SPAZIO, PARMITANO DI NUOVO A TERRA DOPO 166 GIORNI

Riportata anche la torcia olimpica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1280

 
SPAZIO. L'astronauta Luca Parmitano è tornato a Terra.
Le prime immagini lo mostrano in ottima forma, sorridente e felice. Con lui, a bordo Soyuz che dalla Stazione Spaziale lo ha portato nella steppa del Kazakhstan, hanno viaggiato il comandante russo Fyodor Yurchikhin e la collega americana Karen Nyberg.

E' di nuovo a Terra anche la torcia olimpica, la prima ad essere portata all'esterno della stazione orbitale. Appena estratta dalla Soyuz e liberata dalla custodia che la proteggeva , è stata consegnata al comandante Yurchikhin e proseguirà il suo viaggio attraverso la Russia, diretta a Sochi, dove nel febbraio 2014 sono previsti i giochi olimpici invernali.

Luca Parmitano, astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e pilota collaudatore dell'Aeronautica Militare, è stato estratto dalla Soyuz dopo il comandante Fyodor Yurchikhin e la collega americana Karen Nyberg. Con il suo rientro a TYerra si conclude la missione Volare, la prima missione di lunga durata dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi).