2°Div/B

Chieti spento e fumoso. È solo 0-0 con la Vigor Lamezia

Classifica sempre più difficile per i neroverdi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1389

CHIETI. Nulla da fare per il Chieti che resta a bocca asciutta per la quarta partita consecutiva impattando 0-0 all'Angelini contro una coriacea Vigor Lamezia.

Pari e patta alla fine che in sostanza è stato il risultato più giusto, con i teatini abili in difesa a chiudere ogni varco ma assolutamente incapaci di creare reali grattacapi alla retroguardia ospite. Ennesima buona chance sprecata dal Chieti per uscire dalla zona caldissima della classifica, a conclusione di un match che ha regalato poche gioie ai colori neroverdi. Inizio soporifero ma al 16esimo Guitto prova con un destro dal limite a sbloccarla: palla fuori non di molto. Un minuto dopo sventola di D'Amico dalla distanza e palla che termina alta non di molto. Al 20esimo tiro-cross di De Stefano alzato in corner dal portiere calabrese.

Al 27esimo ghiotta chance per la Vigor Lamezia con Del Sante, che tutto solo davanti a Gallinetta spara altissimo sulla traversa. Alla mezz'ora Guitto da oltre 25 metri non inquadra il sette. Un minuto dopo la più importante palla gol del primo tempo per i neroverdi con Daleno, che sugli sviluppi di un corner da 2 passi cincischia e non trova il tempo giusto per la battuta a rete. Nella ripresa all'ottavo D'Amico chiama agli straordinari Gallinetta che si rifugia in angolo. Al 20esimo bel traversone dalla sinistra di Rondinelli per la testa di Del Sante che sfiora il palo a portiere battuto. Al 26esimo per il Chieti Bagaglini di testa sugli sviluppi di un angolo non indirizza bene in porta.

Al 36esimo l'ultima occasione del match è per la Vigor Lamezia con Zampaglione che spara alle stelle da favorevolissima posizione un prezioso suggerimento in profondità di Del Sante. Con questo pareggio il Chieti resta in zone tutt'altro che tranquille di classifica a 22 punti, in piena zona play-out e con un solo punto di vantaggio sulla retrocessione diretta. Domenica prossima trasferta delicata sul campo dell'Ischia, squadra che attualmente occupa l'ultimo posto utile per la salvezza diretta.

 TABELLINO

 CHIETI (4-2-3-1): Gallinetta; De Giorgi (4'st Bagaglini), Dascoli, Daleno, Turi; Giorgino, Borgese; Guitto, De Stefano (26'st La Selva), Berardino (9'st Cinque); Guidone. A disposizione: Fanini, Della Penna, Terrenzio, Rossi. Allenatore: Di Meo.

VIGOR LAMEZIA (4-3-1-2): Piacenti; Malerba (1'st Torcasio), Marchetti, Gattari, Rondinelli; Meucci (34'st Perrino), Romano, D'Amico; Scarsella; Del Sante, Zampaglione (37'st Carbonaro). A disposizione: Bibba, Gona, Strumbo, Voltasio. Allenatore: Novelli.

ARBITRO: Ceccarelli della sezione di Rimini. Ammoniti: Bagaglini, Dascoli, Malerba, Meucci.

 Andrea Sacchini