SERIE B

Virtus Lanciano. Il mercato dà i primi frutti: ok Petkovic, si segue il milanista Henty

Scatta oggi il ritiro di Roccaraso. Allenatore: ufficiale Roberto D'Aversa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3255





LANCIANO. È notizia già da un paio di giorni. La Virtus Lanciano ha il suo nuovo attaccante: Bruno Petkovic, giunto con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Catania. Il classe 1994 Nazionale Under 21 della Croazia (una presenza ed una rete contro il Liechtenstein, ndr) ha già esordito in Serie A con gli etnei collezionando 3 presenze nella stagione appena conclusa ed una (l'esordio all'ultima giornata contro il Torino, ndr) nel 2012/2013.
L'ingaggio del croato non chiude però le porte ad altri importanti innesti di categoria nel reparto offensivo. Il sodalizio rossonero è interessato a Zigoni e Beretta del Milan ma con il club rossonero nelle ultime ore si è aperto un interessante discorso per Ezekiel Henty. Il Primavera era finito nelle scorse settimane nel mirino del Vitoria Setubal ma i meneghini preferirebbero girare l'attaccante nigeriano in Italia per poterne valutare margini di crescita in situazione di pressione. Lanciano potrebbe essere la piazza ideale ed i rapporti tra i 2 club sono ottimi dopo l'affare Gianmario Comi dello scorso gennaio.
Dopo il raduno e la fase di pre-ritiro di una settimana in città, partirà questa mattina al gran completo il ritiro di Roccaraso (fino al 6 di agosto, ndr). Sabato i frentani avevano superato in amichevole al Biondi 5-0 il Fara San Martino con doppiette di Vastola, Fioretti e gol singolo di Piccolo. Provato il 3-4-3 nel primo tempo ed il 3-5-2 nella ripresa, con Roberto D'Aversa che ha ruotato tutti gli uomini a propria disposizione.
Proprio il mister rossonero è stato ufficializzato ieri dal sodalizio dei Maio. Dopo l'ingresso nel supercorso allenatori di Coverciano, D'Aversa ha ottenuto la proroga di poter allenare in Serie B fino al superamento dell'esame di abilitazione. Insieme al suo staff tecnico verrà presentato questa mattina al Biondi.
Infine domani (ore 14,00) nella sede della Lega di Via Rosellini a Milano verranno sorteggiati gli accoppiamenti del tabellone della Coppa Italia Tim.
Andrea Sacchini