IN DIRETTA

DIMISSIONI CANCELLIERI, IN AULA LA MOZIONE COLLETTI. SEGUI LA DIRETTA

Movimento 5 stelle: «si deve dimettere»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1198




ROMA. E’ previsto oggi il voto sulla mozione di sfiducia presentata dal deputato abruzzese Andrea Colletti (M5s) e altri.
A fianco di Annamaria Cancellieri e' sceso ieri sera Enrico Letta blindando la posizione della Guardasigilli e invitando tutto il Pd a votare compatto contro la sfiducia.
«Se siamo arrivati qui a questo punto, con un voto di sfiducia, vuol dire che questo e' un passaggio politico a tutto tondo - ha dichiarato il presidente del Consiglio, rivolgendosi al gruppo Pd -. Un voto di sfiducia e' una sfiducia al governo».
«Una sfiducia presentata peraltro con argomenti aggressivi e marcati - ha aggiunto il premier - La campagna dei 5 Stelle piu' e' aggressiva piu' e' deludente sui territori sul piano dei voti».
Per Annamaria Cancellieri pomeriggio di tensione ieri con Matteo Renzi che e' tornato ad attaccarla per chiederne le dimissioni, anche in mancanza di un avviso di garanzia. Ma il presidente del Consiglio chiedera' al suo partito di attenersi ai fatti, magari sara' lui - spiega un parlamentare lettiano - a chiedere nei prossimi giorni un passo indietro del Guardasigilli, ma soltanto qualora dovessero emergere novita' dalle procure.
«Un ministro – spiega Colletti - deve essere ma anche apparire terzo ed imparziale rispetto a interessi di tipo familiare e economico. Purtroppo, in questo caso, siamo in presenza di figli e figliastri: il ruolo del ministro deve essere di difesa della dignita' di tutti i cittadini e non solo di quelli che hanno un cognome eccellente come Ligresti»