IN TV

Zecchino d’Oro, tra le canzoni in gara anche quella di un autore abruzzese

Nicholas Di Valerio musicista e sceneggiatore di Manoppello

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

153

TELEVISIONE. Tra gli autori delle canzoni in gara alla 59ª edizione dello Zecchino d’Oro c’è anche un abruzzese: Nicholas Di Valerio di Manoppello Scalo, in provincia di Pescara, musicista e sceneggiatore.

Di Valerio è autore sia del testo – con Sara Valentina Dan (di Perugia) – che della musica del brano “Pikku Peikko”, la canzone che rappresenta la Finlandia, interpretata da Annika Martin Anello, 8 anni, e Iacopo Cioni, 6 anni.

Il brano è stato scelto tra 392 le proposte di canzoni giunte in Antoniano in risposta al bando attivo da novembre 2015 a gennaio 2016. Le canzoni sono state valutate in tre fasi e selezionate da una commissione interna e da una commissione composta da membri interni ed esterni.

La canzone racconta che anche un piccolo gnomo da giardino può insegnarci a riconoscere il valore delle piccole cose. È quello che accade in questo brano dove la nostra piccola protagonista passeggiando nel giardino della sua casa fa la piacevole conoscenza di un piccolo gnomo che ci insegnerà a dare la giusta importanza a quello che possediamo e dargli il giusto valore.

Di Valerio quand’era bambino cosa voleva fare? «Pensavo intensamente a fare il bambino, che è un lavoro a tempo pienissimo. M’è riuscito molto bene». Il suo motto è “Ogni persona che incontri combatte una battaglia della quale non sai nulla. Sii gentile. Sempre”.

Lo ha spinto a scrivere una canzone per bambini il fatto che i bambini sono il pubblico più onesto, appassionato e ricettivo che si possa trovare. «Meritano che si crei arte per loro».

La sua canzone “Pikku Peikko” è nata insieme a Sara, autrice del testo: «è mia amica e coinquilina da anni. Il fatto che lei fosse finlandese, che la mia vecchia stanza fosse piccolissima (davvero piccolissima...) e che avessi una chitarra a portata di mano credo abbia contribuito parecchio. Pikku Peikko funziona anche coi grandi. Ne è dimostrazione il fatto che sia segretamente dedicata anche alla grande famiglia che è ed è stata la casa romana dove io e Sara abbiamo coabitato con altri ragazzi. Per anni abbiamo condiviso vite non sempre facili, dove tutto sembrava sempre troppo piccolo e troppo poco. Per anni è bastato volerci bene per apprezzare quello che avevamo e per sentirci davvero grandi».


IL 10 DICEMBRE LA FINALE

Lo Zecchino d’Oro va in onda tutti i sabati su Rai1, in diretta dall’Antoniano di Bologna dalle 16.45 alle 18.40 e fino alle 20 per la finale del 10 dicembre (a seguire su Rai Yoyo alle 21.30).

12 canzoni inedite in gara, con le quali il repertorio dello Zecchino d’Oro sale a 740 brani, 2 Paesi Esteri rappresentati, Finlandia e Inghilterra, 18 autori di testi e musiche, 5 arrangiatori, 15 piccoli interpreti provenienti da 10 diverse regioni d’Italia e selezionati dopo un tour che ha attraversato 18 regioni e 33 città, 60 bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti, e 2 conduttori, Giovanni Caccamo e Francesca Fialdini.