CULTURA E POLITICA

Teatro Marrucino: presentato il nuovo Cda e la stagione lirica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

199

 

 

CHIETI. Cristiano Sicari, Annalisa Di Matteo e Paolo De Cesare, quest'ultimo nominato dalla Regione Abruzzo, sono i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione del Teatro Marrucino di Chieti. L'avv. Sicari, componente anche nel precedente cda, assumera' in questo nuovo mandato il ruolo di presidente.

 Lo ha annunciato il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei componenti del nuovo cda dell'Istituzione Deputazione Teatrale del Teatro Marrucino.

«Vorrei vedere il teatro Marrucino trasformarsi in grande propulsore di cultura della regione Abruzzo. Quello a cui puntiamo e' la creazione del brand 'Teatro Marrucino' e la trasformazione graduale della stessa soggettivita' giuridica del teatro, da Deputazione a Fondazione - ha evidenziato il sindaco -. Le risorse economiche a disposizione sono sempre piu' scarse, per cui solo la captazione di finanziamenti privati potra' aprire scenari importanti a coproduzioni e cofinanziamenti».

«Negli anni precedenti sia il cda, che il direttore amministrativo Cesare Di Martino, confermato nuovamente nel suo incarico», ha aggiunto Di Primio, «hanno amministrato il teatro con oculatezza e competenza. Si proseguira' nella direzione gia' tracciata, tenendo a mente le disponibilita' economiche e coinvolgendo altre istituzioni in qualita' di partner economici».

 Coinvolgimento dei privati, trasformazione giuridica dello status del teatro e contatti extraregionali sono gli elementi posti in risalto anche dallo stesso presidente Sicari, il quale ha dichiarato: «Il contributo del privato e' essenziale, cosi' come la trasformazione giuridica della Istituzione. Con i colleghi ci siamo messi subito a lavoro per trovar fondi, nuovi partner e attivita' da portare avanti. Lo sguardo del teatro Marrucino e' molto ampio».

 A chiusura della conferenza stampa, il direttore artistico Ettore Pellegrino ha poi annunciato le due opere liriche in programma quest'anno: Madama Butterfly di Giacomo Puccini (6 novembre ore 20.30 e 8 novembre ore 17.30), direttore d'orchestra Marco Moresco e regia di Carlo Antonio De Lucia e Il Signor Bruschino di Gioachino Rossini (11 dicembre ore 20.30 e 13 dicembre ore 17.30).