Pallamano Abruzzo. Prima vittoria in casa in A2 per il Città Sant'Angelo sul Terranova

Tutti i risultati dei 3 gironi della Serie A

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3985





ABRUZZO. La Pallamano CSA trionfa contro il Terranova con il punteggio di 24-34, la supremazia per la compagine Angolana non è mai stata messa in discussione durante la gara, ancora una volta Francesco Rigante risulta essere l'uomo partita, realizzando 11 reti.
Tutta la squadra ha giocato un ottima gara, contro il Terranova che si è dimostrata una buona avversaria, aiutata anche dal grande tifo dei loro sostenitori che hanno riscaldato l'ambiente.
Classifica di Serie A2 Girone D dopo 2 giornate: Città Sant'Angelo 6; Capua e Cingoli 3; Terranova ed Interscafati 0.
Prossimo turno: Interscafati-Cingoli; Obros Capua-Amatori Terranova. Turno di riposo per il Città Sant'Angelo che tornerà in campo il 9 novembre sul terreno dell'Interscafati.
In Serie A nel Girone A è primato a due. Complice il turno di stop osservato dal Bozen, il Pressano raggiunge gli altoatesini al primo posto grazie alla vittoria in trasferta sul campo del Meran: 22-20, a ribaltare il 15-9 in favore degli uomini di Pratner al termine del primo tempo. Vittoria interna importante per il Trieste, terza forza del girone grazie al successo giunto al Pala Chiarbola contro il Cassano Magnago col risultato di 25-18 (p.t. 12-10). Sorride anche il Forst Brixen che fa suo il derby dell’Alto Adige imponendosi sull’Eppan, 26-24 (p.t. 11-10) il finale. Nel quarto incontro di giornata successo di misura importante, 26-25 (p.t. 15-14), per il Metelli Cologne sul Metallsider Mezzocorona. Lombardi che salgono così a quota sei punti in classifica.
Nel Girone B il calendario impone al Romagna il turno di riposo e la Terraquilia Carpi raggiunge la vetta della classifica centrando la sua quarta vittoria in altrettante gare. Battuta in trasferta l’Estense, con gli uomini di Serafini a imporsi sul 25-18 (p.t. 10-10). C’è anche l’Ambra nella corsa alle prime posizioni: i toscani vincono 31-21 (p.t. 17-10) contro il Bologna. Restando in Emilia-Romagna, primo successo stagionale colto dal Castenaso che in casa batte l’Olimpica Dossobuono; la squadra di Pesaresi chiude i 60′ col 26-24 (p.t. 13-12) in proprio favore e lascia i veneti in coda alla graduatoria. Terzo successo stagionale per il Nuova Era Casalgrande nel quarto incontro in calendario: gli emiliani vincono nettamente, 34-22 (p.t. 16-10) sulla Sinergia Sassari al Pala Keope.
Nel Girone C infine quinta partita e quinta vittoria per la Dorica, che al Pala Veneto batte 33-26 (p.t. 16-9) il Teamnetwork Albatro ed è sola in testa alla classifica del girone. Bene anche il Benevento: i campani ribaltano lo svantaggio del primo tempo (12-16) e fanno loro la posta in palio contro il Conversano, 27-26 il risultato che chiude la partita. Il Geoter Gaeta espugna infine la Capitale battendo di misura la Lazio: 31-30 (p.t. 13-12). A completare il quadro della 5^ giornata il recupero del 22 Ottobre prossimo tra Junior Fasano e Fondi, dovuto agli impegni in EHF Cup dei pugliesi.