CALCIO

2°Div/B. Altro ruggito in trasferta di un grande Chieti: 1-0 in casa del Martina Franca

Mangiacasale gol: altri 3 punti fondamentali in ottica salvezza

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1922





MARTINA FRANCA. Una rete di Mangiacasale al 45esimo del primo tempo regala al Chieti 3 punti di importanza capitale in ottica salvezza. Superato a domicilio 1-0 il Martina Franca al termine di una prestazione di grande carattere ed ordine tattico degli uomini di Di Meo, che ripetono l'exploit di domenica scorsa con il Gavorrano. È un momento molto positivo per i teatini, che dopo un inizio di campionato stentato stanno conquistando consensi e soprattutto punti pesanti per la permanenza in Lega Pro.
Avvio di gara di chiara marca neroverde. Prima Gaeta direttamente su calcio d'angolo impegna severamente Leuci al settimo, poi qualche minuto dopo sempre l'attaccante ospite da fuori area non inquadra di poco lo specchio della porta.
Fase equilibrata di gara ed al 32esimo prima risposta del Martina Franca con Petrilli, che dal limite spara sul fondo.
Al 38esimo ghiotta chance per gli abruzzesi con Mangiacasale, che di testa chiama Leuci alla grandissima respinta.
Prima del riposo ecco il gol partita del Chieti. Cross perfetto di Turi dalla sinistra per Mangiacasale che privo di marcature insacca.
Nella ripresa è il Martina ad avere almeno in avvio le occasioni migliori. Al settimo dal limite Petrilli non inquadra di un nulla il sette mentre al 14esimo De Lucia sempre da fuori chiama Robertiello agli straordinari.
Al quarto d'ora solare chance per 2-0 teatino. Errore della difesa pugliese e Rossi a tu per tu con Leuci sbaglia il più facile dei gol.
Al 28esimo invece è il Martina Franca a sfiorare la marcatura. Palla per Aperi che tocca di prima per Salvatori che da posizione più che privilegiata spara incredibilmente fuori.
Al 37esimo i padroni di casa restano in inferiorità numerica per il rosso a Nonni, ma costruiscono le più nitide palle gol per il pari. Al 40esimo Guitto direttamente su punizione dal limite impegna Leuci, mentre in pieno recupero un difensore teatino è decisivo sulla linea a negare il pari a Belleri.
Con questa vittoria per la prima volta in stagione il Chieti esce dalla zona retrocessione e play-out, agganciando la settima posizione insieme ad un gran numero di squadre. Domenica prossima all'Angelini arriva la Casertana, che ieri ha superato in casa 1-0 l'Aversa Normanna.

TABELLINO
MARTINA FRANCA: Leuci, Dispoto, Nonni, Gai, Zammuto, Salvatori, Ilari, De Lucia, Bozzi (1'st Belleri), Petrilli (20'st Aperi), Salustri (1'st Zampano). A disp. Modesti, Nucera, Bilello, Belli. All. Bocchini.
CHIETI: Robertiello, De Giorgi, Turi, Della Penna, Di Filippo, Daleno, (36'st Cinque), Borgese, Guidone, Gaeta (23'st Guitto), Rossi (28'st Dascoli). A disp. Gallinetta, Bagaglini, Di properzio, De Stefano. All. Di Meo.
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme (Santoro – Diomaiuta).
RETE: 45'pt Mangiacasale.
NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Daleno, Mangiacasale, Borgese, Rossi, Gai. Espulso per doppia ammonizione Nonni. Angoli: 0-8. Espulso Daleno al termine della partita.

Andrea Sacchini