfiore, grazie allo zenzero fresco. Usato da migliaia di anni per alleviare il mal di pancia e aiutare la digestione, è davvero un toccasana per l’organismo.

Lo zenzero agisce come un rilassante muscolare che permette al corpo di espellere più facilmente i gas.

È possibile trovare lo zenzero in una varietà di forme, anche se lo zenzero fresco è più ricco di gingerolo, il composto a cui si attribuiscono tutti i benefici dello zenzero.

Altri drenanti efficaci

La bevanda drenante per eccellenza è l’acqua.

L'acqua ha un ruolo fondamentale all’interno del nostro corpo, in primis perché ci aiuta a eliminare i grasso.

Il processo di eliminazione dei grassi è mediato dall’acqua, quindi bere è indispensabile per chi vuole dimagrire. Non assumere acqua significherebbe non bruciare grassi,

L’acqua ci permette anche di velocizzare il metabolismo. Anche se difficile da credere, l’acqua può dare una scossa al nostro metabolismo, permettendoci di bruciare i grassi in modo più veloce.

Questa affermazione è supportata da diverse ricerche che sottolineano il modo in cui l’acqua può aiutare il nostro organismo.

Pare che più acqua venga assunta, e più sarà possibile bruciare grassi, grazie ad un processo che permette di consumare anche stando fermi.

Il potere dell’acqua

L’acqua è anche indispensabile per aiutare il funzionamento dei nostri reni. Senza un'adeguata idratazione, i reni non riescono a lavorare come dovrebbero e questo finisce col sovraccaricare il fegato.

Tutti questi organi lavorano insieme per farci bruciare i grassi.

Drenaggio efficace: quali sono i più interessanti?

Modi per assicurarsi di bere abbastanza acqua e altri drenanti

Ora che conosciamo l'importanza di bere acqua e bevande drenanti, in che modo è possibile consumarla in modo costante? Abbiamo parlato con degli esperti, che hanno condiviso quattro consigli da mettere in pratica per assicurarsi di bere l’acqua necessaria ogni giorno.

Primo consiglio:

Tenere l’acqua sempre a portata di mano: sarebbe bene avere l'abitudine di portare una bottiglia d'acqua con voi ovunque andiate. Che siate in ufficio, a fare commissioni, a fare shopping, o siate impegnati in qualsiasi altra attività, tenete la vostra bottiglia di acqua o la vostra borraccia al vostro fianco. Avere l’acqua sempre a portata di mano vi ricorderà di bere spesso.

Secondo consiglio:

Iniziate la vostra giornata bevendo un bel bicchierone di acqua: prima di prendere la vostra tazzina di caffè mattutina, assicuratevi di iniziare la vostra mattina bevendo un  po’ d’acqua. Questo vi darà un vantaggio rispetto al vostro obiettivo di assunzione di acqua giornaliero.

Terzo consiglio:

Tenete traccia della vostra assunzione d'acqua: di solito pensiamo di assumere abbastanza acqua, ma è difficile capire effettivamente quanta abbia abbiamo assunto durante il giorno. Scrivendo o tracciando sul vostro telefono (attraverso le note o un'app specifica), sarete in grado capire meglio quanta acqua bere ogni giorno.

Quarto consiglio:

Preparate altre bevande drenanti a base di acqua: se non siete dei fan dell'acqua, provate a metterla in infusione! Aggiungete succo o pezzi di frutti, ma anche erbe aromatiche; queste piccole abitudini renderanno la vostra acqua più gustosa.

Bevendo acqua, praticando esercizio fisico regolarmente, e mangiando cibi densi di nutrienti, sarete un passo più vicini a raggiungere il vostro peso forma e a perdere quei kg in più che vi tormentano da un po’.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.