SERIE B

Virtus Lanciano. Perugia già nel mirino di Monachello: «al Curi senza timori»

Oggi allenamento di rifinitura a Coverciano. Out Amenta e Aquilanti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

713

LANCIANO. Qualche rimpianto ma la convinzione di aver fatto passi avanti importanti rispetto le gare con Bari e Cittadella. La Virtus Lanciano dopo il 2-2 di Vicenza, che ha interrotto una serie di ben 6 vittorie consecutive dei veneti, ha proseguito il lavoro a per preparare la seconda trasferta consecutiva di domani pomeriggio a Perugia.
Quattro reti fatte (ed altrettante subite, ndr) nelle ultime 2 partite certificano lo stato di forma buono del reparto offensivo della Virtus Lanciano, che ha usufruito delle marcature preziose di Piccolo (2 gol, ndr) e Thiam oltre ad Amenta. È rimasto però a secco Gaetano Monachello, forse la più bella sorpresa dei primi 7 mesi di campionato rossonero, soddisfatto della prova offerta dalla squadra col Vicenza: «siamo sicuramente soddisfatti perchè abbiamo ottenuto un punto su un campo importante e contro una squadra che veniva da 6 vittorie consecutive. Ovviamente un pò di rammarico c'è perchè eravamo vicinissimi alla vittoria, tuttavia dobbiamo già pensare al prossimo obiettivo che è la partita contro il Perugia».

Con gli umbri non sarà certamente una gara facile: «il Perugia in casa ha una grande spinta da parte dei loro tifosi. Questo però non dovrà intimorirci, ma dovrà caricarci ancora di più. Non dobbiamo avere paura di nessuno dato che crediamo nei nostri mezzi».
«Innanzitutto c'è da pensare a portare a casa i punti che ci servono per il nostro obiettivo» – chiude l'attaccante al sito ufficiale del club rossonero – «Il ricordo dell'andata c'è (1-1, risultato bugiardo per le tante occasioni da gol create e sprecate dagli abruzzesi, ndr) e cercheremo di fare meglio sotto porta. Noi siamo già carichi e pronti per un'altra battaglia».
Nel frattempo la squadra prosegue gli allenamenti a Coverciano. Sono tornati in Abruzzo Aquilanti per un problema al piede e Ferrario per febbre e mal di gola. Oggi allenamento di rifinitura sempre a Coverciano prima della partenza per il ritiro pre-partita.
Perugia-Virtus Lanciano verrà infine arbitrata da Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano. Assistenti Alfredo Zivelli e Tarcisio Villa.

Andrea Sacchini