CALCIO

Calciomercato al via. Immobile, Sturaro, Zaza: ufficializzate le prime operazioni

Tante le trattative in corso: Berardi-Marrone restano al Sassuolo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2815




ROMA. È iniziato ufficialmente ieri il calciomercato, dopo la risoluzione delle comproprietà di fine giugno. Tra voci e trasferimenti ufficiali, molti sono anche i giocatori italiani coinvolti. Ieri la Lazio del presidente Claudio Lotito ha annunciato l’accordo con il centrocampista Parolo, fino alla scorsa stagione in forza al Parma, tramite una foto twittata dal proprio profilo ufficiale che ritraeva il numero uno biancoceleste mentre gli stringeva la mano. Fatto da tempo il trasferimento di Ciro Immobile al Borussia Dortmund dal Torino, che prima ne aveva risolto la comproprietà a proprio favore con la Juventus per 8 milioni di euro (fonte: juventus.it). E’ ufficiale il trasferimento proprio in bianconero del centrocampista del Genoa Stefano Sturaro, per 5,5 milioni (più 3,5 di bonus): come annunciato da un comunicato ufficiale del club torinese, il calciatore resterà un anno in prestito gratuito ai rossoblu. La Juventus ha invece ricevuto 7,5 milioni per la seconda metà di Simone Zaza dal Sassuolo, col quale ha invece rinnovato le comproprietà di Berardi e Marrone (juventus.it). Su gazzetta.it, ci sono delle ipotesi di prestito per alcuni calciatori reduci da un’annata insoddisfacente. Marco Borriello, che ha passato l’ultima parte di stagione in prestito al West Ham, potrebbe tornare al Genoa, soprattutto se Gilardino si trasferisse in Cina al Guanghzou Evergrande alla corte di Marcello Lippi. Alessandro Matri, in attesa di essere valutato dal nuovo tecnico del Milan Inzaghi, potrebbe anche lasciare la squadra rossonera, dopo aver trascorso la seconda parte dell’ultima stagione in prestito alla Fiorentina. Pablo Daniel Osvaldo (ultimo anno tra Southampton e Juventus) sarebbe invece tra i desideri dell’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri per rinforzare l’attacco nerazzurro. La Roma sarebbe pronta ad affondare il colpo per riportare nella Capitale Alessio Cerci, per il quale sarebbe disponibile a sacrificare il giovane centrocampista Verre (l’ultima stagione a Palermo) insieme a circa 12 milioni. Genoa e Palermo si starebbero contendendo Pavoletti, tornato al Sassuolo dopo i 24 gol che hanno condotto il Varese alla salvezza. L’Empoli sarebbe invece in attesa di una risposta dal Milan per il ritorno in prestito in Toscana di Riccardo Saponara. L’attaccante del Cagliari Marco Sau, infine, piacerebbe al Torino di Giampiero Ventura.