SERIE B

Virtus Lanciano. Il punto di Terni regala altri sorrisi a Baroni: «alla pari con tutte»

Domani turno infrasettimanale al Biondi contro il Crotone

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2163





LANCIANO. Alla vigilia della trasferta di Terni il tecnico Marco Baroni avrebbe volentieri firmato per un pareggio. A bocce ferme però la Virtus Lanciano torna dall'Umbria con l'amaro in bocca visto la positiva gara disputata e l'incredibile occasione per il 2-1 di Falcinelli che ha terminato la propria corsa sulla traversa. La vittoria forse sarebbe stata troppo, ma i frentani ancora una volta hanno stupito per personalità e capacità di giocarsela ad armi pari un po' con tutte le realtà della Serie B. Proprio quest'ultimo punto ha riempito di orgoglio e soddisfazione mister Marco Baroni, che nel post partita ha speso parecchie parole di elogio per i propri giocatori: «la Ternana nelle ultime giornate ha fatto benissimo e veniva da una lunga serie di risultati utili. Abbiamo giocato senza paura dando piena dimostrazione che possiamo battagliare con tutti ad armi pari. La Ternana ha una rosa di grande valore e ci stava il calo nella ripresa. Peccato per quella traversa di Falcinelli quasi allo scadere».
«Sono soddisfatto del punto e questo insieme ad altre cose mi fa pensare a tante cose» – prosegue il tecnico della Virtus Lanciano – «ad agosto tutti ci davano per retrocessi ed invece abbiamo costruito in questi mesi qualcosa di importante e sento addirittura parlare di play-off. Adesso il nostro obiettivo è solo quello di chiudere bene il campionato. La cosa davvero importante era centrare la salvezza e ci siamo riusciti con grande merito e con largo anticipo».
Neanche il tempo di godere dell'ennesimo punto prezioso per la propria classifica che subito i rossoneri torneranno in campo domani nel match infrasettimanale del Biondi contro il Crotone. Entrambe le compagini a detta di molti sono le vere sorprese della stagione. La conferma la si nota già guardando la classifica, con abruzzesi e calabresi da mesi ben inserite nella zona play-off.
La squadra per la gara di domani non ha effettuato come previsto la domenica di riposo ed ha proseguito gli allenamenti in sede.
Andrea Sacchini