IL VIDEO

CROZZA, «ORMAI IL PAESE È IN MANO AI TRENTENNI»

«Ma chi sono i forconi? I 5 Stelle senza wifi sul camion?»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6837




 

 
TELEVISIONE. «Giova... mi sento vecchio... sono pieno di acciacchi... ormai il paese è in mano ai trentenni... Anche questa cosa di fare ancora la copertina in piedi, mi sta massacrando... A proposito di copertina... se ci fosse un plaid da mettermi sulle spalle... Giova... è una rivoluzione! »
Così il comico Maurizio Crozza ha commentato la vittoria di Matteo Renzi alla segreteria del Partito Democratico: «è un trentenne, fuori del Parlamento, che comanda dei parlamentari sessantenni che stanno dentro... E nel M5S... c'è un sessantenne fuori, che comanda dei trentenni dentro...che poi Grillo sembra uno di quei 60enni che si sentono ancora giovanili e si incazzano se gli lasci il posto a sedere in autobus».
Poi l’argomento si è spostato sui  Forconi che vogliono bloccare l'Italia... «ma perché con i TIR? Non è meglio il metodo classico, cioè farsi eleggere?» E poi il dubbio: «Tu l’hai capito chi sono quelli con i forconi? Sembrano i 5 stelle ma senza wi-fi sul camion?»
Intanto... anche la Lega si rinnova...
«Ha vinto Salvini... lui è un uomo preciso... va in giro sempre con le felpe con su scritto "Milano"... così si ricorda dov'è. Bossi non l’ha presa male, ma non vuole lasciare il partito: “Il partito è come un figlio, non come il Trota, né come l’altro. Forse ho sbagliato esempio”».
Ma, al di là di tutto... quello che tiene banco... è il Matteo del Pd... «Renzi è il nuovo segretario del PD. Chi l'avrebbe mai detto? Siamo rimasti tutti sorpresi... È stato un po' come leggere un giallo intitolato "L'assassino del Barone Von Klautz è il suo maggiordomo". Poi, arrivare alla fine, e dire... Minchia! Ma allora era il maggiordomo!»