SERIE B

Delfino Pescara. Mercato da non sbagliare. Caccia aperta ad un centrocampista ed una punta

Stop precauzionale per Melchiorri. Baroni ha incontrato Antonio Conte

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1289




PESCARA. La sconfitta di sabato scorso all'Adriatico con il Trapani ha sorpreso l'ambiente e fatto riemergere vecchi limiti tecnici (difesa impreparata, ndr) e caratteriali della squadra biancazzurra. I passi avanti però rispetto al Pescara di qualche mese fa sono evidenti ed i pochi punti in classifica sono la triste eredità di un avvio di campionato ben al di sotto delle più nere aspettative.
Gennaio però è anche tempo di mercato ed in casa biancazzurra, dopo gli arrivi di Rossi e Fornasier, si pensa ad un centrocampista di quantità ed una punta di peso per completare l'organico.
Dirigenti del Delfino attratti da Mariano Arini, centrocampista classe 1987 in uscita dall'Avellino. Sarebbe lui il profilo ideale per sostituire Appelt Pires (passato a Livorno nei giorni scorsi, ndr) e Nielsen, che piace a diversi club.
Tutto fermo per quanto riguarda Di Carmine, che non ha nessuna intenzione di rinnovare il proprio contratto (in scadenza a giugno, ndr) con la Juve Stabia. Trovato già da giorni l'accordo col calciatore, che tornerebbe di corsa a confrontarsi nuovamente con la Serie B anche senza posto fisso da titolare, resta da trovare quello col club campano che ritiene l'attaccante fondamentale per la rincorsa alla cadetteria.
In uscita Cosic (estero? Ndr) e Sowe, che tornerebbe al Chievo Verona prima di essere girato ad un altro club di B.
Nel frattempo la squadra ha ripreso ieri gli allenamenti al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo in vista del match di sabato a Bologna. Giocatori agli ordini di Primo Maragliulo visto che mister Baroni era impegnato a Milano nell'incontro previsto con il commissario tecnico della Nazionale azzurra Antonio Conte. Lazzari ha svolto lavoro differenziato mentre stop precauzionale per Melchiorri, uscito claudicante dall'ultimo match casalingo con la Ternana. Terapie per Pesoli che starà fermo 2 mesi. Oggi doppia seduta al campo Vestina di Montesilvano a porte aperte. Da oggi infine saranno in vendita i mini-abbonamenti per seguire il Delfino nelle 10 gare interne del girone di ritorno.
Andrea Sacchini