SERIE B

Pescara Calcio. Arrivano Caprari e Milicevic. Sorpasso Sampirisi su Rispoli e Ceccarelli?

Frascatore, Piscitella e Viviani rientreranno alla Roma

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3657




PESCARA. Manca ancora il crisma dell'ufficialità ma a tutti gli effetti Gianluca Caprari torna al Pescara a distanza di sei mesi. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto della metà a prezzi molto bassi. L'esterno, tra i protagonisti della cavalcata in Serie A del Pescara di Zeman, già da due giorni ha ricevuto l'autorizzazione dai giallorossi di allenarsi al Poggio degli Ulivi con i nuovi compagni.
In cambio dovrebbero tornare a Roma Frascatore, Viviani e Piscitella, anche se quest'ultimo ha espresso la volontà di rimanere in biancazzurro almeno fino a fine stagione. Frascatore e Viviani invece verranno girati dal club capitolino nuovamente in Serie B dietro garanzia, soprattutto per il centrocampista dell'Under 21, di un impiego più assiduo dal primo minuto.
In difesa invece resta bloccata la trattativa per portare Andrea Rispoli alla corte di Pasquale Marino. Pescara e Parma, società proprietaria dell'intero cartellino del giocatore, sono già d'accordo per un prestito con eventuale diritto di riscatto. A mettere i bastoni tra le ruote alla trattativa ci sta pensando però da settimane la Ternana, che dopo aver sborsato in estate circa 200mila euro per il prestito oneroso chiede ai ducali una contropartita tecnica o un indennizzo per liberare il giocatore. Con l'alternativa Luca Ceccarelli che non convince più di tanto (è in prestito al Padova via Cesena, ndr), nelle ultime ore per la corsia di destra è circolato il nome di Mario Sampirisi, terzino classe 1992 in forza al Genoa ed inseguito da diversi club di Serie B e soprattutto dall'Olhanense, sodalizio del massimo campionato portoghese allenato dall'ex Giuseppe Galderisi. Sarà fondamentale in questo caso la volontà del giocatore, che non rientra nei piani tecnici di Gasperini almeno in questo torneo.
Per il centrocampo invece si fa il nome di Roberto Guana, separato in casa al Chievo Verona dopo la violenta lite scoppiata in estate con il portiere Christian Puggioni, ferito e portato in ospedale per una frattura al setto nasale.
Ufficiale invece l'ingaggio di Hrvoje Milicevic, centrocampista talentuoso della Nazionale Under 21 croata, prelevato nei giorni scorsi dal delfino per una cifra vicina ai 150mila euro. Sulla scorta dell'operazione Zuparic, il responsabile dell'area tecnica Giorgio Repetto spera di aver fatto un altro ottimo colpo in prospettiva.
La squadra intanto prosegue gli allenamenti in vista della ripresa del campionato sabato a Castellammare di Stabia. Non ci sarà lo squalificato Balzano, che con ogni probabilità a meno di accelerate improvvise di mercato nelle prossime ore verrà rimpiazzato da Zauri. Lavori a porte chiuse oggi e domani. Lavoro di scarico per Belardi e differenziato per Frascatore e Chiaretti, rientrato nei giorni scorsi in città dopo una lunga convalescenza all'estero per i postumi di un operazione chirurgica. Si è allenato regolarmente con i compagni il neo-acquisto Milicevic.

Andrea Sacchini