LEGA PRO

Stasera Teramo-Ancona e Pontedera-L'Aquila: abruzzesi a caccia di gol e punti

Vivarini: «voglio conferme». Pagliari: «la squadra deve ritrovarsi»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1790




ABRUZZO. Tutto pronto per il primo turno infrasettimanale del Girone B della Lega Pro. Per le abruzzesi, imbattute con alterne fortune nell'ultimo turno di campionato, 2 impegni tutt'altro che agevoli. Il Teramo, che sabato scorso ha ottenuto il primo successo stagionale 1-0 sul terreno del Forlì, torna al Bonolis nel big match della quarta giornata contro l'Ancona.
Seguendo il vecchio detto “squadra che vince non si cambia”, mister Vivarini dovrebbe confermare lo stesso undici di Forlì: Scipioni, Speranza, Diakitè e Perrotta a protezione della porta di Serraiocco; solita coppia di mediani formata da Cenciarelli e Lulli; Donnarumma punta con i trequartisti Fiore, Di Paolantonio e Lapadula a supporto.

«A Forlì abbiamo fatto una gara attenta e concentrata» – ha raccontato il tecnico del Diavolo – «abbiamo alzato la cattiveria in campo e subito pochissimo. Ora dobbiamo ripeterci con l'Ancona perché questa attenzione deve essere una costante. Certamente affronteremo la gara con maggiore tranquillità».
L'Aquila invece, ancora a quota 0 successi, dopo aver impattato 1-1 al Fattori con il Prato cerca a Pontedera 3 punti importanti per la classifica, per il morale e soprattutto per spazzar via le polemiche delle ultime settimane.
Non dovrebbero esserci sorprese di formazione con il solo Del Pinto in forte dubbio: Zandrini; Scrugli, Zaffagnini, Pomante e Pedrelli; Perpetuini, Corapi, Zappacosta (Del Pinto); Pacilli, Perna, Ceccarelli.

Giovanni Pagliari ha convocato Cacchioli, Zandrini, Scrugli, Pomante, Zaffagnini, Pedrelli, Karkalis, Di Mercurio, Corapi, Perpetuini, Di Lollo, Del Pinto, Zappacosta, De Francesco, Ceccarelli, Sandomenico, Perna, Pacilli, Mancini e Bernasconi.
«Con il Prato non è vero che abbiamo giocato un brutto incontro» – ha detto invece Giovanni Pagliari, tecnico dei rossoblù – «siamo andati in vantaggio e siamo stati puniti purtroppo da un episodio. La squadra deve ritrovarsi, anche se l'atteggiamento è quello giusto. Ora andremo a Pontedera per fare la nostra partita».
Arbitro di Pontedera-L'Aquila è stato designato Riccardo Baldicchi della sezione di Città di Castello. Assistenti Marco Mauro ed Antonio Vono. Fischio d'inizio ore 20,45 allo stadio Mannucchi di Pontedera.
Teramo-Ancona verrà diretta da Armando Ranaldi della sezione di Tivoli. Guardalinee Andrea Trovatelli e Dario Bandettini. Calcio d'inizio questa sera alle ore 20,30 allo stadio Bonolis di Teramo.

Andrea Sacchini