SERIE B

Delfino Pescara. Sebastiani: «noi sfortunati. Abbiamo una buona squadra, serve tempo»

Mano pesante del giudice sportivo in vista del derby: 3 giornate a Pucino e Lazzari

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2326

PESCARA. Post Modena. Oltre al danno anche la beffa. Dopo essere stato scippato di un punto tutto sommato meritato per la pochezza tecnica messa in campo da entrambe le squadre (lo 0-0 sarebbe stato il risultato più giusto, ndr), il post Modena ha riservato al Pescara altre bruttissime notizie in vista del match di venerdì con la Virtus Lanciano e per le gare successive. Pucino e Lazzari infatti sono stati squalificati per 3 giornate in base al referto scritto da Ghersini. Nel derby mancheranno anche gli squalificati Zuparic e Maniero, appiedati per un turno, e gli infortunati Venuti, Nielsen, Brugman, Bjarnason (in forte dubbio, ndr), Milicevic, Nielsen e Caprari.
Emergenza dunque totale per il tecnico Marco Baroni, che confermerà sì il 4-4-2 ma sarà costretto a schierare una formazione del tutto inedita. Probabile spazio dal primo minuto a Cosic nel ruolo di terzino destro mentre Pesoli, rientrato dalla squalifica, tornerà a far coppia con Salamon nel mezzo. Novità importanti a centrocampo con la batteria di esterni composta da Zampano e Sowe. A centrocampo insieme a Memushaj uno tra Selasi ed Appelt Pires col secondo nettamente in vantaggio nonostante una condizione psicofisica precaria ed una lunga serie di prestazioni molto al di sotto della sufficienza.

Unica cosa certa il tandem d'attacco formato da Pasquato e Melchiorri.
«A Modena siamo stati fortemente penalizzati» – ha raccontato il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani – «non viviamo un momento fortunato. In estate abbiamo cambiato gran parte della rosa ed è normale che alcuni meccanismi non funzionano ancora. Ho molta fiducia in questa squadra ed in questo allenatore».
Ieri intanto allenamento a porte chiuse per la squadra al campo Vestina di Montesilvano. È tornato con il gruppo Bunoza mentre ha svolto ancora lavoro differenziato Bjarnason. Allenamento a parte anche per Boldor, Caprari, Fiorillo, Venuti, Milicevic e Nielsen. Per tutta la settimana di preparazione in vista del derby allenamenti sempre a porte chiuse.
Andrea Sacchini