LA PROTESTA

Istituti Riuniti: a Chieti presidio lavoratori a oltranza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

124

CHIETI. Un presidio ad oltranza davanti alla sede di Chieti degli Istituti Riuniti "San Giovanni Battista" di lavoratori e rappresentanti sindacati e' in atto da oggi per tenere alta l'attenzione sul futuro della struttura che ospita 130 tra anziani e disabili mettendo a rischio assistenza e posti di lavoro.

Da due mesi i 70 dipendenti non ricevono lo stipendio, non vengono pagati i fornitori, mentre i fondi stanziati dalla Regione Abruzzo per il 2014 secondo i lavoratori non sarebbero mai arrivati. E' l'epilogo di una situazione che si trascina da tempo.

I sindacati hanno annunciato un altro presidio davanti alla sede della Regione a Pescara il prossimo 30 ottobre, quando si terra' un tavolo tecnico al quale non sono stati invitati.

«Finita la campagna elettorale i nostri politici non si sono piu' visti. Vogliamo sapere che fine faranno le case di riposo», dicono lavoratori e sindacalisti.