Come misurare il proprio pene?

Una domanda che vi sarà sicuramente passata per la mente. Misurare le dimensioni del pene può essere un po' complicato e bisogna seguire un certo numero di istruzioni per farlo con precisione. Inoltre, oltre alla curiosità, è bene conoscere le proprie dimensioni per scegliere le misure dei preservativi adatti a voi.

È bene prendere dei piccoli accorgimenti, se volete scoprire di essere o meno nella media; infatti è necessario avere un metro adatto per misurare la lunghezza dei vostri genitali.

Un metro rigido è da escludere in quanto non sarà così preciso e inoltre non sarà in grado di misurare la circonferenza del vostro pene. Un metro flessibile sarebbe la scelta migliore e potete anche scegliere diverse unità di misura come centimetro, pollice, decimetro o millimetro, a seconda delle vostre preferenze.

Perché gli uomini sentono il bisogno di misurarsi il pene?

Si potrebbe pensare che se un uomo non ha problemi con il suo pene, non dovrebbe preoccuparsi di nient’altro. E, invece, questo ragionamento sembra essere sbagliato per molti uomini.

Le dimensioni del pene sono un elemento chiave dell'immagine di sé di un uomo. Eppure, quando non si vantano con altri uomini, gli uomini medi sottovalutano significativamente le dimensioni relative del loro pene.

Ecco un esempio: secondo un rapporto, in un periodo di due anni, 67 uomini hanno chiesto ad un ospedale la correzione chirurgica di un pene piccolo. Tutti sono risultati avere peni di dimensioni normali.

A quanto pare i medici riportano spesso di questi episodi in cui c’è un’estrema preoccupazione per le proprie dimensioni, ma in realtà il pene risulta poi essere tranquillamente nella media.

Tecniche per misurare la lunghezza del pene

Bisogna tenere il metro molto ben saldo alla base del pene prima di misurare. È importante sapere che le dimensioni reali del pene sono misurate dalla base che parte dall'osso pubico. Quindi potrebbe essere necessario premere l'estremità del nastro contro l'osso pubico per ottenere la misura più accurata.

Migliorare la sessualità maschile con integratori naturali: Sesso più intenso, potente e una migliore resistenza
Consulta questa guida

Una volta posizionato il nastro sopra l'estremità dei genitali, bisogna stenderlo su tutta la lunghezza fino alla punta del pene. Questo vi darà le dimensioni reali del vostro pene. Ma non è tutto! È ancora necessario misurare la circonferenza del pene per misurare la dimensione complessiva.

Come misurare la circonferenza del tuo sesso?

Per misurare la circonferenza, passaggio che spesso viene dimenticato dai più, prendete il metro e avvolgetelo intorno alla parte più spessa del pene. Questo dovrebbe darvi una misura accurata della circonferenza del pene.

Come misurare il tuo pene velocemente

Come misurare il tuo pene velocemente? Il metodo del rotolo di carta igienica

Questa tecnica non è nuova, ma è improvvisamente cresciuta in popolarità a seguito di un fortunato tweet, in cui venivano condivisi i diagrammi del metodo insieme a una guida esplicativa.

L'idea è che si tratta di un modo per giudicare le dimensioni della vostra virilità senza l'uso di un righello o di un metro.

È semplice, basta inserire il pene nel tubo e vedere quanto emerge dall'altra estremità.

Se la testa del pene non sporge dall'estremità opposta, purtroppo significa che il vostro pene è più piccolo della media.

Ma se 2 cm o meno del pene sporgono fuori, vuol dire che avete un pene di dimensioni medie. Se, invece, a sporgere dovesse essere ancora di più, allora significa che siete ben dotati.

Ovviamente, si tratta di un metodo casalingo, senza pretese. Se volete avere le vostre dimensioni reali, vi toccherà utilizzare un metro.

Perché misurare il pene?

Misurare il vostro pene può essere un’azione indispensabile per capire che misura di preservativi acquistare. La misura standard di un preservativo è di 180 mm di lunghezza e 53±2 mm di larghezza. Anche se la maggior parte delle marche produce preservativi con queste dimensioni standard, ci sono anche opzioni disponibili per preservativi di dimensioni più piccole per darvi una migliore vestibilità.

Prima di iniziare le misurazioni, ricordate di:

  • Misurare le dimensioni solo quando si ha un'erezione completa,
  • Per una maggiore precisione, usate sempre un metro morbido e flessibile;
  • Se non disponibile, potete optare per una corda per prendere la misura e controllarla in seguito con un metro;
  • Fate attenzione perché i bordi lungo il lato del metro possono essere taglienti;
  • Confrontate le vostre dimensioni con le dimensioni medie del pene;
  • Cercate una tabella delle dimensioni dei preservativi per trovare un preservativo adatto alla vostra taglia.

Le vostre dimensioni sono nella media?

Tutti gli uomini si preoccupano delle proprie dimensioni, ma probabilmente non sanno che la media delle dimensioni è abbastanza bassa.

Degli studi recenti hanno rivelato che la lunghezza media di un pene a riposo è di 9,16 cm, la lunghezza media di un pene a riposo allungato è di 13,24 cm, e la lunghezza media del pene eretto è di 13,12 cm. Le dimensioni della circonferenza sono di 9,31 cm per un pene a riposo e 11,66 cm per un pene eretto.

I ricercatori hanno evidenziato che il modo in cui un uomo raggiunge l'erezione prima di misurare il suo pene può influenzare i suoi risultati. La maggior parte dei partecipanti a quello studio “ha misurato il proprio pene mentre era solo, usando la stimolazione manuale per raggiungere l’erezione”.

Tuttavia, vale anche la pena menzionare che coloro che “si sono eccitati attraverso il sesso orale hanno riportato dimensioni del pene più grandi in media rispetto a quelli che hanno raggiunto l'erezione attraverso la fantasia.”

L'85% degli uomini ha un pene che misura meno di 17 cm di lunghezza.

Solo il 15% degli uomini ha peni che misurano più di 17 cm, e solo il 3% misura più di 20 cm. Ma questo non significa che i peni enormi non esistano, ma sono casi rarissimi.

Il più piccolo pene umano registrato misurava 1 centimetro, mentre il più grande misurava 33 cm di lunghezza e 15 cm di circonferenza. In confronto, il pene della balena blu è il più grande del regno animale, con una media di 25 cm di lunghezza.

Perché gli uomini non dovrebbero preoccuparsi delle dimensioni del pene

Perché gli uomini non dovrebbero preoccuparsi delle dimensioni del pene

Uno studio condotto nel 2015 ha sottoposto alle partecipanti degli stimoli aptici per consentire la valutazione della precisione di richiamo delle dimensioni, per esaminare le loro preferenze per le dimensioni del pene in diversi contesti di relazione, mostrando che le donne hanno preferenze diverse per diverse situazioni.

Per un'avventura di una notte, le donne preferiscono un pene di dimensioni leggermente superiori alla media, con una lunghezza di 16 cm e una circonferenza di 12.

Tuttavia, per gli amanti a lungo termine, le donne preferiscono un pene più vicino alla dimensione media con una lunghezza di 15 cm e una circonferenza di 12.

In generale, come abbiamo visto, le dimensioni medie non sono esagerate, quindi probabilmente rientrate benissimo in questa media.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.