CAMPAGNA PROFONDA

Campagna elettorale virale, candidato Pd di Penne: «se mi vulet vutà vutetm»

Il video che sta destando interesse non solo politico...

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3575

PENNE. La campagna elettorale diventa virale per Mauro Di Francesco, candidato e aspirante consigliere del Partito Democratico di Penne al fianco del candidato sindaco Ennio Napolitano.

Il video -pubblicato da L'Acerba- riporta il suo discorso elettorale, rigorosamente a braccio ed il risultato è di estrema popolarità  sul web. Altro che manifesti nel paese o altoparlanti anni '50...

Perché ai tempi di social e web basta poco, pochissimo a volte niente per diventare famosi per un attimo e farsi conoscere anche dall'altra parte del mondo.

Di Francesco di certo ha un programma elettorale breve ma chiaro ed è stato ribadito qualche sera fa nel corso di una cena elettorale in un ristorante di Roccafinadamo, frazione di Penne, alla quale ha preso parte anche l’assessore regionale Donato Di Matteo («che mi appoggia»).

«Quello che faccio è solo per Roccafinadamo», dice in dialetto stretto e incomprensibile ai "forestieri" l’aspirante consigliere comunale tra l’ilarità generale, «non è che combatto anche per le altre cose». E il pubblico approva. «La viabilità l’avete vista, lu cimiter è quell che è, tenem tutt sottosopra».

La ricetta vincente secondo Di Francesco è candidare uno di Roccafinadamo per poi far valere le proprie ragioni sui tavoli politici. «Io sono candidato, se mi vulet vutà vutetm».