SPORT

Pallavolo. Il coraggio non basta alla Sieco Service Ortona. 3-1 per Siena

Brutto primo set poi abruzzesi sempre in partita

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

14

ORTONA. Per la seconda di Ritorno il 71°Campionato di Serie A2 UnipolSai offre la sfida Sieco Service Impavida Ortona contro Emma Villas Siena.
Partita combattuta e giocata con il cuore dai ragazzi di coach Lanci che si arrendono solo davanti ad un risultato forse troppo severo.
Padroni di casa in campo con Matricardi in regia e opposto Di Meo, schiacciatori Borgogno/Fiore, al centro Simoni e Guidone, libero Cortina.
Gli ospiti rispondono con Scappaticcio al palleggio e opposto Majdak, schiacciatori Raffaelli e Snippe, al centro Bortolozzo e Di Marco, libero Marchisio.
Ancora fuori dai giochi capitan Lanci e l'opposto Paoletti.

Gli ospiti mettono a segno il primo parziale di questo match. 0-3 per Scappaticcio e compagni.
Bortolozzo ferma Fiore e Siena allunga sul +5 (2-7). Giocano quasi a memoria i senesi, Ortona non reagisce e coach Lanci ferma il gioco sul 3-10. L'opposto serbo viene sfonda palloni in terra straniera e Siena è ancora avanti 7-15. L'ace di Di Meo segna il 9-17 ma ci vuole ben altro per spaventare i toscani.
Emma Villas sul pezzo e la panchina ortonese gioca la carta Sesto al posto di Guidone.
Fiore annulla il primo set point ospite, ma Raffaelli chiude 15-25.

Si rientra in campo con Sesto confermato in campo. Il murone di Fiore su Majdak segna il 2-0 locale. Il 3-3 è frutto di un fischio dubbio ma Ortona non demorde.
Matricardi attacca senza paura una ricezione sbagliata dei senesi. Il Palazzetto si infiamma quando vede il cuore oltre l'ostacolo. 7-4 per la Sieco. Errori al servizio riportano gli ospiti alla parità 10-10. Al timeout tecnico risultato ribaltato sul 10-12. Majdak fa il diavolo e butta giù il 13-15. 
Parità sul 15-15 con un Fiore trascinatore. 18-18 con Di Meo a sfruttare il muro avversario. Sul 19-20 ancora mister Lanci a interrompere la gara. Sesto ferma Snippe e ora è coach Caponeri a voler parlare con i suoi. 
L'ace di Fiore segna il 23-20 e Siena corre ai ripari con Noda Blanco al posto di Snippe. Borgogno vola e chiude 25-22.
Terzo set al via. Borgogno apre le danze. Equilibrio precario in quel di Ortona. 4-4 al Palazzetto dello Sport. Si gioca palla su palla, Snippe di riprende e segna il 6-7.
Il 7-8 è segnato da un errore arbitrale, palla dentro dopo il muro ortonese e data fuori.
Sembra di vivere qualcosa di già visto ma si continua a giocare. Il 10-10 è messo a terra dall'opposto impavido.E' lotta tra gli opposti. Di Meo accompagna i suoi al timeout 12-11.
Sul 14-14, segnato dal solito Majdak, cambio per Siena con Pistolesi al posto di Scappaticcio. 
Il muro di Pistolesi su Borgogno segna il 16-16.Attimo di respiro con squadre in panchina. Il tabellone segna 18-19 per i toscani. Fiore bomber in questo frangente ed è ancora parità sul 21-21.
Due regali abruzzesi portano Siena al +2 (21-23). Lotta la Sieco ma non riesce. Si chiude 22-25.
Parte come ha finito la Sieco Service. Due errori e Siena avanti 0-2.
Ortona non molla, il suo cuore impavido continua a battere. Rincorre, recupera e segna. 8-8 con il muro di Di Meo su Snippe.
Ora il sulmonese in maglia Impavida non sbaglia un colpo e con Fiore accompagna i suoi al +1 (12-11).
Cuori forti ne abbiamo in terra abruzzese! Ancora parità sul 17-17 con una Sieco che ora sta dando veramente tutto in campo. Sul 19-19 Caponeri sceglie di nuovo Pistolesi al posto di Scappaticcio.
Matricardi non ha circolazione nelle vene. Freddezza assoluta per il palleggiatore ortonese DOC. 21-21.
Sesto azzittisce Majdak e 22-21 per i locali. Sul nuovo 23-23 coach Lanci ha bisogno di tempo per discutere con i suoi. Primo set point, con stampo Di Meo, annullato da Snippe e nuova parità sul 24-24.
Non riesce ai ragazzi di coach Lanci il grande colpo ma tutto il pubblico di casa ha applaudito a lungo la squadra che ha lottato fino alla fine. (26-28)


SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA - EMMA VILLAS SIENA 1-3 (15-25/ 25-22/ 22-25/ 26-28)


SIECO SERVICE IMPAVIDA ORTONA: Fiore 23, Simoni 3, Guidone, Matricardi 3, Ceccoli n.e.,Sesto 4, Cortina L, Toscani, Di Meo 17, Lanci n.e., Borgogno 17, Orsini n.e., Lalloni n.e.
Allenatore: Nunzio Lanci

EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo L, Di Marco 6, Majdak 27, Scappaticcio 3, Raffaelli 13, Tamburo, Pistolesi 1, Bortolozzo 7, Mengozzi n.e., Braga n.e., Snippe 12, Marchisio L, Noda Blanco 1, Granito n.e.
Allenatore: Massimo Caponeri