SERIE B

Calcio: si dimette l'amministratore delegato del Pescara

Decisione Iannascoli dopo contrasti con presidente Sebastiani

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

394

 

PESCARA.  Danilo Iannascoli si é dimesso da amministratore delegato e numero due del Pescara e da consigliere della società, restando come semplice socio: alla base della decisione vi sarebbero dissidi con il presidente Daniele Sebastiani. Domani sera é in programma l'Assemblea dei soci alla quale Iannascoli non parteciperà. All'ordine del giorno ci sarà l'approvazione del bilancio al 30 giugno del 2015. Iannascoli da diverse settimane si era volutamente defilato, non seguendo più le partite dei biancazzurri in campionato. Nelle prossime settimane si capirà se le dimissioni precluderanno ad una uscita di scena definitiva o se come sembrerebbe al rilancio con un'offerta per rilevare l'intero pacchetto azionario. Iannascoli é anche patron del Pescara Calcio a 5, squadra campione d'Italia in carica.