GIUSTIZIA

Terremoto: Tribunale L'Aquila torna nella sede storica =

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

140

L’AQUILA. Ha riaperto stamane all'attivita' giudiziaria il Tribunale dell'Aquila, tornato nella storica sede di via XX Settembre. I lavori di ricostruzione del primo lotto appaltati dal provveditorato interregionale per il Lazio Abruzzo e Sardegna sono stati riconsegnati nei mesi scorsi e il passaggio di tutti gli uffici e' terminato gia' da diversi giorni. Il presidente del Tribunale dell'Aquila, Ciro Riviezzo, aveva comunque fissato a stamane la riprese delle udienze, dopo la pausa estiva. Nella sede ristrutturata, trovano spazio gli uffici della Procura e del Tribunale, che hanno potuto abbandonare (tranne il Tribunale di Sorveglianza per il quale si stanno cercando altre soluzioni) la sede provvisoria di Bazzano, grazie anche alla volonta' della stessa Corte di Appello di soprassedere anche loro al trasferimento da via Pile negli uffici nuovi di via XX Settembre. La Corte attendera' il termine del secondo lotto del Tribunale previsto per il prossimo anno. Comune e vigili urbani stanno cerando di trovare soluzioni al problema rimasto ancora irrisolto, quello dei parcheggi per dipendenti, avvocati e utenti del palazzo di giustizia. Al momento non e' prevista una data per l'inaugurazione ufficiale, alla quale dovrebbe partecipare il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, proprio per l'alto valore simbolico che riveste la struttura riconsegnata alla citta', dopo i tragici accadimenti legati al sisma di sei anni fa: il primo edificio a tornare nel centro del capoluogo nella sua storica sede.