Pallavolo. Grande riscatto per la Sieco Service Ortona: superato 3-1 il Corigliano

Prova di grande forza e carattere della formazione abruzzese

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3208





ORTONA. Una prova superba della Sieco Service Ortona regala tre punti di notevole importanza. Nonostante oggi sia definitivamente sfumato il sogno Final Four di Coppa Italia, per l'Impavida questa vittoria e' una vera e propria boccata d'ossigeno dopo i mugugni degli ultimi giorni. Bella la risposta del pubblico che ha incitato e sostenuto la squadra dal primo all'ultimo punto, proprio come ci si aspettava da questa splendida tifoseria.
Bella anche l'iniziativa organizzata insieme all'Associazione "Il cammino di San Tommaso", con la vendita delle magliette "L'Impavida in cammino", autografate dai giocatori ortonesi e con il ricavato che è stato devoluto in beneficenza alla mensa cittadina Ristoro degli Angeli.
Ma veniamo alla cronaca. La Sieco Service deve fare a meno di Cetrullo, alle prese con qualche acciacco fisico e scende in campo con Lanci in regia, Gemmi opposto, Galliani e Bruno schiacciatori, Simoni e Sborgia al centro, Zito libero.
Risponde la Caffè Aiello Corigliano con Fabroni al palleggio, Williams sulla diagonale, Borgogno e Cernic schiacciatori, Tomasello e Bortolozzo al centro, Santucci libero. Netto equilibrio nel primo parziale, con le due squadre che si equivalgono: al time out tecnico e' Corigliano a condurre i giochi (11/12).
Il punto a punto prosegue fino al 20/20, poi arriva l'allungo dei calabresi (20/23) che vale la vittoria del parziale (21/25).
Il secondo set ricomincia sulla stessa lunghezza d'onda del primo, ma questa volta e' la Sieco a portarsi avanti al time-out tecnico (12/10). Il break di 1/6 per la Caffè Aiello Corigliano (13/16) costringe coach Lanci al time-out. Gli ortonesi non riescono a riavvicinarsi così Lanci decide per un cambio: entra Di Meo esce Gemmi (17/21). La Sieco si riavvicina (22/23) e il muro di Di Meo la porta in vantaggio (25/24), prima del nuovo punto dello stesso schiacciatore che chiude i conti sul 26/24. La mossa Di Meo e' risultata azzeccata e così viene riproposto anche per il terzo set. L'atleta sulmonese ripaga al massimo la fiducia, mettendo a terra palloni pesanti e trascinando letteralmente la squadra verso la conquista del parziale. Tutto semplice per gli Impavidi che vincono 25/19.
Il quarto set riparte con la Sieco galvanizzata dalla rimonta, ma al time out tecnico la Caffè Aiello e' sul +1 (11/12). Gli ospiti provano l'allungo, ma Ortona non molla la presa e con caparbietà rimane in scia agli avversari. Doppio cambio tra le fila ortonesi con Gemmi e Matricardi al posto di Lanci e Di Meo. E' proprio Gemmi a firmare con un muro la parità. E' il passo decisivo verso i tre punti. La Sieco chiude 25/23 e porta a casa l'intero bottino in palio tra gli applausi del pubblico presente.
Un successo non semplice, una vittoria sudata ma meritata. La Sieco dopo un primo parziale perso sul fil di lana e' riuscita a reagire, a rimontare e chiudere la pratica. Il Natale adesso sarà molto più bello.

SIECO SERVICE ORTONA-CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO 3-1 (21/25-26/24-25/19-25/23)

Sieco Service: Cetrullo n.e., Simoni 13, Guidone, Bruno 11, Matricardi, Galliani 24, Gemmi 5, Pappada' n.e., Sborgia 4, Di Meo 14 Lanci, ZIto (L), Orsini n.e.
Caffè Aiello Corigliano: Fabroni 1, Williams 18, Cernic 8, Ritacco n.e., Tosi, Santucci (L), Tomasello 8, Bortolozzo 14, Festi n.e., Rivan n.e., Borgogno 20, Galaverna 2, Russo n.e.