LEGA PRO

L'Aquila non ha continuità. Il Pontedera espugna 2-0 il Fattori

Prestazione opaca degli abruzzesi. In gol Caponi e Regoli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1355





L'AQUILA. Dopo il convincente successo di Benevento, L'Aquila non riesce a dare continuità di prestazioni e risultati e cede meritatamente 2-0 al Fattori contro il Pontedera. Le reti tutte nella ripresa al 23esimo e 38esimo rispettivamente con Caponi e Regoli.
Giornata storta per l'undici di Pagliari, che conferma tutti i limiti della propria manovra davanti il pubblico di casa dove L'Aquila ha conquistato soltanto 19 dei 41 punti a disposizione. Un fatto non da sottovalutare perché la classifica andrebbe costruita soprattutto in casa come il Frosinone primo che ha vinto 12 volte e pareggiato 3 su 15 incontri.
L'avvio di gara è incoraggiante per gli abruzzesi, che vanno vicini al gol già al settimo. Traversone di Gallozzi per Del Pinto che da posizione ghiotta è impreciso.
Al 13esimo la prima risposta del Pontedera è affidata a Grassi, che dal limite chiama Testa alla difficile parata. Al 17esimo è il turno di Arrighini che da oltre 20 metri non inquadra lo specchio della porta.
Il resto dei primi 45 di gioco è pura noia, con lo spettacolo del tutto assente.
Nella ripresa al sesto la più ghiotta chance della gara per i rossoblù. Del Pinto duetta con Maltese ed a botta sicura prende il palo a portiere battuto.
Dopo una buona chance fallita da Arrighini, al 23esimo arriva il vantaggio del Pontedera. Direttamente su calcio di punizione Caponi sorprende Testa.
La reazione dell'undici di Pagliari è sterile ed il Pontedera colpisce ancora al minuto 38. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpo di testa nel mucchio di Regoli e palla in rete.
Il finale è solo per le statistiche col punteggio che non cambierà più.
Con questa sconfitta L'Aquila resta al quinto posto in classifica in compagnia del Pisa con 46 punti. Domenica prossima rossoblù impegnati sul campo del Gubbio, che oramai ha nulla da chiedere a questo campionato. 


TABELLINO
L'AQUILA (4-3-3): Testa; Pedrelli, Zaffagnini, Pomante, Dallamano; Gallozzi (30'st Ciciretti), Maltese (25'st Agnello), Del Pinto; Frediani, Libertazzi (46'pt Pià), De Sousa. A disposizione: Addario, Scrugli, Ingrosso, Triarico. Allenatore: Pagliari.
PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Gonnelli (12'st Verruschi), Vettori, Pezzi; Regoli, Barolomei (38'st Luperini), Caponi, Di Noia, Pastore (17'st Pera); Grassi, Arrighini. A disposizione: Addario, Cianci, Gasbarro, Picone. Allenatore: Indiani.
ARBITRO: Pezzuto della sezione di Lecce.
NOTE: Ammoniti: Maltese, Zaffagnini, Caponi, Bartolomei.
Andrea Sacchini