Se siete sovrappeso, che sia di poco o di tanto, perdere peso vi porterà una serie di importanti benefici per la salute. La chiave del successo è apportare cambiamenti realistici alla vostra dieta e al vostro livello di attività fisica che possono diventare parte della vostra routine quotidiana.

La vita moderna può rendere facile mangiare e bere più di quanto pensiamo e al contempo fare poca attività fisica. Il risultato è spesso un aumento di peso.

Per perdere peso, dobbiamo cambiare le nostre abitudini attuali. Questo può significare mangiare meno anche quando si segue una dieta sana ed equilibrata e diventare più attivi. È improbabile che le diete drastiche e i regimi di esercizio fisico che portano a una rapida perdita di peso funzionino a lungo, perché questo tipo di cambiamenti nello stile di vita non possono essere mantenuti.

Una volta che si interrompe il regime, è probabile che si ritorni alle vecchie abitudini e si riprenda peso e in alcuni casi si prendano anche più kg di prima.

Perdere grasso o perdere peso: quello che dovete sapere prima di ogni altra cosa

Alcune persone rimangono deluse dal loro percorso di fitness perché non vedono l’ago della bilancia scendere. Pensano che la chiave di tutto sia perdere peso.

Lo scoraggiamento deriva da una valutazione sbagliata di questi due termini, che oggi demistificheremo: perdere peso e perdere grasso sono due cose ben diverse.

La perdita di peso è solo l'inizio del vostro percorso di trasformazione. Durante questo processo, state perdendo anche liquidi, (composto dal 10-25% del peso corporeo totale), il grasso corporeo (10-30%) e la massa muscolare (30-55%).

Perdere grasso corporeo significa mantenere o guadagnare massa muscolare mentre si cerca di diminuire la percentuale di grasso corporeo, ed è su questo che bisogna concentrarsi quando si cerca di avere un buon fisico. Non avete necessariamente bisogno di vedere un cambiamento nella bilancia in questo processo.

Potreste benissimo rimettervi in forma anche senza perdere molto peso.

Non-confondete-la-perdita-di-peso-con-la-perdita-di-grasso

Non confondete la perdita di peso con la perdita di grasso!

Come abbiamo detto perdere peso vuol dire anche perdere liquidi, che invece sono indispensabili per l’organismo, e massa muscolare, anche questa fondamentale per chi vuole rimettersi in forma.

Quello che bisogna fare è lavorare per guadagnare massa magra, assicurarsi di avere sempre il giusto livello di liquidi all’interno dell’organismo ed eliminare il grasso che non ci serve.

L’adipe è grasso in più che va a depositarsi in parti diverse del nostro corpo: generalmente si localizza nella zona dell’addome, dei glutei e delle cosce.

4 condizioni per ottimizzare l’eliminazione del grasso

Per eliminare il grasso in maniera ottimale bisogna bilanciare bene:

-Alimentazione;

-Sport o allenamento fisico;

-Massaggi localizzati;

-Integratori alimentari.

L’alimentazione sappiamo che svolge un ruolo fondamentale in questo processo. Quindi, quello che bisogna fare è bilanciare bene vitamine, minerali, carboidrati e proteine, oltre ad assicurarsi di mangiare spesso, facendo colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena.

Anche l’esercizio fisico è essenziale per mettere su massa muscolare e bruciare i grassi. Per questo vi raccomandiamo 30 minuti di allenamento aerobico con corsa, salto con la corda, cyclette, o bici, a vostra scelta, più degli allenamenti specifici in base alle zone che volete tonificare e rassodare, e quindi modellare di più.

I massaggi sicuramente vi aiuteranno a migliorare la circolazione sanguigna e a riattivarla in zone come le cosce, dove l’accumulo di grasso e la cattiva circolazione possono essere causa di inestetismi come la cellulite.

Gli integratori alimentare naturali, quindi realizzati solo con elementi naturali possono darvi un grande aiuto in questo processo, almeno all’inizio.

Accelerate il vostro metabolismo per bruciare più grassi a riposo!

Ecco qualche trucchetto per velocizzare il vostro metabolismo, in modo semplice e veloce.

Bere 4 bicchieri di acqua fredda al mattino

La prima cosa che spesso si fa al mattino è scendere giù dal letto e mettere su un bel caffè. Noi vi consigliamo, invece, di bere 4 bicchieri di acqua fresca prima del vostro caffè.

Alcuni ricercatori tedeschi hanno scoperto che così facendo il metabolismo è più efficiente almeno del 24% per almeno 90 minuti dopo, ma assicuratevi che siano almeno 4 bicchieri colmi di acqua, poiché una quantità inferiore non sembra avere alcun effetto sul metabolismo.

Come bonus, il freddo può svegliarvi più di quanto faccia il caffè e l'acqua vi aiuterà a reidratarvi, cosa che può anche avere un impatto positivo sul metabolismo.

Utilizzare spesso la cannella

Pare che mangiare circa un cucchiaino e mezzo di cannella al giorno può aiutare a regolare i livelli di glucosio, che a sua volta aiuta a controllare l'aumento di peso. Come bonus, può anche aiutare a sentirsi sazi più velocemente.

Potete utilizzarla sul caffè, sui fiocchi d'avena, o anche sui pancake proteici. Basta non esagerare, dato che la cannella contiene sostanze che possono avere un effetto negativo.

Bere tè verde

Bere tè verde, è ormai risaputo, può aumentare il vostro metabolismo del 4% in un periodo di 24 ore. Questo può significare fino a 70 calorie extra bruciate ogni giorno, senza fare molti sforzi.

Il tè verde agisce anche sull'assorbimento dei grassi, sui livelli di glucosio dopo aver consumato un pasto, sui picchi di insulina (che possono causare l'accumulo di grasso), e sui livelli dell’appetito generale.

Se avete problemi a raggiungere le 3-5 tazze raccomandate al giorno, provate a farlo ghiacciato e ad aggiungere limone o anche acqua gassata; l’importante è che non aggiungiate zucchero.

Bere acqua e limone

Bere acqua e limone ogni volta che è possibile e soprattutto prima dei pasti può abbassare i picchi di zucchero nel sangue di circa il 10%, aiutando l’organismo a non immagazzinare carboidrati e zuccheri come grassi.

Inoltre, l'acqua al limone può aiutare a disintossicare il fegato, aiutando il metabolismo a funzionare in modo più efficiente. Questo è uno dei motivi per cui molte persone amano bere un bicchiere gigante di acqua al limone al mattino per iniziare bene la giornata.

Assicuratevi solo di usare limoni freschi spremuti per avere un effetto completo.

Per-bruciare-i-grassi-fate-sport

Per bruciare i grassi, fate sport, ma non uno sport qualsiasi!

I migliori sport per bruciare grassi sono quelli che permettono, appunto, di bruciare una quantità significativa di calorie in un breve periodo di tempo. L'unico modo per perdere peso è bruciare più calorie di quelle che si consumano.

Gli sport permettono di bruciare quantità variabili di calorie, in base al livello di intensità e all'attività aerobica.

Se preferite esercitarvi da soli, esistono una varietà di sport che gioveranno al vostro programma di eliminazione del grasso corporeo.

La corsa è sicuramente uno degli sport individuali che permette di bruciare più calorie in assoluto, ma anche il salto con la corda permette di allenare moltissimi muscoli del corpo e al contempo è un esercizio molto dispendioso in termini energetici.

Anche gli sport invernali come il pattinaggio sul ghiaccio e lo sci fanno bruciare grandi quantità di calorie.

Secondo il Centers for Disease Control and Prevention, pattinare a passo veloce e saltare la corda sono altre forme di attività fisica vigorosa di cui puoi beneficiare.

Praticare uno sport di squadra è un altro modo efficace per perdere i chili in eccesso. Gli sport a ritmo veloce con attività elevata e costante sono i più efficaci per bruciare i grassi. Alcuni esempi sono il calcio, la pallacanestro, il calcio e il tennis, che bruciano più di 500 calorie all'ora.

Allenarsi con i pesi per eliminare il grasso in eccesso

Qualsiasi forma di esercizio può aiutare a perdere peso, compreso il sollevamento pesi, finché si bruciano più calorie di quelle che si consumano ogni giorno, si rimane all’interno di un range di deficit calorico e si perde peso.

Il sollevamento pesi ha un vantaggio unico in termini di perdita di peso che lo rende migliore rispetto ad altre forme di esercizio per la perdita di peso: quando fate sollevamento pesi, mettete su muscoli ed eliminate il grasso.

Il tessuto muscolare è più metabolicamente attivo del tessuto grasso, quindi nel tempo, quando si mettono su i muscoli, il corpo brucia più calorie a riposo di quanto non facesse prima.

Questo si traduce in un maggiore tasso metabolico a riposo e più calorie bruciate ogni giorno. Non è una differenza incredibilmente significativa, nonostante i miti di lunga data, ma aiuta molto.

Ricordate che sollevare pesi non è un biglietto magico per eliminare il grasso corporeo: dovete sempre innescare un processo di deficit calorico nel tempo, quindi se ogni giorno vi allenate ma continuate a mangiare più calorie di quelle che bruciate, non vedrete alcun progresso.

Per perdere peso, è necessario gestire al meglio il picco di zucchero nel sangue

Perché i livelli di zucchero nel sangue sono così importanti nel processo di eliminazione del grasso? Ogni secondo di ogni giorno il vostro corpo cerca l'equilibrio e se non riesce a raggiungerlo la vostra salute è compromessa.

Non riuscire a mantenere i livelli di zucchero nel sangue in equilibrio porta il vostro corpo a immagazzinare più grasso e può aumentare il rischio di diabete e malattie cardiache.

Quando mangiate i carboidrati, il vostro corpo li trasforma in glucosio che si sposta attraverso il flusso sanguigno fino alle vostre cellule, dove si trasformerà in energia. I problemi iniziano, tuttavia, quando i livelli di zucchero nel sangue diventano troppo alti.

Mantenere i livelli di zucchero nel sangue costanti durante il giorno è la chiave per mantenere il peso giusto.

Per mantenere i livelli di zucchero nel sangue costanti, l'assunzione di carboidrati dovrebbe essere basata principalmente su cibi a lento rilascio. Se si mangia un carboidrato a rilascio rapido, e questi dovrebbero essere mangiati solo occasionalmente, allora deve essere combinato con alcune proteine.

Per bruciare i grassi, adottate uno stile di vita sano

Il processo di eliminazione del grasso può sembrare un processo scoraggiante che richiede lunghi allenamenti e pasti attentamente pianificati. Anche se queste cose giocano certamente un ruolo importante nel processo, ci sono molti piccoli cambiamenti che potrete fare al vostro stile di vita, per eliminare il grasso in eccesso.

Ecco cosa puoi fare per cambiare il tuo stile di vita in meglio:

-Bere acqua;

-Assumere grassi buoni (salmone, avocado, olio evo, cioccolato fondente, cacao amaro…)

-Dormire almeno 8 ore al giorno;

-Assumere fibre (mandorle, noci, sedano, carote, mele…)

-Utilizzare stili di cotture salutari (cottura al vapore);

-Evitare tipi di cotture non salutari (fritti);

-Mangiare più verdure;

-Non bere alcolici;

-Prendere le scale al posto dell’ascensore;

-Trovare uno sport che vi piace praticare.

Capire il motivo per cui bisogna ‘mettersi a dieta’

È indispensabile capire il motivo per cui bisogna ‘mettersi a dieta’. Mangiate fuori dai pasti? Fate troppi spuntini? Non mangiate verdure? Non avete orari ben precisi? Non vi piace cucinare? Non avete molto tempo? Fate una vita sedentaria? Sono tutte domande a cui bisogna rispondere e trovare delle soluzioni.

Come dicevamo prima, dei piccoli cambiamenti nel vostro stile di vita vi aiuteranno.

Sicuramente, se vi trovate in questa situazione il vostro stile di vita non è molto sano, quindi vi consigliamo di iniziare dalle piccole cose.

Iniziare a fare le scale e iniziare a inserire piccole dosi di vegetali all’interno dei vostri passi potrebbe essere un primo passo, se i vostri problemi sono questi.

Integratori alimentari che aiutano a bruciare i grassi

Gli integratori alimentari a base di ingredienti naturali possono aiutarvi ad eliminare il grasso agendo su diversi processi che caratterizzano il nostro organismo.

Data la natura controversa degli integratori è necessario analizzare attentamente le diverse tipologie e trovare la formula giusta in base alle caratteristiche personali di ognuno.

In generale, gli integratori e le pillole brucia grassi sono sempre descritti dai loro produttori come integratori sicuri ed efficaci per velocizzare il vostro metabolismo, inibire la produzione e l'assorbimento dei grassi, ridurre l'appetito e le voglie di cibo, e generalmente aiutare il corpo a bruciare più grasso trasformandolo in energia.

Gli integratori alimentari a base di ingredienti naturali, e che quindi non contengono sostanze chimiche, riescono ad agire sul nostro organismo sfruttando degli estratti di erbe naturali o di cibi. In questo caso, le controindicazioni sono quasi esistenti, se non in caso di allergie o intolleranze specifiche ad una tipologia di sostanza naturale.

Gli integratori alimentari naturali possono aiutarvi a muovere i primi passi nel processo di eliminazione del grasso in eccesso.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.