SERIE B

Virtus Lanciano. Oggi al Biondi col Varese per recuperare la vittoria perduta

Il tecnico dei lombardi Sottili: limitare le loro giocate su palla inattiva

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1873




LANCIANO. Gara difficile e non il migliore avversario per la Virtus Lanciano che questo pomeriggio contro il Varese al Biondi cercherà di annullare la serie di 3 partite senza vittorie. Nonostante i risultati non esaltanti dell'ultimo mese, l'undici di Baroni non ha mai sfigurato eccezion fatta l'ultima terribile mezz'ora di domenica scorsa ad Empoli. In terra toscana la Virtus ha perso dopo sette settimane consecutive la testa della classifica a vantaggio del trio formato da Palermo, Empoli ed Avellino ma ha mantenuto inalterati i giudizi di critica ed addetti ai lavori sul fantastico inizio di stagione.
Alla vigilia del match ha parlato il tecnico del Varese, Stefano Sottili, che ha speso non poche parole di elogio per i frentani: «il Lanciano è una squadra molto forte fisicamente, con qualità nel reparto offensivo. Sono micidiali nelle ripartenze e nelle palle inattive sia perchè sono ben organizzati, sia perché le calciano bene, sia perché sono alti. Giocano un calcio propositivo, impostano e hanno degli esterni pericolosi, con il terzino Mammarella che spesso si sovrappone. Sono anche fra le migliori difese del campionato: non sono in alto per caso».
«Numeri alla mano fuori casa abbiamo avuto un rendimento molto inferiore rispetto alle gare casalinghe» – chiude l'allenatore del Varese sul sito ufficiale del club – «ci sono diversi aspetti da valutare, non ultimo le condizioni meteorologiche che potrebbero incidere sull'andamento della gara. Come fermare il Lanciano? Dobbiamo limitare soprattutto i riferimenti agli attaccanti esterni ed essere concentrati sulle palle inattive».

CONVOCATI E TERNA ARBITRALE
Marco Baroni ha convocato i portieri Aridità e Sepe; i difensori Amenta, Aquilanti, De Col, Mammarella, Nicolao e Troest; i centrocampisti Buchel, Casarini, Di Cecco, Germano, Minotti e Vastola; gli attaccanti Falcinelli, Fofana, Gatto, Piccolo, Plasmati, Thiam e Turchi. Out Paghera per un risentimento muscolare mentre Piccolo, nonostante la convocazione, non è al top della condizione per qualche acciacco fisico.
Mister Sottili ha convocato per la trasferta in terra abruzzese 22 giocatori: i portieri Bastianoni e Milan; i difensori Ely, Fiamozzi, Cristiano Rossi, Laverone, Ricci, Franco, Spendlhoffer e Lazaar; i centrocampisti Corti, Damonte, Cristiano, Falcone, Tremolada, Barberis e Zecchin; gli attaccanti Calil, Neto Pereira, Bjelanovic, Pavoletti e Forte.
La gara verrà diretta da Davide Ghersini della sezione di Genova. Guardalinee Citro e Di Vuolo. Fischio d'inizio oggi pomeriggio alle ore 15,00 allo stadio Biondi di Lanciano.
Andrea Sacchini