SERIE B

Delfino Pescara. Gioielli in vendita. Caprari sempre più vicino alla Juventus

Play-off. Domani si conoscerà la sfidante tra Bari e Novara

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

292




PESCARA. Giocatori, tecnico e tifosi pensano alla semifinale play-off (domani si conoscerà la sfidante tra Bari e Novara, ndr) mentre nella stanza dei bottoni del Delfino già si pensa al mercato e alla pianificazione della prossima stagione. Dopo l'intesa di massima trovata su Caprari a gennaio, nelle prossime settimane la Juventus potrebbe chiudere in proprio favore la trattativa per una cifra vicina ai 3,5 milioni di euro. L'ex Primavera della Roma, però, verrebbe girato in prestito (il Pescara spera, ndr) o inserito in qualche altra trattativa.

In stand by invece la trattativa Lapadula-Napoli. I partenopei, alla ricerca di un vice Higuain affidabile visto la possibile partenza in estate di Gabbiadini in Germania, non hanno però soddisfatto le richieste iniziali del patron Sebastiani, fermo nel pretendere almeno 10 milioni di euro. Cifra, invece, che il Genoa è pronto a offrire al Delfino.

La squadra intanto prosegue gli allenamenti in vista dell'andata delle semifinali play-off, previste per domenica alle ore 18,00.

Nell'allenamento di ieri ha svolto lavoro differenziato Zampano che dovrebbe rientrare pienamente in gruppo (e dunque a disposizione, ndr) già oggi. Solite terapie per Coda e visita specialistica per Mandragora. Assente Memushaj, impegnato con la Nazionale albanese in vista degli Europei di Francia, che rientrerà in città al massimo venerdì per preparare la trasferta di Bari o Novara. Oggi dalle 17,00 allenamento al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo.


Andrea Sacchini