MUSICA

Gianluca Ginoble (Il Volo) vince il premio Dean Martin

«Sono cresciuto ascoltando le sue canzoni»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

414

PESCARA. «Un grande artista abruzzese che ha fatto conoscere il bello dell'Abruzzo nel mondo».

È andato a Gianluca Ginoble, componente de Il Volo, il riconoscimento speciale nell'ambito del 9/o Premio Dean Martin, presentato questa mattina a Pescara, e in programma il 31 luglio alle 21 in Piazza Muzii. Gianluca Ginoble, non ha nascosto la sua soddisfazione: «Sono cresciuto ascoltando la musica classica e ho una grande passione che è Dean Martin e sono cresciuto ascoltando le sue canzoni. Io credo la musica americana sia l'evoluzione della musica italiana visto che spesso i più grandi protagonisti sono di origine italiana. Sono emozionato di ricevere questo premio che è intitolato ad un mito e a chi è stato il mio idolo e oggi a Pescara lo sento davvero vicino».

Il componente de Il Volo ha sottolineato l'importanza di aver ricevuto un premio dall'Abruzzo e per l'Abruzzo: «Sono felice di portare la nostra terra in giro per il mondo e la canzone abruzzese fuori dall'Italia. Questa è la cosa più bella. La gente apprezza quello che facciamo e questo è molto bello. L'affetto di chi ci segue è una cosa bellissima. Una cosa che fino a qualche tempo fa potevo solo sognare».

Il presidente della Fondazione Dean Martin Alessandra Portinari ha sottolineato che «è stato un piacere assegnare questo riconoscimento a Gianluca Ginoble che qualcuno definisce erede di Dino Crocetti. Un ragazzo testardo come gli abruzzesi e determinato a raggiungere grandi risultati e la perfezione che mette nel proprio lavoro. Si tratta di qualità necessarie per raggiungere quel sogno americano che Dean Martin ieri e Gianluca Ginoble oggi hanno conquistato. Lui con il Volo sta raccogliendo risultati grandissimi in tutto il mondo e per noi consegnargli questo riconoscimento è un grande onore. Ha portato la musica italiana nel mondo e per questo lo consideriamo l'erede di Dean Martin».

Oltre a Gianluca Ginoble sette illustri abruzzesi riceveranno il prestigioso riconoscimento, si tratta di Luciano Bentenuto (capo degli Servizi Segreti Canadesi, ha partecipato a grandi operazioni contro la mafia nel Paese dove vive), Nicola D'Orazio (Storico direttore della rivista di Abruzzo Nel Mondo), Santino D'Angelo (imprenditore di successo ha costruito ospedali, aeroporti e grandi infrastrutture), Mari Nobre (cantante dell'America Latina, vincitrice di alcuni Grammy Award, ha scritto la colonna sonora della campagna elettorale alla Casa Bianca del candidato Sanders), Anna Letizia Soria (vive e New York e dirige una delle più grandi riviste di italiani nel mondo I-Italy), Ignacio Valentini (designer, ha disegnato le scarpette del grande giocatore argentino Lionel Messi).

Tra gli ospiti internazionali che riceveranno il Premio Dean Martin la cantante di origine somala Saba Anglana.