LEGA PRO

Colpisce Sandomenico, risponde Fanucchi. Prato-L'Aquila tutto in 3 minuti

Parecchi rimpianti per i rossoblù, protagonisti di un ottimo secondo tempo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1154

PRATO. Né vincitori né vinti tra Prato e L'Aquila con il risultato finale di 1-1 per effetto delle reti realizzate entrambe nella ripresa da Sandomenico e Fanucchi rispettivamente al 29esimo e 32esimo minuto. Parecchi rimpianti per gli abruzzesi, che dopo un primo tempo negativo concluso in ogni caso in parità, nella ripresa hanno creato un gran numero di occasioni da rete per far propria l'intera posta in palio.
Poche grandi occasioni nei primi 45 di gioco. A dare uno scossone importante alla gara ci pensano i padroni di casa con Fanucchi, che al 28esimo a giro appena fuori dall'area esalta i riflessi di Zandrini.
Ancora Prato al 39esimo. La difesa abruzzese sbaglia la trappola del fuorigioco e Bocalon lanciato in profondità da un compagno sbaglia il pallonetto su Zandrini in uscita.
Nella ripresa sin dai primi minuti l'undici di Zavettieri cambia registro. Al settimo Pozzebon da posizione privilegiata spreca. Dieci minuti dopo è il turno di Virdis che dalla lunga distanza non inquadra lo specchio della porta. Pochi minuti dopo è il turno di Maccarone che tutto solo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo costringe Gazzoli al difficilissimo intervento.
Al 29esimo il vantaggio meritato dell'Aquila. Fa tutto Sandomenico che riceve un pallone dal limite ed a giro insacca alle spalle dell'incolpevole Gazzoli.
Gioia incontenibile per i rossoblù ma appena 3 minuti dopo ecco la doccia fredda. Discesa di Cavagna e palla nel mezzo per l'incornata di Fanucchi che insacca il pareggio.
Succede poco nel finale con le 2 squadre che si accontentano del risultato di 1-1.
Con questo punto gli abruzzesi scendono al quinto posto in classifica appena fuori dalla zona play-off. Domenica incontro interno al Fattori contro il Pontedera. Occasione ghiotta per eliminare quasi definitivamente i toscani dalla corsa alla serie B.

PRATO-L'AQUILA 1-1 (primo tempo 0-0)
MARCATORI: 29'st Sandomenico (Aq); 32'st Fanucchi (Pr).
PRATO (4-4-2): Gazzoli; Bandini, Dametto, Del Sorbo, De Agostini; Romanò (11'st Coccolo), Urso, Cavagna, Gabbianelli (42'st Tassi); Bocalon, Fanucchi (46'st Ogunseye). A disposizione: Ivusic, Pasa, Matteo, Rubino. Allenatore: Esposito.
L'AQUILA (3-4-3): Zandrini; Pomante (23'st Gotti), Maccarone, Carini; Scrugli (1'st Pacilli), Corapi, Del Pinto, Pedrelli; Pozzebon, Virdis, Sandomenico (34'st Zaffagnini). A disposizione: Cacchioli, De Francesco, Triarico, Perna. Allenatore: Zavettieri.
ARBITRO: Pietro Dei Giudici della sezione di Latina (Menicacci-Maiorano).
NOTE: Presenti sugli spalti circa 500 spettatori. Ammoniti: Scrugli, Fanucchi, Maccarone, Romanò, Urso, Pomante, Cavagna, Tassi, Coccolo. Espulsi: nessuno.
Andrea Sacchini