Introduzione

Per molte persone il grasso che si accumula intorno all’addome è una grande preoccupazione.

Si avete già iniziato il vostro percorso di dieta ed esercizio fisico, potreste notare una certa perdita di peso da molte aree del vostro corpo, ma non intorno al tronco. Non preoccupatevi: il grasso che si deposita attorno all’addome è il più ostinato da rimuovere.

Diversi fattori, tra cui i cambiamenti ormonali, i geni e la perdita di massa muscolare, possono influenzare la distribuzione del grasso nel vostro corpo e l’addome è uno dei punti in cui va sempre a depositarsi.

Se il grasso addominale non sembra voler andare via in nessun modo, prendere in considerazione queste strategie. Alcune possono essere del tutto nuove per voi, mentre altre già note potrebbero diventare più efficaci e aiutarvi a perdere quel fastidioso girovita.

Il consiglio è di adottare delle sane abitudini giornaliere, sia nei confronti della vostra dieta, sia per quanto riguarda l’allenamento e l’esercizio fisico, ma vedremo in che modo potranno aiutarvi anche i massaggi localizzati.

Te verde

Bevande drenanti per combattere il grasso addominale

Ormai abbiamo imparato che essere idratati è uno dei fattori che possono incidere positivamente nel processo di perdita di peso e nel processo che innesca l’eliminazione dei grassi.

Bisogna bere dai 2 ai 4 litri al giorno di acqua, ma possiamo anche aiutarci con acqua aromatizzata o altre bevande ugualmente utili ed energetici.

Acqua aromatizzata con cetriolo, limone e zenzero

Avrete bisogno di: 1 cetriolo di medie dimensioni (a fette), 1 limone di medie dimensioni (a fette), 1 cucchiaino di zenzero grattugiato, otto tazze e mezzo di acqua e 12 foglie di menta.

Come prepararlo: mettete tutti gli ingredienti nell'acqua e lasciate in ammollo per una notte. La mattina dopo, filtrare l'acqua e berla durante il giorno.

Bevetelo per quattro settimane e vedrete la differenza.

Acqua con cannella e miele

Avrete bisogno di: mezzo cucchiaio di cannella in polvere, un cucchiaino di miele e un bicchiere d'acqua

Come prepararlo: aggiungere la cannella in polvere e il miele al bicchiere d'acqua e mescolate bene. Bevetela al mattino, a stomaco vuoto. Assicuratevi che l'acqua che usate per la bevanda non sia calda o tiepida. Dovrebbe essere a temperatura ambiente.

Tè verde

Avrete bisogno di: una bustina di tè verde e una tazza di acqua calda

Come prepararlo: prendete la bustina di tè e mettetela in una tazza di acqua calda. Lasciatela in infusione per un po' di tempo e poi bevete il tè verde, che vi aiuterà a bruciare il grasso addominale e favorirà la perdita di peso.

Concentrato di verdure

Avrete bisogno di: verdure di vostra scelta, come una carota, un pomodoro, un piccolo pezzo di zenzero

Come prepararlo: prendete tutte le vostre verdure preferite e assicuratevi di mettere anche il pomodoro e la carota. Frullate le verdure e lo zenzero.

Bevanda a base di datteri e banane

Avrete bisogno di: una banana, una tazza di latte di mandorla e un cucchiaino, un dattero e un pizzico di cannella

Come prepararlo: prendete tutti gli ingredienti e frullateli. Infine, bevete questa bevanda per combattere la fame e accelerare il metabolismo.

Massaggi per eliminare il grasso addominale

I massaggi localizzati fanno parte di quelle pratiche un po’ meno alla ribalta, ma vi assicuriamo che hanno un ruolo che riteniamo fondamentale.

Il massaggio addominale è una cura meravigliosa per molti disturbi.

Lo stress mentale, fisico e la dieta sono tutti fattori collegati alla salute del vostro stomaco. Pertanto, un massaggio allo stomaco non solo aumenta la circolazione del sangue nel corpo, ma aiuta anche ad alleviare lo stress.

I massaggi giocano un ruolo fondamentale nell'aumentare il tasso di metabolismo. Con una piccola pressione delicata, le funzioni addominali possono essere regolate. Inoltre, massaggiare lo stomaco vi aiuterà a perdere un po' di grasso intorno alla zona dell'addome.

Il ruolo del cortisolo

Per chi non lo sapesse: il cortisolo è una delle cause del grasso addominale.

Il cortisolo è un ormone dello stress che influenza direttamente il modo in cui il corpo immagazzina il grasso. Quando si hanno alti livelli di cortisolo nel corpo, è più probabile che il corpo accumuli grasso nella zona addominale.

Il grasso addominale in eccesso viene collegato al colesterolo “cattivo” alto, alla depressione delle funzioni immunitarie e tiroidee e alle malattie cardiache.

Per finire, il cortisolo aumenta l'appetito. Quando si è sotto stress, si desiderano naturalmente cibi dolci e grassi, quindi si aumenta di peso.

La chiave è ridurre il cortisolo nel corpo.

È qui che entra in gioco il massaggio. Secondo uno studio recente, qualsiasi tipo di massaggio abbassa i livelli di ormoni dello stress, come il cortisolo. Mantenere il cortisolo e i livelli di stress bassi è la chiave per la perdita di peso, e il massaggio è un ottimo metodo.

Il palper-rouler e il petrissage

Il palper-rouler e il petrissage sono delle tipologie specifiche di massaggio. Sono due tecniche molto simili che possono essere applicate su diverse parti del corpo per attivare nuovamente la circolazione.

Dovrete procedere come pizzicando in tutta la zona addominale, per far si che la pelle si ripieghi come se fosse un’onda. In questo modo la circolazione si riattiverà facendo lavorare la zona in modo da apparire più liscia.

Vi consigliamo anche dei massaggi circolari su tutta la zona dell’addome e bel basse ventre, anche questi per riattivare la circolazione.

Gli esercizi giusti per eliminare il grasso addominale

Non siete fan dell'esercizio fisico? Forse non avete ancora trovato qualcosa che vi piace davvero fare. Iniziate in modo semplice e facile con delle passeggiate, oppure provate il nuoto, lo stretching, lo yoga o l'allenamento di base.

Di seguito vi proponiamo devi esercizi per far lavorare la zona addominale e quindi combattere il grasso che si deposita. Sono esercizi che può svolgere chiunque, ma prima di mettervi al lavoro vi ricordiamo di riscaldarvi anche con una camminata veloce o se fa più per voi con una pedalata in bici o sulla cyclette o facendo dei salti con la corda.

Addominali o crunch

Ovviamente, bisognerà allenare gli addominali per lavorare sul grasso che si deposita sull’addome. Vediamo su quali esercizi bisogna concentrarsi.

Gli esercizi per allenare gli addominali sono molto frequenti e diffusi, quindi è possibili che sappiate già come farli, in caso contrario seguite questa linea guida:

Sdraiatevi su un tappetino, flettete le ginocchia e mettete i piedi sul pavimento, quindi posizionate le mani dietro la testa. Sollevare la testa dal pavimento e avrete trovato la posizione di partenza.

Iniziate il movimento cercando di raggiungere le ginocchia con la testa, quindi tornate alla posizione di partenza.

Assicuratevi di inspirare mentre vi sollevate e di espirare mentre scendete.

Fate 2 serie di 12 ripetizioni.

Altri esercizi utili da fare sono:

-Crunch inverso;

-Crunch bicicletta;

-La candela;

-Addominali laterali;

-Mountain climber;

-Plank frontale;

-Plank laterale.

eliminare il grasso

Una buona dieta per eliminare il grasso addominale

Anche piccoli cambiamenti alla vostra dieta possono fare la differenza se state cercando di perdere peso, quindi non sentitevi obbligati a seguire un regime rigido o a tagliare interi gruppi di alimenti. Se vi piace cucinare, prova delle sostituzioni a basso contenuto calorico nelle vostre ricette.

Cucinare a casa più spesso può aiutarvi a perdere peso, soprattutto se cercate modi per ridurre i grassi e le calorie nei vostri pasti. Con l'introduzione di questi cambiamenti, potreste persino scoprire che vi piace mangiare sano.

Ecco un esempio di dieta da seguire:

Lunedì

Colazione: yogurt greco 0% di grassi, una porzione di frutta fresca di stagione.

Spuntino: spremuta fresca.

Pranzo: 60 gr di pasta condita con purea alle melenzane, cotte senza olio.

Spuntino: tè verde con fette biscottate.

Cena: pollo arrosto con verdura bollita o insalata.

Ecco delle alternative per ogni pasto da sostituire a questo esempio, per coprire tutta la settimana:

Colazione: di latte con cereali, succo fresco e fette biscottate, pane e marmellata, o pane e zucchine o melenzane (se preferite il salato), frutta di stagione.

Spuntino: yogurt greco 0% di grassi, latte di riso o soia, frutta di stagione (da preferire: banane) centrifugato di verdure.

Pranzo: pasta con condimenti sani (purea di melenzane, purea di peperoni, minestrone, pomodoro e cipollina), cous cous con verdure stufate, riso.

Merenda: 30 gr mix di frutta secca, o 30 gr di mandorle, o noci, centrifugato di verdura, centrifugato di frutta, un cubetto di parmigiano.

Cena: merluzzo bollito con insalata, polpo con insalata, bresaola con verdure cotte, calamaro arrosto con verdure cotte, salmone, carpaccio di manzo.

Integratori brucia grassi efficaci per eliminare il grasso addominale

In commercio trovate molti integratori brucia grassi che possono aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso in modo più veloce. Non sono tutti realizzati allo stesso modo: alcuni contengono sostanze chimiche e dannose per l’organismo, altri sostanze naturali che possono stimolare naturalmente il vostro corpo.

Il consiglio è quello di scegliere un integratore che sia composto solo da elementi naturali, che possono funzionare come boost per il vostro organismo, migliorando il vostro metabolismo e stimolandolo a bruciare i grassi in maniera più veloce.

A questo proposito vi consigliamo sempre di verificare le sostanze che contengono, per capire anche se possa esserci qualcosa a cui siete allergici. Ad ogni modo, vi raccomandiamo anche si non assumere integratori senza aver prima consultato il vostro medico.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.

Visualizza tutti gli articoli