IL VIDEO

Disco volante sulle Hawaii, bufala o realtà?

L’avvistamento sarebbe della marina militare americana

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

419

INTERNET. E’ il trailer di un film, un fotomontaggio strappa click o un vero e proprio avvistamento di un disco volante?

E’ diventato virale il video postato solo qualche giorno fa dal sito ‘Section 51’, (Area 51) e gli utenti si interrogano. Quelle immagini sono reali o sono il frutto di un mago degli effetti speciali? Di sicuro l’effetto è molto suggestivo.

Gli appassionati di ufologia ne sono certi: potrebbe essere un vero e proprio disco volante quello intercettato a maggio scorso da un caccia della marina militare americana alle Hawaii. Gli scettici gridano al ‘cgi’ ovvero al computer-generated imagery, un fotomontaggio, in pratica una bufala, soprattutto perché il video viene spacciato come l’avvistamento di un alieno.

Le immagini, in alcuni istanti più nitide e in altri meno, mostrano un velivolo non convenzionale, dalla forma e dalle dimensioni che senza dubbio ricordano un disco volante: forma circolare, colore grigio, dimensioni grandi. Il mezzo si muove roteando su se stesso ma quando la telecamera zoomma non si riescono a visualizzare i dettagli e l’immagine diventa sfuocata.

Il velivolo viene ripreso, secondo quanto spiegato, dalla marina americana e l’immagine è molto nitida quando la distanza è maggiore e si nota anche l’ombra che lo stesso produce sull’oceano. Insomma se è un fotomontaggio è ben fatto e non sono stati tralasciati nemmeno i dettagli.

I commentato americani non escludono che quello che si vede nel video (che al momento è stato visto quasi 150 mila volte) non escludono che possa trattarsi di un prototipo di un aereo di ultima generazione e il pensiero corre subito al velivolo "X-47b" della "Northrop Grumman", un drone senza pilota destinato all'aviazione della marina militare di Washington e che osservato in volo ricorda effettivamente un classico disco volante.

Si tratta di una sua versione riveduta e corretta o di un semplice fotomontaggio?

La risposta certa, ovviamente, non c’è. Ogni giorno su You Tube vengono caricati migliaia e migliaia di video di presunti avvistamenti, alcuni decisamente poco credibili, altri più suggestivi come questo.