Lega Pro. L'Aquila senza stimoli perde 1-0 in casa della Pro Piacenza

Decide Matteassi nella ripresa. 2 giornate alla fine del campionato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

670





L'AQUILA. Senza colpo ferire L'Aquila perde 1-0 anche in casa della Pro Piacenza e si avvia sempre più mestamente alla fine del campionato senza grandi stimoli. Match winner Matteassi al minuto 27 della ripresa.
Dopo un primo tempo noioso e privo di grandi emozioni, nella ripresa la Pro Piacenza ha fatto qualcosa di più per cercare e trovare poi con merito la vittoria. Gara fortemente condizionata dalle differenti motivazioni delle 2 squadre: L'Aquila fuori da ogni discorso play-off e Pro Piacenza al contrario in piena lotta per evitare l'ultimo posto in classifica.
In avvio L'Aquila pericolosa con Perna, che tutto solo davanti ad Alfonso supera il portiere ma trova l'intervento decisivo di un difensore emiliano.
Risposta qualche minuto dopo affidata al destro di Alessandro che da posizione decentrata centra l'esterno della rete. Poco o nulla da segnalare se non un tentativo di testa di Speziale che non approfitta di una goffa uscita in presa alta di Zandrini.
Nella ripresa la Pro Piacenza alza i ritmi. Al decimo l'attivissimo Alessandro tutto solo davanti al portiere aquilano conclude centralmente. Un minuto dopo sugli sviluppi di un corner Sall da 2 passi alza la mira. Al 14esimo Sane da fuori costringe Zandrini al difficile intervento in 2 tempi.
Al 21esimo ancora protagonista il portiere dell'Aquila su Alessandro ma al 25esimo Zandrini non può nulla sul tapin vincente di Matteassi su precedente tentativo respinto di Barba. Nell'occasione gravissime le manchevolezze della retroguardia abruzzese.
Nel finale succede poco o nulla con L'Aquila che non ha avuto né la forza né le motivazioni per riequilibrare la contesa.
Sabato penultima giornata del campionato regolare con L'Aquila che ospiterà al Fattori un Grosseto a caccia di preziosi punti salvezza.

PRO PIACENZA-L'AQUILA 1-0 (primo tempo 1-0)
MARCATORI: 27'st Matteassi (Pi).
PRO PIACENZA (4-3-3): Alfonso; Castellana, Sall, Bini, Sane; Barba, Bacher, Schiavini (41'st Marmiroli); Matteassi, Speziale (11'st Carboni), Alessandro. A disposizione: Iali, Mascolo, Petrini, Mella, Giovio. Allenatore: Franzini.
L'AQUILA (4-2-3-1): Zandrini; Scrugli, Pomante, Carini, Gotti; De Francesco (19'st Perpetuini), Del Pinto (35'st Virdis); Pacilli, Corapi, Sandomenico (25'st Pozzebon); Perna. A disposizione: Cacchioli, Karkalis, Gizzi, Di Lollo. Allenatore: Zavettieri.
ARBITRO: Illuzzi della sezione di Molfetta (Evoli-Macaddino).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 600 spettatori. Ammoniti: Bini, Sall, Caboni, Del Pinto, Pacilli. Espulsi: nessuno.
Andrea Sacchini