Basket. Vasto non ti svegliare, il sogno continua. Montegranaro al tappeto 69-68

Festa al PalaBcc. Semifinale Gara 1 giovedì 29 maggio a Rieti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1987





VASTO. Al suono della sirena finale, con un solo punto di vantaggio (69-68), la BCC Vasto stacca il biglietto utile per accedere alle semi finali da giocare con l’NPC Rieti: gara 1 domenica 25 alle ore 18 a Rieti, gara 2 giovedì 29 alle ore 20:30 sul parquet vastese e l’eventuale gara 3 domenica 1° giugno alle ore 18 ancora in trasferta. Questo è quello che ci attende fra una settimana, mentre per adesso ci godiamo un successo forse paragonabile ad un salto di categoria per le emozioni vissute in una serata indimenticabile per quelli che l’hanno vissuta in prima persona, mentre chi ha scelta di passare il sabato sera diversamente non saprà mai cosa si è perso!!! Se poi ci mettiamo che un’autentica impresa l’hanno compiuta uomini “senza talento” forse abbiamo detto tutto e … il contrario di tutto visto che le statistiche di fine gara fanno rilevare per la BCC Vasto una valutazione di squadra di 93, mentre gli ospiti si sono fermati a 60. Prendendo in considerazioni le valutazioni dei singoli fra quelli “senza talento” spiccano Dipierro a 35 con 18 punti realizzati, Di Carmine a 28 con 18 punti, Sergio a 12 con 11 e Serroni a 11 con 10; fra gli uomini di Steffè, oltre la doppia cifra, ci sono Magrini con 15 di valutazione e 18 punti realizzati e Perin a 10 con 8 punti, in ombra Temperini che dopo i 25 punti realizzati mercoledì sul parquet amico oggi non è arrivato a 10. La gara forse non è stata bellissima, certamente condizionata dall’importanza della posta in palio, ma è vissuta con particolare intensità da un pubblico, già molto numeroso alla prima palla a due, mai presente come questa sera e partecipe dall’inizio alla fine con la squadra viaggiante tenuta in gara per larghi tratti grazie ai 42 punti realizzati dalla lunga distanza che hanno rappresentato il 62% del totale con sole 9 realizzazioni da 2, su 22 tentativi, ed 8 tiri liberi realizzati sui 10 avuti a disposizione. Gli ospiti sono stati in vantaggio per circa 30 minuti, sui 40 totali, raggiungendo il +9(19-28) a metà del secondo parziale e propiziato dai tiri dalla lunga distanza riuscendo a mantenere il +8(26-34) a tre minuti scarsi dal riposo lungo. Mini break (9-0) con la tripla di Durini, due penetrazioni di Gianluca Di Carmine e due liberi imbucati da Dipierro per riguadagnare lo spogliatoio avanti di 1(35-34). Il terzo quarto è sostanzialmente equilibrato con i Vastesi ancora avanti (+2:48-47) a due minuti dall’ultimo mini riposo a cavallo del quale i Marchigiani provano il colpo del K.O. con un parziale di 2-10 che spinge avanti gli ospiti per il +10(50-60) e padroni di casa a secco per 5 lunghissimi minuti. Ma gli uomini di coach Di Salvatore si ricompattano e piazzano un break (19-3 con le triple di Sergio/2 e Dipierro/2, due liberi ancora di Sergio, un’incursione che vale 2 punti anche per Dipierro ed un gioco da 3 per Di Carmine, praticamente quelli “senza talento”) che ribalta completamente la situazione per il 69-63 a scarsi cento secondi dalla fine. Il colpo di coda marchigiano arriva con la tripla di Canavesi, Magrini va in lunetta con due liberi arrivati per un fallo antisportivo fischiato a Sergio, che esce per 5 falli, nella successiva rimessa il Montegranaro non concretizza, poi gioca anche l’ultima palla, ma il risultato non cambia. Gara2 semifinale play off vs NPC Rieti al PalaBCC giovedì 29 maggio ore 20:30.

BCC Vasto – Dino Bigioni Shoes Montegranaro 69-68 (14-20, 35-34, 50-52)
BCC Vasto: Sergio 11, Di Carmine 18, Di Giacomo ne, Dipierro 18, Di Tizio, Ierbs, Durini 8, Marinelli 4, Salvatorelli ne, Serroni 10. All: Di Salvatore.
Dino Bigioni Shoes Montegranaro: Cernivani, Perin 8, Redolf 7, Sabbadini 6, Cantarini ne, Canavesi 12, Carpineti, Temperini 9, Nobile 8, Magrini 18. All: Steffè.
Arbitri: Borreli di Cercola (Napoli) e Gaudino di Nocera Inferiore.
Note. Tl: Vasto 12/17, Dino Bigioni 8/10. Tiri da 3 punti: Vasto 9/20, Dino Bigioni 14/28. Rimbalzi: Vasto 26, Dino Bigioni 19.