COPPA ITALIA

Il Pescara col Sassuolo cerca piccole soddisfazioni. Baroni: «largo turnover»

Oggi alle 18,00 biancazzurri nella tana del Sassuolo dell'ex Di Francesco

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1582

PESCARA. Il momento in campionato non è certo dei migliori per i biancazzurri, schiavi da inizio stagione dei propri errori, delle proprie incertezze e limiti caratteriali, ma questo pomeriggio l'impegno di Coppa Italia a Reggio Emilia col Sassuolo (fischio d'inizio ore 18,00) potrebbe regalare un timido sorriso.
Il tecnico Marco Baroni, tra infortuni e squalifiche, paradossalmente avrà la possibilità di schierare un undici di base più sulla carta più forte di quello che potrebbe scendere in campo a Vercelli. Out per sabato infatti ci sono Pucino e soprattutto Melchiorri, l'unico in grado di far cambiare passo a questo Pescara, che saranno regolarmente in campo oggi pomeriggio. Per il resto turnover un po' in tutti i reparti, con Lazzari (squalificato in campionato per altre 2 gare, ndr) che non è stato convocato per infortunio.
«È una partita che crea un ulteriore impegno psico fisico» – ha raccontato alla vigilia proprio il tecnico degli abruzzesi – ma ben venga perché ci permette di far giocare qualcuno che è squalificato, ci permette di inserire qualche ragazzo che magari non ha mai giocato e quindi la prendiamo, non come una passeggiata perché andiamo a fare una partita contro una squadra forte e ci misuriamo e abbiamo l'occasione di fare qualche valutazione. Quindi la vedo in maniera positiva».

Baroni ha convocato i portieri Aldegani, Aresti e Calore; i difensori Bunoza, Pucino, Grillo, Cosic, Boldor, Zuparic, Pesoli, Salamon, Vitturini, Marzucco e Zampano; i centrocampisti Appelt Pires, Memushaj, Bjarnason, Selasi e Torreira; gli attaccanti Sowe, Da Silva, Melchiorri, Politano, Maniero, Pasquato e Pogba.
Robusto turnover soprattutto per gli emiliani, reduci dal grandissimo e meritato successo ottenuto 2-1 sull'Hellas Verona. Il grande ex della contesa Eusebio Di Francesco ha convocato i portieri Pomini e Polito (altro ex, ndr); i difensori Longhi, Antei, Vrsaljko, Ariaudo, Bianco, Gazzola e Terranova; i centrocampisti Magnanelli, Chibsah, Biondini, Alhassan, Taider e Brighi; gli attaccanti Zaza, Pavoletti, Sansone, Flore Flores, Gliozzi, Sereni e Floccari. Non convocati Consigli e la stellina Berardi.
Arbitro dell'incontro sarà Renzo Candussio della sezione di Cervignano del Friuli. Guardalinee Ranghetti ed Avellano. Fischio d'inizio ore 18,00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Andrea Sacchini