Che sapore ha lo sperma?

Che sapore ha lo sperma? Una domanda che gli uomini si sono posti per molte generazioni. Naturalmente, questa è una domanda molto complicata, poiché il sapore dello sperma varia notevolmente, il che rende difficile dare una risposta definitiva sull’argomento.

Ci sono molti sapori diversi associati al gusto dello sperma; in generale il gusto dello sperma è leggermente salato e spesso leggermente amaro.

Il sapore dello sperma può anche dipendere dalla sua viscosità, a volte è denso, o può essere più sottile e fluido.

Può avere un sapore abbastanza forte, come se fosse cloro.

Come è possibile cambiare il sapore dello sperma?

La maggior parte degli uomini non si rende conto che ci sono molte cose che è possibile mangiare o bere per migliorarne il sapore.

Il sapore dello sperma è molto influenzato dai cibi che assumete, e anche dalle vostre abitudini. Certo, riuscire a capire che sapore può avere il proprio sperma può essere complicato, ma secondo gli studiosi il profumo e il gusto sono intimamente connessi. Generalmente, se ha un buon odore, avrà anche un buon sapore.

Gli specialisti consigliano anche agli uomini di mantenere i loro peli corti, in modo da non intrappolare troppo sudore.

Ci sono alimenti che è possibile assumere per migliorare il sapore del vostro sperma.

Migliorare la sessualità maschile con integratori naturali: Sesso più intenso, potente e una migliore resistenza
Consulta questa guida

Gli uomini possono avere un sapore dolce

Per migliorare il sapore del vostro sperma e renderlo più dolce, vi consigliamo di:

1.Bere succo e mangiare frutta.

Il succo d'ananas è stato a lungo lodato come un modo per addolcire lo sperma di un uomo. Non solo il succo d'ananas, ma anche mangiare frutta in generale ne migliora il sapore.

Frutti naturalmente zuccherini come kiwi, bacche, e frutta a nocciolo (prugne, pesche, datteri, nettarine) migliorano il gusto.

2.Mangiare verdure.

Mangiare alcune verdure o erbe può migliorare il gusto dello sperma.

Cannella, menta piperita, menta verde e prezzemolo addolciscono il sapore dello sperma.

3.Mangia il sedano.

Il sedano è un alimento ad alto contenuto di vitamina C, e questo aiuta a eliminare il retrogusto un po’ salato.

Ma ricordate che il cambiamento non avverrà da un giorno all'altro.

Assumere gli alimenti consigliati potrebbe causare solo un piccolo cambiamento nel gusto del vostro sperma.

Non vi aspettare dei cambiamenti repentini come risultato dell'ingestione di certi cibi e liquidi; questa operazione richiede qualche giorno per avere un effetto sullo sperma. Il liquido prostatico che si trova all’interno dello sperma viene prodotto molto tempo prima dell'eiaculazione, per cui non vi aspettate che gli alimenti assunti a pranzo abbiano un effetto entro cena.

Si può ingoiare lo sperma?

Lo sperma è una sostanza complessa creata dagli organi riproduttivi maschili. Il fluido è composto principalmente da acqua, plasma e muco (una sostanza lubrificante). Contiene anche da 5 a 25 calorie, ed è composto da piccole quantità di nutrienti essenziali tra cui:

  • Calcio;
  • Citrato;
  • Fruttosio;
  • Glucosio;
  • Acido lattico;
  • Magnesio;
  • Potassio;
  • Proteina;
  • Zinco.

Anche se è composto da molti nutrienti essenziali che assumiamo nella nostra dieta quotidiana, non è una buona fonte nutrizionale a causa della piccola quantità di sperma prodotta in un'eiaculazione. Inoltre, l'assunzione di sperma espone a un rischio maggiore di contrarre un'infezioni sessualmente trasmissibili.

Oltre alle sostanze nutritive, lo sperma contiene anche spermatozoi.

Gli spermatozoi sappiamo essere le cellule che possono fecondare le uova di una donna. Un'eiaculazione può contenere da 200.000.000 a 300.000.000 spermatozoi. Questi hanno bisogno di sostanze nutritive perché devono percorrere una grande distanza e sopportare l’ambiente acido della vagina.

Le sostanze nutritive che si trovano nello sperma mantengono gli spermatozoi in vita e forniscono energia che li condurrà verso l'uovo. La loro principale fonte di energia è il fruttosio, un tipo di zucchero.

È sano inghiottire lo sperma?

È sano inghiottire lo sperma?

I componenti dello sperma sono sicuri. Alcune persone hanno avuto gravi reazioni allergiche, ma è un caso molto raro. Il rischio maggiore quando si inghiotte lo sperma è quello di contrarre un'infezione sessualmente trasmissibile. Si può facilmente contrarre l'herpes, la sifilide e la gonorrea facendo sesso orale.

Gli studi hanno dimostrato che è più difficile prendere il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) con il sesso orale, ma non impossibile.

Lo sperma trasporta anche il papilloma virus umano (HPV). Ma l'HPV non è rilevabile nello sperma quando viene testato. Alcuni ceppi di questo virus possono causare il cancro alla gola.

Come si può cambiare il sapore dello sperma?

Quando si tratta di sesso orale, può essere abbastanza difficile dover giudicare il proprio sperma e allontanarsi dal/dalla partner. Non solo questo può risultare un po’ imbarazzante, ma può effettivamente bloccare il vostro orgasmo.

Ad alcune persone semplicemente non piace avere lo sperma nella bocca, mentre altre possono essere semplicemente scoraggiate dal sapore. Fortunatamente, è possibile ovviare a questo problema, migliorando anche la vostra performance sessuale.

Ecco alcuni modi semplici dare al vostro sperma un buon sapore:

Tenersi idratati

Bere molta acqua non è importante solo per la vostra salute, ma aiuta anche il corpo a eliminare le tossine.

Non bere abbastanza acqua può significare che il vostro sperma è abbastanza concentrato, il che rende il suo sapore piuttosto orribile. Assicuratevi di bere almeno otto bicchieri d'acqua al giorno, che possono aiutare a liberare il vostro sperma dalle tossine dal sapore amaro.

Aumenterà anche il volume dello sperma, il che può rendere il sesso più piacevole.

Rinunciare ad alcol e fumo

Non solo l'alcol e le sigarette influiscono sulla vostra salute in generale, ma anche sulla qualità dello sperma. Entrambe queste cose, così come le droghe illegali, producono un sapore amaro che può essere davvero sgradevole per il/la vostro/a partner.

Eliminare queste cose dalla vostra vita quotidiana è un buon modo per migliorare il sapore e la qualità del vostro sperma.

Eliminare la caffeina

Assumere molta caffeina, quindi caffè, tè e alcune bevande gassate, può influire sul vostro sperma. È un'altra sostanza che provoca un sapore amaro, che davvero non è piacevole.

Inoltre, vi disidrata, quindi può ridurre il volume del vostro eiaculato.

Seguire una buona dieta

Alcuni cibi rendono lo sperma più gustoso mentre altri possono renderlo incredibilmente sgradevole. Sapere quale fa cosa può fare la differenza e si tradurrà in sesso orale più piacevole non solo per voi ma anche per il/la partner.

Cannella, ananas, limone, prezzemolo, e menta piperita sono tutti acclamati come cibi che migliorano il sapore dello sperma, quindi cercate di includerli nella vostra dieta quotidiana. Fondamentalmente tutti gli alimenti che sono ricchi di zuccheri naturali, come la frutta, andranno bene, e sono anche salutari.

Alimenti che lo rendono più pungente

Al contrario, cose come l'aglio, il cavolfiore, i broccoli, il cavolo, la carne rossa e i latticini possono rendere il vostro sperma di attivo gusto, oltre a renderlo maleodorante. Anche il cibo spazzatura è assolutamente da evitare, poiché gli additivi comuni possono renderlo amaro.

Cosa non mangiare

Asparagi

Asparagi

Dimenticate gli asparagi nell'insalata di stasera e sostituitelo con il sedano. Ma non aspettatevi alcun cambiamento nel gusto entro stasera. Dovrete aspettare un paio di giorni per qualsiasi miglioramento evidente.

Dite no alle verdure sulfuree

Il cavolfiore, il cavolo e i broccoli, sono tutti ortaggi ad alto contenuto di zolfo, e quindi contribuiscono al cattivo sapore dello sperma.

Carne e latticini

Una dieta vegana a base vegetale, oltre ad aumentare il flusso di sangue nel corpo e quindi portare a migliori erezioni, migliorerà anche il sapore del vostro sperma.

Quindi, per avere uno sperma più gustoso, limitate il consumo di carne rossa e mangiate più verdure, ma non broccoli, cavoli, cavolfiori o asparagi.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.