IL VIDEO

Parco, 5 anni di fototrappole: ecco gli animali ripresi di nascosto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

687

ABRUZZO. Ecco le immagini riprese di nascosto dall'occhio della fototrappola, sulle montagne del Parco Nazionale della Majella (Abruzzo).

Il video di Eugenio Di Zenobio racchiude 5 anni di lavoro intenso (dal 2010 al 2015) di riprese di una telecamera lasciata nei posti di frequentazione della splendida fauna selvatica del parco.

«Il video è un po’ lungo ma ho voluto raccontare questi 5 anni montando quelli che per me sono stati tutti gli attimi e le sorprese più emozionanti», ha detto l’autore, «Le riprese interessano ambienti a ridosso dei centri abitati e delle strade, a dimostrazione del fatto che gli animali vivono dove meno ce l'aspettiamo. Per questo il titolo, "La vita nascosta"......per raccontare, divulgare, far vedere a tutti con l'occhio molto discreto della fototrappola gli animali intorno a noi.  Io vivo la Natura per amarla e farla amare, non per ucciderla»