CALCIO

Lega Pro. Il Teramo rispetta i pronostici. Distrutta in trasferta 3-0 la Pro Piacenza

“Soliti” Lapadula e Donnarumma nel tabellino dopo una rete di Masullo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

818





PIACENZA. Pronostico rispettato in pieno per il Teramo che ha distrutto in trasferta 3-0 la Pro Piacenza. Gol nel primo tempo di Masullo, poi nella ripresa consueti sigilli di Donnarumma e Lapadula, ormai pronti per il salto di categoria.
20esimo risultato utile consecutivo per il Diavolo, che in un mercoledì perfetto di gloria ha anche rosicchiato altri 2 punti all'Ascoli raggiungendolo in testa alla classifica. Tutto ha funzionato per l'undici di Vivarini, che ha tutte le carte in regola per conquistare una promozione in Serie B da sogno.
Avvio di gara equilibrato poi accelerazione Teramo al minuto 25 con conclusione ravvicinata di Lapadula che esalta i riflessi di Alfondo.
Il vantaggio degli ospiti però è soltanto rimandato di 3 minuti. Azione insistita e conclusioni in serie di Donnarumma, Lapadula e Masullo, con quest'ultimo che azzecca il jolly dopo 2 interventi prodigiosi del portiere.
Nel finale ancora Teramo. Al 37esimo sugli sviluppi di un calcio da fermo di Di Paolantonio, Speranza col piede sfiora il bersaglio grosso.
Al secondo di recupero decisivo Alfonso sul colpo di testa ravvicinato di Lapadula.
Nella ripresa si fa vedere il Piacenza al nono con Matteassi che centra soltanto l'esterno della rete da buona posizione.
Al quarto d'ora il raddoppio meritato degli abruzzesi. Combinazione Lapadula-Donnarumma e conclusione da 2 passi di quest'ultimo che incenerisce il portiere piacentino.
Qualche buona occasione per il tris e diverse chance per il gol della bandiera del Piacenza ma al 45esimo Lapadula cala il 3-0 su perfetta azione di contropiede.
Con questa vittoria il Teramo è salito a 58 punti in classifica insieme all'Ascoli in testa. Domenica Teramo-San Marino al Bonolis.

PRO PIACENZA-TERAMO 0-3 (primo tempo 0-1)
MARCATORI: 28'pt Masullo (Te); 15'st Donnarumma (Te); 45'st Lapadula (Te).
PRO PIACENZA (4-3-3): Alfondo; Rieti (35'pt Sane), Silva, Bini, Castellana; Schiavini (34'st Mascolo), Bacher, Barba; Matteassi, Giovio (16'st Speziale), Alessandro. A disposizione: Iali, Marmiroli, Caboni, Mella. Allenatore: Franzini.
TERAMO (3-5-2): Tonti; Caidi, Speranza, Perrotta; Scipioni, Di Paolantonio, Amadio, Cenciarelli (9'st Di Matteo), Masullo (43'st Petrella); Lapadula, Donnarumma (38'st Bucchi). A disposizione: Cappa, Diakitè, Brugaletta, Milicevic. Allenatore: Vivarini.
ARBITRO: Morreale della sezione di Roma.
NOTE: Presenti sugli spalti circa mille spettatori. Ammoniti: Caidi, Tonti. Espulsi: nessuno.

Andrea Sacchini