La ricetta della nonna per perdere peso: i nostri 8 consigli

Volete rivoluzionare la vostra vita partendo dalla dieta? State pensando ad una dieta in particolare? Ce ne sono moltissime tra cui scegliere al giorno d’oggi, ma alcuni esperti sostengono che bisogna solo tornare indietro nel tempo.

La percentuale di malattie croniche negli anni Sessanta era meno del 4%. Oggi, invece, quel numero è salito al 40 %, e questo solo nei bambini più piccoli di 12 anni. La cosa migliore che possiamo fare per le nostre diete è non fare alcuna dieta. Basta cucinare e mangiare come facevano un tempo le nostre nonne. Ecco qualche indicazione:

  • Mangiare cibo vero, non lavorato e non trattato. Concentratevi sui cibi che deperiscono facilmente, come le verdure. Se un cibo dura per molto nella vostra dispensa pensateci un po’ di più la prossima volta che vorrete ricomprarlo;
  • Cucinate! Tornate in cucina: pianificate, preparate, tagliate, fate la spesa al mercatino. Prendete confidenza con un coltello da chef e cucinate come le vostre bisnonne.

Evitate gli alimenti che contengono zuccheri aggiunti, ma anche cibi confezionati e lavorati, o cibi raffinati.

Sostituiteli con: cibi integrali, verdure/frutta. Approfittate dei mercatini contadini.

Le linee guida della nonna

Utilizzate grassi sani e meno lavorati, come:

  • Avocado;
  • Noci;
  • Uova;
  • Oli: oliva, avocado, cocco;
  • Burro;
  • Latticini integrali (senza zuccheri aggiunti);
  • Cioccolato fondente;
  • Carne/pollame/uova/pesce.

Bevande:

  • Acque, frizzanti e aromatizzate;
  • Tè/caffè.

1- Bere acqua calda

Bere acqua calda, con qualche goccia di limone, è stato sempre considerato come un consiglio popolare per stare bene e anche perdere peso. Abbiamo sempre sentito le nonne raccomandare questo trucco. Ma funziona davvero?

È una grande fonte di vitamina C e aiuta nella digestione, ma supporre che una tazza di acqua calda possa permettere di bruciare i grassi è ovviamente un mito.

Brucia i grassi con integratori alimentari naturali : Brucia i tuoi grassi eliminando facilmente e rapidamente il grasso immagazzinato nel tuo corpo

Consulta questa guida

Se perdere il grasso fosse facile come prendere un bicchiere di acqua calda e limone, sarebbe molto bello.

In ogni caso è un rimedio che può aiutarci a star bene.

2- Bere acqua al limone

Lo stesso discorso può valere per acqua a temperatura ambiente e limone. Si tratta di una bevanda che può purificare e disintossicare il corpo. Sicuramente può offrire dei benefici per l’organismo, e aiuta a sentire meno i morsi della fame.

3- Il tè verde

Il tè verde è un ottimo rimedio per chi vuole prendersi cura del proprio organismo.

Sì, il tè verde fa perdere peso e bruciare i grassi. Questo perché i benefici per ciò che riguarda il processo di dimagrimento sono nell'epigallocatechina gallato (nota come EGCG, un antiossidante) che si trova nel tè verde.

Il tè verde è stato usato per secoli nella medicina tradizionale cinese e ayurvedica per facilitare la digestione, aiutare a guarire le ferite, promuovere la salute del cuore, stabilizzare lo zucchero nel sangue, migliorare la digestione e migliorare la funzione mentale.

Questa antica tradizione ha anche un forte fondamento scientifico grazie a migliaia di studi che dimostrano che il tè verde contiene antiossidanti (che sono fino a otto volte più potenti della vitamina C) e altre sostanze che aiutano ad abbassare il colesterolo e proteggono contro il cancro, malattie cardiache, diabete, malattie gengivali e infezioni batteriche e virali.

Aiuta anche a calmare il sistema nervoso riducendo i livelli degli ormoni dello stress come il cortisolo e l’epinefrina.

4- Mangiare farina d'avena

Una mezza tazza di avena contiene circa 150 calorie, 5 grammi di proteine vegetali, 27 grammi di carboidrati con 4 grammi come fibra di riempimento e pochi grammi di grasso. L'avena contiene anche una varietà di vitamine e minerali, tra cui ferro, magnesio, zinco, selenio, vitamine del gruppo B e piccole quantità di calcio e potassio.

È un ensemble incredibile di vitamine e minerali, impressionante per un alimento relativamente ipocalorico, che rende la farina d'avena un ingrediente denso di nutrienti e ci aiuta a eliminare la pancia.

Se avete evitato la farina d'avena a causa del suo contenuto di carboidrati, sarete felici di sapere che questo sano amido supporta effettivamente la gestione del peso.

La ricerca mostra che i consumatori regolari di farina d'avena hanno un peso corporeo inferiore, circonferenze vita più piccole e indici di massa corporea più bassi.

Il fatto che la farina d'avena sia un cereale integrale è uno dei motivi per cui favorisce una sana gestione del peso e una migliore nutrizione generale. Questo perché, a differenza dei cereali raffinati, che sono privati della loro crusca e del germe, i cereali integrali rimangono intatti, il che significa che conservano sia le fibre che i nutrienti chiave.

Bere aceto di sidro di mele

5- Bere aceto di sidro di mele

Non c'è dubbio che l'aceto di sidro di mele si sia guadagnato un posto nella dispensa, dopo tutto, è un alimento naturale che non è lavorato o altamente calorico.

Viene considerato come un ingrediente dalle grandi potenzialità perché produce acido acetico durante il suo processo di fermentazione, che è stato collegato a una ridotta produzione di grasso e a un abbassamento degli zuccheri nel sangue, anche se in un numero di ricerche comunque limitate.

Sono in molti a scegliere la cosiddetta “dieta dell'aceto di sidro di mele”, secondo cui bisogna prendere 1-2 cucchiaini di questo liquido per migliorare il metabolismo. Ma la scienza non è così chiara su questa pratica, nonostante i benefici olistici dell'aceto per la salute.

6- Bere tè alla cannella

La cannella in polvere ha un alto contenuto di fibre, per cui consumare anche solo un cucchiaino da tè può farvi sentire sazi più a lungo e aiuta a soddisfare il fabbisogno giornaliero di fibre.

La ricerca ha mostrato che il consumo di cannella aiuta a bruciare i grassi, e può rallentare l'aumento di peso se si consuma abitualmente. Tuttavia, questo non significa che mangiare cannella da sola o uno qualsiasi dei prodotti da forno ad alto contenuto calorico associati alla cannella possa avere gli stessi benefici. Ecco perché si consiglia un buonissimo tè alla cannella, ideale non solo per il periodo invernale, ma anche per la stagione calda: vi basterà conservarlo in frigo.

7- Non buttare via l'acqua di cottura dei carciofi

I carciofi sono associati con una vasta gamma di benefici per la salute, tra cui:

  • Abbassamento del colesterolo: numerosi studi hanno mostrato che l'estratto di foglie di carciofo abbassa il colesterolo “cattivo” LDL.
  • Aiuta a controllare la pressione sanguigna: l'alta pressione sanguigna è associata a un maggior rischio di malattie e disturbi.8 Fortunatamente, uno studio ha scoperto che l'assunzione di integratori di estratto di foglie di carciofo aiuta ad abbassare la pressione sanguigna.
  • Migliora la funzione del fegato: studi su esseri umani e animali hanno mostrato che il consumo regolare di estratto di foglie di carciofo ha migliorato la funzione epatica e ha reso il fegato più sano, anche tra coloro che soffrono di altre patologie.
  • Benefici per l'intestino: un intestino sano è collegato ad una buona salute generale. Coloro che hanno integrato l'estratto di carciofo per due settimane hanno notato un aumento dei batteri intestinali buoni.

Utilizzate il prezzemolo per insaporire i vostri piatti

8- Utilizzate il prezzemolo per insaporire i vostri piatti

Avere un corpo in forma con una sana dieta detox, è possibile. Tra gli alimenti da integrare c’è sicuramente il prezzemolo, che con i suoi benefici, vi aiuterà a perdere peso accelerando il metabolismo, se consumato regolarmente.

Il prezzemolo, così come il suo estratto è raccomandato dagli esperti di dieta e nutrizione per chi vuole perdere peso.

Consumare prezzemolo vi offrirà dei benefici per tutto l’organismo, dalla salute dei reni a quella del cuore, oltre ad aiutarci con il nostro peso.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.