BRASILE 2014

Mondiali 2014. Verso Italia-Costa Rica: torna Buffon, riposo per Verratti. Chance per Abate

Il portiere della Juventus dovrebbe recuperare ma Sirigu dà comunque garanzie

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1792




BRASILE. Anti-vigilia di Mondiale per gli azzurri di Cesare Prandelli che venerdì pomeriggio alle ore 18,00 italiane scenderanno in campo per la seconda gara del Girone D contro la sorpresa Costa Rica. A causa delle assurde condizioni meteorologiche e dei diversi acciacchi che hanno colpito il gruppo nelle ultime settimane, saranno diversi i cambi rispetto l'Italia vincente e convincente dell'esordio con l'Inghilterra. Dovrebbe riposare Marco Verratti, che prima del match con gli inglesi aveva lavorato poco e male a causa di una fastidiosa influenza. Spazio dunque a Thiago Motta che ieri ha incassato i complimenti sinceri di Daniele De Rossi.
È tornato ad allenarsi regolarmente invece Buffon, che potrebbe tornare titolare con la Costa Rica. Prandelli però può dormire sonni tranquilli e concedere un altro turno di riposo al portierone della Juventus (che ha dichiarato di essere soltanto all'80% della condizione, ndr), anche perché Sirigu è in grado di dare solide garanzie.
Ancora claudicante De Sciglio, per il resto la formazione è già fatta con il terzo avvicendamento che dovrebbe essere tra Abate e Paletta, con Chiellini dirottato nel mezzo a far coppia con Barzagli. Oggi alle 13,30 ora italiana altro allenamento per capire qualcosa di più sulla possibile formazione titolare.
Ancora panchina per gli altri 2 interpreti di Zemanlandia. Immobile dovrebbe entrare a gara in corso per far rifiatare Balotelli (come successo con l'Inghilterra, ndr), mentre per Insigne tutto dipenderà dall'evoluzione dei 90 minuti con la Costa Rica.
Andrea Sacchini