SERIE B

Delfino Pescara. Lungo stop per Grillo. Rientra in gruppo Brugman

Con l'Avellino rientrano Memushaj e Melchiorri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2400

PESCARA. Superato ampiamente l'ostacolo Pro Vercelli anche se con un poker forse esagerato per la sofferenza patita dopo il momentaneo vantaggio di Bjarnason, il Pescara è tornato ieri ad allenarsi al Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo in vista del match di sabato con l'Avellino. Proprio con gli irpini l'undici di Baroni cerca continuità di risultati, dopo una serie interminabile di prestazioni altalenanti con gare discrete alternate a prestazioni qualitativamente imbarazzanti (vedi Modena in parità numerica e Lanciano in casa, ndr).
Il 4-0 di Vercelli però non deve trarre in inganno Maniero e compagni, ancora ben lontani dalla migliore condizione fisica e dall'avere un gioco lineare senza essere schiavi dei soli spunti dei singoli. 

«Sono rimasto contento della prova della squadra e soprattutto di quella dei giovani» – ha dichiarato a fine gara Marco Baroni, riferendosi a Vitturini, Selasi e Da Silva – «attraverso momenti di difficoltà la squadra sta trovando il carattere che serve in questa categoria. I 3 punti di Vercelli sono un premio alla società ed ai ragazzi. Vitturini è un ragazzo validissimo mentre purtroppo Da Silva è stato quasi sempre infortunato. Con un po' di pazienza questi ragazzi possono crescere e dare una mano importantissima a questo Pescara».
Dall'infermeria intanto non giungono buone notizie per Grillo, costretto a lasciare il campo anzitempo nel 4-0 di Vercelli. L'ex Siena ha riportato una distorsione al ginocchio destro con probabile interessamento dei legamenti e sarà costretto ad un lungo stop. Lavoro differenziato invece per Zampano, Cosic, Caprari, Nielsen e Pesoli (anche lui claudicante, ndr). Stop per influenza anche per Milicevic mentre la notizia migliore è il rientro in gruppo di Brugman, che potrebbe essere la carta in più da giocare nella seconda metà di campionato dopo la sosta di Gennaio.
Oggi doppia seduta di allenamento a porte aperte al Vestina di Montesilvano.

Andrea Sacchini